Katana (DC Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Katana
KatanaMovie.png
Katana interpretata da Karen Fukuhara nel film Suicide Squad
UniversoUniverso DC
Nome orig.Katana
Lingua orig.Inglese
Alter egoTatsu Yamashiro
AutoreMike W. Barr
DisegniJim Aparo
EditoreDC Comics
1ª app.luglio 1983
1ª app. inThe Brave and the Bold n. 200
Interpretata da
Voci orig.
Voce italianaLetizia Scifoni (Arrow)
Specieumana
SessoFemmina
PoteriSciamanesimo (grazie alla Soultaker)

Katana è un personaggio dei fumetti DC Comics creato da Mike W. Barr e Jim Aparo, apparso per la prima volta in The Brave and the Bold n. 200 (luglio 1983).

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Prima di diventare Katana, Tatsu Yamashiro era una semplice ragazza della media borghesia giapponese come tante altre, a parte la sua competenza nelle arti marziali, passione incoraggiata dai genitori. La sua vita cambiò quando conobbe i due fratelli Maseo e Takeo Yamashiro che condividevano entrambi il loro amore per lei. Alla fine Tatsu scelse Maseo e lo sposò. Takeo invece si unì alla Yakuza meditando vendetta. Dopo essersi ripresa dalla morte dei genitori Tatsu iniziò una nuova vita con il marito Maseo dal quale ebbe due gemelli: Yuri e Reiko. Intanto Takeo si stava facendo un nome fra i ranghi di potere della Yakuza, raggiungendo posizioni di prestigio. Aveva anche maturato un gusto alquanto esotico per le armi bianche, in particolare per la spada mistica Soultaker che si diceva avesse il potere di intrappolare le anime di chi abbatteva. Dopo essersi allenato a dovere sfidò il fratello chiedendo come premio Tatsu, qualora avesse vinto. Colpito a tradimento, Maseo fu ucciso da Takeo. Tatsu, infuriata per la morte del marito, affrontò Takeo sconfiggendolo ed uccidendolo. In quel momento sentì la voce dell'anima di suo marito parlarle attraverso la spada e dirle che anche i loro due bambini erano stati uccisi da Takeo. Devastata, Tatsu abbandonò la sua vecchia vita ed iniziò la formazione come samurai presso il maestro Tadashi. Dopo molti anni partì per l'America con l'intenzione di utilizzare la sua abilità per la lotta al crimine. Assunse il nome di Katana e armata della spada che conteneva l'anima del defunto marito si unì agli Outsiders.

Poteri ed abilità[modifica | modifica wikitesto]

Katana è un'artista marziale molto abile, avendo iniziato la sua formazione in tenera età ed essendosi in seguito allenata con il grande maestro Tadeshi. In particolare eccelle nell'arte della katana e in tutti gli stili derivati dal suo utilizzo (Iaidō, Kenjutsu, e Kendo) ed è esperta anche in diverse arti marziali (Ju jitsu, Karate Shotokan, Kyusho, Kempo e Kiai jutsu). Dopo aver lavorato con gli Outsiders e con Batman sviluppa incredibili capacità tattiche.

La sua spada Soultaker risale al XIV secolo ed è in grado di intrappolare al suo interno le anime di chi abbatte. Chi la possiede può inoltre comunicare, entro certi limiti, con le anime intrappolate.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio fa il suo debutto cinematografico nel DC Extended Universe con il film Suicide Squad interpretata da Karen Fukuhara. Nel film il personaggio è una vendicativa mercenaria assoldata da Amanda Waller per vigilare sulla Squadra Suicida.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella serie televisiva Arrow in onda sul canale The CW il personaggio è interpretato dall'attrice Rila Fukushima ed è la moglie di Maseo Yamashiro, un agente della divisione di Hong Kong della A.R.G.U.S che collabora con Oliver Queen per fermare il progetto di China White, il piano del generale Matthew Shrieve di spargere su Hong Kong una misteriosa arma biologica mortale. Oliver e Maseo riescono a fermarli, ma Akio, figlio di Tatsu e Maseo, viene infettato dalle tossine e muore. A causa della perdita del figlio, Maseo lascia il lavoro e sua moglie per unirsi alla Lega degli assassini di Ra's al Ghul, diventando un suo fedele luogotenente ed adottando il nome di Sarab. Ciononostante salva la vita ad Oliver, ferito da Ra's al Ghul, facendolo curare da Tatsu. Nello scontro finale fra l'Arrow-team e la Lega degli assassini, Maseo si schiera dalla parte di questi ultimi affrontando in battaglia sua moglie e sconfiggendola. Ma nel momento in cui sta per darle il colpo di grazie esita: questo permette a Tatsu di colpirlo fatalmente. Mentre sta per morire tra le braccia di sua moglie, la ringrazia per averlo liberato dalle sue sofferenze.
  • Katana compare anche nella serie animata Batman: The Brave and the Bold.
  • Tatsu Yamashiro alias Katana è una dei protagonisti della serie animata Beware the Batman, assieme a Batman, il maggiordomo Alfred e il commissario Gordon.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics