Gina Rovere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gina Rovere in un fotogramma del film Adua e le compagne (1960)

Gina Rovere, pseudonimo di Regina Ciccotti (Roma, 5 maggio 1936), è un'attrice italiana. Nella sua carriera, lunga oltre 60 anni, è apparsa in oltre 60 pellicole, soprattutto di tematiche popolari, tra film comici e in costume.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver svolto l'attività di soubrette nel teatro di rivista e avanspettacolo, viene scelta dopo una serie di provini dal regista Gianni Franciolini per una partecipazione nel film Villa Borghese del 1953. L'attrice proseguirà negli anni a dividersi tra cinema e teatro, con poche parti di rilievo, tra le quali si segnala quella della moglie di Marcello Mastroianni ne I soliti ignoti, film diretto da Mario Monicelli, e quella di Gisella in Don Camillo monsignore... ma non troppo, film diretto da Carmine Gallone.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Gina Rovere con Peppino De Filippo e Totò nel film La cambiale di Camillo Mastrocinque (1959)

Doppiatrici[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attrici, Gremese editore Roma 1999
  • Catalogo Bolaffi del Cinema Italiano - 1945/1955
  • Catalogo Bolaffi del Cinema Italiano - 1956/1965

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN311698533 · SBN IT\ICCU\RAVV\365256 · GND (DE1062217446 · WorldCat Identities (ENviaf-311698533