Renato De Maria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Renato De Maria (Varese, 1958) è un regista e sceneggiatore italiano che lavora nel campo cinematografico e televisivo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Con la pubblicazione di un fotoromanzo sperimentale per Frigidaire, partecipa all'entourage bolognese di Igort e Zio Feininger. Nel 1982 vince il premio per la miglior produzione video al Festival Cinema Giovani di Torino con alcuni video autoprodotti, tra cui Trilogy of banal life con Freak Antoni e Telepornovisione, primo videoclip dei Gaznevada[1].

Negli anni seguenti produce installazioni video in gallerie d'arte e filmati documentaristici, come il video del 1988 Love is the answer[2] in favore della solidarietà per i malati di AIDS con la fotografia di Vittorio Storaro e Raoni's return, documentario del 1989 con Sting girato nella foresta amazzonica. Nel 1990 fonda la casa di produzione video Monochrome per la quale scrive e dirige un documentario sul 1977 a Bologna, Il trasloco.

Il suo debutto sul grande schermo avviene nel 1996 con il film Hotel Paura del quale oltre alla regia cura anche la sceneggiatura. Nel 2001 realizza il film Paz![3], film che gli vale una serie di premi, tra cui cinque Nastri d'Argento, un Globo d'Oro, due Ciak d'Oro e due nomination ai David di Donatello.

Nel 2000 realizza i 24 episodi che fanno parte della prima serie di Distretto di polizia. Dirige Luca Zingaretti nel film-tv Doppio agguato, Sergio Castellitto nella versione televisiva del commissario Maigret e la moglie Isabella Ferrari nel film Amatemi.

Dirige la serie TV Medicina generale con Nicole Grimaudo e Andrea Di Stefano.

Nel 2009 dirige il film La prima linea, con Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno, tratto da un libro autobiografico del terrorista di Prima Linea Sergio Segio[4].

Nel 2010 dirige per la RAI la fiction in sei episodi Il segreto dell'acqua, con protagonista Riccardo Scamarcio[5].

Nel 2015 ha diretto La vita oscena con la moglie Isabella Ferrari

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato con Isabella Ferrari da cui ha avuto tre figli: Teresa, Giovanni, Nina. Insieme hanno lavorato in tre film Hotel paura, Amatemi, La vita oscena

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia di Renato De Maria su isabellaferrari.net
  2. ^ Biografia di Renato Maria su fiction.mediaset.it
  3. ^ Sito ufficiale del film Paz!
  4. ^ De Maria gira La prima linea con la produzione di Lucky Red e Dardenne, Cineuropa News, 18 febbraio 2009
  5. ^ Intervista a Riccardo Scamarcio su Repubblica.it, 9 aprile 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]