L'inferno addosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'inferno addosso
Inferno addosso screenshot.jpg
Una sequenza del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1959
Durata103 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaGianni Vernuccio
SoggettoGianni Vernuccio
SceneggiaturaGianni Vernuccio
ProduttoreProduzioni Vernuccio
FotografiaRomolo Garroni
MontaggioGianni Vernuccio
MusichePier Emilio Bassi
ScenografiaFrancesco De Stefano
Interpreti e personaggi

L'inferno addosso è un film del 1959 diretto da Gianni Vernuccio, tratto da un soggetto scritto dal regista stesso.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Milano. Gli amici Marco e Andrea sono entrambi di buona famiglia, ma non hanno a disposizione tutto il denaro che vorrebbero per i loro vizi. Senza farsi troppi scrupoli, i due decidono di fingere il rapimento di Andrea in modo da poter chiedere un ricco riscatto al padre, mentre in realtà il ragazzo è nascosto a casa dell'amico Marco. Nell'attesa di incassare il denaro del riscatto, i due ragazzi invitano da loro due ragazze per passare il tempo, ma la decisione si rivelerà fatale per entrambi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema