Finalmente soli (film 1997)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finalmente soli
Titolo originaleFinalmente soli
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1997
Durata105 min
Generecommedia
RegiaUmberto Marino
SoggettoUmberto Marino
SceneggiaturaLeonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Umberto Marino
ProduttoreVittorio Cecchi Gori, Rita Cecchi Gori
FotografiaMaurizio Calvesi
MusicheGermano Mazzucchetti
Interpreti e personaggi

Finalmente soli è un film italiano del 1997, diretto da Umberto Marino.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra le storie di quattro ex compagni di università. Andrea e Sandro, dopo il naufragio dei loro matrimoni, decidono di rifarsi una vita da scapoli e vanno a vivere a casa di Christian. Il matrimonio di Alberto barcolla perché lui e sua moglie non riescono ad avere un figlio, nonostante i tentativi. A differenza di Sandro, Andrea vorrebbe riappacificarsi con la moglie Irene, ma lei non lo ama più. Quando le coppie si presentano in tribunale per dare l'avvio alle pratiche di separazione, si scopre che Christian ha un problema al cuore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema