Capitan Atom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Capitan Atom
Nome orig. Old Captain Atom
Lingua orig. Inglese
Alter ego Allen Adam
Autori
Editore Charlton Comics
1ª app. marzo 1960
1ª app. in Space Adventures n.33
Sesso Maschio
Abilità
  • Forza sovrumana e resistenza illimitata
  • Volo
  • Raggi d'energia
  • Capacità di trasmutazione e assorbimento atomico
Capitan Atom
Nome orig. Captain Atom
Lingua orig. Inglese
Alter ego Nathaniel Christopher Adam
Autori
Editore DC Comics
1ª app. marzo 1987
1ª app. in Captain Atom n.1
Sesso Maschio
Abilità
  • Manipolazione della materia fino a livello atomico anche sub-atomico
  • capacità di osservare le componenti atomiche e subatomiche della materia
  • Assorbimento e manipolazione di energia
  • Assorbimento e manipolazione delle radiazioni
  • invulnerabilità
  • Forza, velocità,riflessi,agilità e resistenza sovrumani
  • volo
  • limitata capacità di viaggiare nel tempo
  • sopravvivenza alla mancanza di ossigeno, nutrimento e sonno
  • Immortalità
  • Guarigione accelerata
  • Techno interfaccia
  • Teletrasporto
  • Capacità di emettere colossali quantità di energia
  • Capacità di proiettare campi di energia
  • Ottimo leader
Affiliazione
  • Legione di Super-Eroi
  • Justice League of America

Capitan Atom è un personaggio immaginario dei fumetti creato da Joe Gill e dal disegnatore Steve Ditko, esordito sulla testata Space Adventures n° 33 del marzo 1960 edito dalla Charlton Comics ma è stato in seguito acquisito dalla DC Comics e aggiornato per la continuity post-Crisi.

Nel corso degli anni, il personaggio è comparso in diverse serie eponime ed è diventato un membro della Justice League della DC.

Alan Moore voleva usarlo per il suo Watchmen, ma quando la DC decise di integrarlo nell'universo classico, decise di creare un nuovo personaggio dalle origini simili: il Dottor Manhattan.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

In entrambe le incarnazioni, il personaggio è stato un ufficiale militare - scienziato Allen Adam nella versione Charlton, pilota dell'Air Force Nathaniel Adam nella versione DC - che è stato coinvolto in un esperimento scientifico e “atomizzato”. È riuscito poco dopo a ricomporre il suo corpo e da allora ha scoperto di aver acquisito una forza e una resistenza sovrumane, la capacità di volare e di proiettare fasci di energia.

Nel 1968 il capitano della United States Air Force Nathaniel Christopher Adam fu condannato dalla corte marziale per un crimine che non aveva commesso. Gli furono date due possibilità: la prigione a vita o offrirsi come volontario per un esperimento potenzialmente mortale; se fosse sopravvissuto, gli sarebbe stato concesso il perdono presidenziale. Adam accettò: venne portato nel deserto del Nevada, dove si conducevano esperimenti sulla resistenza all'energia atomica, di una capsula aliena trovata dal governo. Adam venne inserito nella capsula e durante l'esplosione venne considerato deceduto. Non fu così: l'esplosione aveva trasportato Nathaniel nel campo quantico, facendogli fare un salto nel futuro. Arrivato ai giorni nostri, scoprì che il metallo alieno, a causa del balzo quantistico, gli si era attaccato al corpo, dandogli incredibili poteri come il volo, la superforza, l'invulnerabilità e la capacità di lanciare raffiche d'energia.

Divenne un supereroe al servizio del governo, che coniò per lui il nome in codice Capitan Atom e lanciò una campagna pubblicitaria per far credere al popolo che Atom aveva agito fino a quel momento in segreto. Adam ebbe non poche difficoltà a riconciliarsi con la sua famiglia, che lo ha creduto morto per anni: la figlia maggiore Peg non riusciva a capacitarsi di avere un padre di appena 5 anni più grande di lei, mentre il figlio Randall lo aveva creduto un traditore per anni, col tempo però i figli gli si riavvicinarono.

Fu inserito forzatamente nella Justice League International, per tenere informati i suoi superiori delle mosse del gruppo, ma infine si stancò di questo ruolo, diede le dimissioni dalla sua carica ufficiale e divenne un supereroe a tempo pieno, divenendo addirittura il leader della sezione europea della League, la Justice League Europe, a capo di grandi eroi come Flash (Wally West), Power Girl, Animal Man, Metamorpho, Elongated Man e il russo Rocket Red.

Quando prese parte a Crisi sulle Terre Infinite, Capitan Atom, come Blue Beetle, Nightshade e tutti gli eroi acquisiti dalla Charlton Comics, faceva parte di un'altra terra, ma questo dettaglio è stato annullato nell'universo post-Crisi; inoltre aveva un aspetto differente da quello successivo: un costume rosso-blu con lo stemma dell'atomo invece dell'aspetto metallico simile all'eroe Marvel Silver Surfer.

Oggi è un riservista della League ed è stato promosso al grado di maggiore dalla United States Air Force.

Gli eventi di Kingdom Come avvennero per causa sua: attaccando scelleratamente il Parassita assieme alla squadra di Magog, venne distrutto sprigionando un'esplosione atomica tale da annientare l'intero Kansas. L'irradiazione del Kansas che ne consegue è il motivo del ritorno di Superman.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Capitan Atom è in grado di ricoprire il suo corpo di una lega metallica aliena chiamata Dilustel con la sola forza di volontà ed essa lo collega col campo quantico. La corazza e il legame gli conferiscono le seguenti abilità: quasi totale invulnerabilità, capacità di emettere, assorbire e manipolare ogni tipo di energia, assorbire ed emettere qualunque tipo di radiazione (anche quelle della kryptonite o di un sole rosso), indurre esplosioni, volare a supervelocità (superiori a quella del suono nell'atmosfera, superiori a quella della luce nello spazio) e una superforza che gli permette di tenere testa a esseri come Shazam, Martian Manhunter e Superman.

Non invecchia ed ogni sua ferita (nel caso si riesca a ferirlo) si rigenera e non ha inoltre bisogno di nutrirsi, dormire o respirare e può quindi sopravvivere e parlare nello spazio. Come una forma di vita a base di energia, i sensi di Capitan Atom ora operano su livelli diversi rispetto a una persona normale, egli è in grado di percepire i segnali radio, segnali dei cellulari e di altre trasmissioni simili, ha anche dimostrato la capacità di interfacciarsi telepaticamente con le reti di computer. Egli può anche vedere le particelle che compongono la materia e l'energia, una volta osservò la firma energetica di Flash e disse che le sue molecole sembravano delle scintille.

Capitan Atom attraverso la concentrazione, può viaggiare avanti nel tempo (fino a circa una settimana). Il processo è faticoso e il periodo in cui può agire nel futuro è limitato a qualche minuto prima di ritornare al presente.

Se Atom assorbe troppa energia in una sola volta avviene il "salto quantico" che lo manda automaticamente avanti o indietro nel tempo a seconda del tipo di energia assorbita.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics