Nando Cicero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nando Cicero nel 1953

Fernando Cicero, meglio noto col nomignolo di Nando (Asmara, 22 gennaio 1931Roma, 30 luglio 1995), è stato un regista e attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia mosse i suoi primi passi sul grande schermo con registi impegnati quali Luchino Visconti (Senso, 1953), Roberto Rossellini (Vanina Vanini, 1961) Francesco Rosi (Salvatore Giuliano, 1962) e Alberto Lattuada (La steppa, 1962). Erano però tutte parti molto limitate, con pochissime battute: pertanto Cicero decise di terminare la sua carriera da interprete ed iniziare quella dietro la cinepresa.

Inizialmente fu aiuto regista di Visconti e di Rosi (in particolare, con quest'ultimo codiresse Le mani sulla città nel 1963), poi nel 1966 cominciò la sua carriera autonoma dirigendo Lo scippo, film che ebbe scarsissimo successo. Nel 1970, con la pellicola Ma chi t'ha dato la patente?, cominciò il suo sodalizio artistico con la coppia Franco Franchi/Ciccio Ingrassia, che furono protagonisti anche del suo Armiamoci e partite! (1971).

Nel 1973 uscì nelle sale quello che rimane forse il suo lavoro più celebre, Ultimo tango a Zagarol, film parodia fin dal titolo del capolavoro di Bernardo Bertolucci Ultimo tango a Parigi, con protagonista Franco Franchi.

Con L'insegnante del 1975 Cicero si inserì nel filone della commedia sexy all'italiana, di cui diede prove notevoli come La dottoressa del distretto militare e La soldatessa alle grandi manovre. Scelse quasi sempre come sua musa Edwige Fenech, ma fece un'eccezione nel controverso W la foca (1982) in cui affidò il ruolo della protagonista all'emergente Lory Del Santo.

Negli ultimi anni ridusse moltissimo la sua vita mondana, preferendo ritirarsi dalle scene nel 1983. Morì a Roma nel 1995.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Aiuto regista[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nando Cicero in Amarcord 1995
Controllo di autorità VIAF: (EN66671848 · SBN: IT\ICCU\UBOV\935737 · ISNI: (EN0000 0000 7251 2495 · GND: (DE139726993 · BNF: (FRcb14087708r (data)