Antonella Alessandro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Antonella Alessandro (Torino, 22 novembre 1963) è un'attrice e doppiatrice italiana, figlia dell'attore e doppiatore Bruno Alessandro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Antonella Alessandro ha studiato alla Scuola di Teatro "La Scaletta" ed ha un'intensa carriera teatrale alle spalle. Come doppiatrice ha dato voce al personaggio di Samantha Jones (Kim Cattral) nella serie tv Sex and the City.

Tra i suoi lavori come attrice i film In barca a vela contromano (1997), regia di Stefano Reali, e La vita è un gioco (2000), regia di Fabio Campus, e le fiction televisive Una donna per amico 2 e 3.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • 8 dicembre, regia di G. Laurenti
  • Padre quotidiano, regia di G. Laurenti
  • Storia di un omino piccolo piccolo, regia di L. Bordone
  • Individuale, regia di L. Zagaria

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Animazione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Farfalle - scritto da Federico Caramadre Ronconi, regia di Valentina Martino Ghiglia (2003)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Last Cop - L'ultimo sbirro, Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 29 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]