Beware the Batman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beware the Batman
serie TV d'animazione
Titolo orig.Beware the Batman
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreSam Liu, Rick Morales, Curt Geda, Butch Lukic
StudioWarner Bros. Animation, DC Entertainment
ReteCartoon Network
1ª TV13 luglio 2013 – 28 settembre 2014
Episodi26 (completa)
Durata ep.22 min
Genereazione, drammatico, avventura, thriller
Preceduto daBatman: The Brave and the Bold

Beware the Batman è una serie animata in CGI basata sull'omonimo supereroe della DC Comics, prodotta dalla Warner Bros. e animata dall'azienda indiana Xentrix Studios. La serie, annunciata nell'aprile 2012,[1] è stata trasmessa da Cartoon Network dal luglio 2013 al settembre 2014, prima di venire cancellata.[2][3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bruce Wayne, da poco entrato nei panni di Batman, deve affinare la sua abilità con l'aiuto del fedele maggiordomo, Alfred Pennyworth e della figlioccia Tatsu Yamashiro, una maestra di arti marziali assunta dapprima come guardia del corpo di Bruce, e poi reclutata per agire come nuova partner del Cavaliere Oscuro nei panni di Katana.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 26 2013-2014 Inedito

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale
Bruce Wayne/Batman Anthony Ruivivar
Alfred Pennyworth J.B. Blanc
Tatsu Yamashiro/Katana Sumalee Montano
Commissario James Gordon Kurtwood Smith
Professor Pyg Brian George
Mister Toad Udo Kier
Margaret Sorrow/Magpie Grey DeLisle-Griffin
Anarky Wallace Langham
Tobias Whale Michael-Leon Wooley
Ra's al Ghul Lance Reddick
Humphrey Dumpler/Humpty Dumpty Matt L. Jones
La Chiave J.B. Blanc
Waylon Jones/Killer Croc Wade Williams
Kirk Langstrom/Man-Bat Robin Atkin Downes
Slade Wilson/Deathstroke Robin Atkin Downes
Harvey Dent/Due Facce Christopher McDonald

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrea Massacesi, Beware the Batman in arrivo nel 2013, in fantasymagazine.it, 24 aprile 2012. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  2. ^ Francesco "Zoroastro" Fusillo, Beware the Batman, Cartoon Network cancella la serie!, in Comicsblog.it, 28 ottobre 2013. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  3. ^ Carlo A. Montori, Sospesa la serie animata Beware the Batman, in BadComics.it, 29 ottobre 2013. URL consultato il 23 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics