Ciak d'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ciak d'oro è un premio per il cinema italiano istituito nel 1986 e assegnato annualmente dalla rivista cinematografica Ciak, edita dal gruppo editoriale Visibilia.

I Ciak d'oro sono assegnati, per le categorie tecniche, da una giuria di critici e giornalisti di cinema, mentre i lettori della rivista votano il "miglior film", la "miglior regia", il "miglior attore protagonista", la "miglior attrice protagonista" e il "miglior film straniero", quest'ultimo fino al 2014 ultimo anno di assegnazione del premio.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I premi attualmente assegnati sono i seguenti:

I premi non più assegnati sono i seguenti:

Miglior cast corale[modifica | modifica wikitesto]

Assegnato una sola volta

Migliore canzone originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film in videocassetta[modifica | modifica wikitesto]

Ciak d'oro Alice/Giovani[modifica | modifica wikitesto]

Ciak d'oro alla rivelazione dell'anno[modifica | modifica wikitesto]

Super Ciak d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Ciak d'oro speciale 25 anni[modifica | modifica wikitesto]

Ciak d'oro Stile d'Attore e Stile d'Autore[modifica | modifica wikitesto]

Ciak d'oro per il protagonista dell'anno in una serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Ciak d'oro speciale Serial Movie[modifica | modifica wikitesto]

Targhe speciali[modifica | modifica wikitesto]

Premio speciale Aspettando il Festival[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Enrico Lancia, Ciak d'oro 1986, su books.google.it. URL consultato il 12 aprile 2020.
  2. ^ CIAK D’ORO 2013 al cinema italiano, su gruppomondadori.it. URL consultato il 2013.
  3. ^ Ciak d’oro 2014, a La Grande Bellezza otto premi. Paolo Virzì miglior regista, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 4-06-14.
  4. ^ Ciak d’oro 2015, i vincitori – Trionfa Il giovane favoloso di Martone: 5 premi tra cui miglior film, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 3-06-15.
  5. ^ a b CIAK D’ORO 2016: TUTTI I VINCITORI, su ciakmagazine.it. URL consultato il 9-06-16.
  6. ^ a b Ciak d’Oro 2018: tutti i premi, su ciakmagazine.it. URL consultato l'8-06-18.
  7. ^ Ciak d’Oro 2019: tutti i premiati, su ciakmagazine.it. URL consultato il 19-06-19 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2020).
  8. ^ a b Ciak d’Oro 2020: i vincitori, su ciakmagazine.it. URL consultato il 30/10/20.
  9. ^ a b c d Ciak d'Oro 2019: tutti i premiati, su ciakmagazine.it. URL consultato il 19/06/19 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2020).
  10. ^ 20º anniversario di Ciak: i lettori di Ciak votano il migliore tra tutti i film vincitori del Ciak d'oro come miglior film dal 1986 al 2004.
  11. ^ I vincitori dei "Ciak d'Oro" 2007, su cinemaitaliano.info. URL consultato il 5-06-07.
  12. ^ Tutti i "Ciak d'Oro" 2009. Trionfo per "Gomorra", "Il Divo" e "Pranzo di Ferragosto", su cinemaitaliano.info. URL consultato il 13 gennaio 2022.
  13. ^ a b I vincitori dei Ciak d'Oro 2010, su cinemaitaliano.info. URL consultato l'8-06-10.
  14. ^ 30º anniversario di Ciak - Ciak d'oro Grandi Protagonisti: i lettori di Ciak votano l'attore o l'attrice e il regista italiani più rappresentativi del trentennio 1985-2015.
  15. ^ 30º anniversario di Ciak - Ciak d'oro Grandi Protagonisti: assegnato dalla redazione.
  16. ^ Ciak d’Oro 2017: tutti i premi, su ciakmagazine.it. URL consultato l'8-06-17.
  17. ^ a b Ciak d’Oro 2021: i vincitori, su ciakmagazine.it, 19 novembre 2021. URL consultato il 12 gennaio 2022.
  18. ^ 25º anniversario di Ciak: i lettori di Ciak votano l'attore, l'attrice e il regista italiani più rappresentativi del venticinquennio 1985-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema