Dark Horse Comics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dark Horse Comics
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1986
Fondata daMike Richardson
Sede principaleMilwaukie
SettoreEditoria
ProdottiFumetti
Sito web
La sede di Dark Horse Comics

La Dark Horse Comics è una casa editrice di fumetti statunitense con sede a Milwaukie, Oregon e uno dei più grandi editori "indipendenti" dietro i colossi DC Comics e Marvel Comics.

Oltre a pubblicare fumetti di grandi talenti come Frank Miller (Sin City), Mike Mignola (Hellboy), Stan Sakai (Usagi Yojimbo), Sergio Aragonés (Groo), Eric Powell (The Goon), Neil Gaiman (Murder Mysteries), Katsuhiro Ōtomo (Akira) e Michael Chabon (Escapist), la Dark Horse è anche riconosciuta come il principale editore di fumetti sotto licenza al mondo: pubblica infatti fumetti, tra gli altri, di Buffy l'ammazzavampiri, Alien, Conan il barbaro, Gli Incredibili e King Kong di Peter Jackson.

Il fondatore Mike Richardson è sempre stato convinto che le grandi storie siano grandi storie a prescindere dal medium col quale sono raccontate. Questa convinzione ha portato la casa editrice a esplorare il mondo del cinema e a fondare la propria compagnia cinematografica, Dark Horse Entertainment, nel 1992. Il primo grande film della compagnia (The Mask - Da zero a mito, con Jim Carrey e Cameron Diaz) fu un enorme successo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Dark Horse Comics nasce a metà del 1986 come Dark Horse Publishing con la pubblicazione di Dark Horse Presents n.1 e Jim Smith's Boris the Bear n.1, fondata da Mike Richardson e Randy Stradley con sede a Milwaukie, Oregon (vicino Portland)[1]. Mike Richardson era un affermato operatore di una catena di negozi di fumetti di successo nell'area metropolitana di Portland. Decise di entrare nel mondo dell'editoria e nel 1986 investì i profitti della sua catena di librerie per fondare una nuova casa editrice indipendente.

Presto la Dark Horse cominciò a pubblicare alcuni dei fumetti più popolari e innovativi per colpire il mercato. Con questo approccio riuscì ad attirare alcuni dei più richiesti autori alla sua scuderia. Uno dei primi titoli pubblicati dalla Dark Horse (Concrete di Paul Chadwick) guadagnò 26 premi e nomination nei primi 2 anni dal suo debutto (evento senza precedenti) e continua a vincere premi tutt'oggi. A quest'ultimo si aggiunsero titoli quali The American, The Mark, Trekker, e Black Cross.

Nel 1987, visto il grande interesse di Richardson nei confronti del fumetto giapponese, la Dark Horse pubblica il suo primo manga, Godzilla: King of the Monsters. A questo seguiranno serie quali Lone Wolf & Cub, Ghost in the shell, Astro Boy e Trigun.

Nel 1988 la casa editrice iniziò a pubblicare fumetti su licenza tratti da noti film, lanciando serie di successo come Alien, Predator e, nel 1990, Star Wars.

Nel 1990 pubblica il primo crossover tra due fumetti su licenza, Alien vs. Predator, il cui successo convince la DC Comics a stringere una partnership con la Dark Horse per la creazione di ulteriori crossover tra i propri franchise, dando vita alle miniserie Batman versus Predator, Superman/Aliens e Joker/Mask. Lo stesso anno, Frank Miller, noto creatore de Il ritorno del cavaliere oscuro, pubblica per la casa editrice le miniserie Give me liberty (con Dave Gibbons) e Hard Boiled (con Geof Darrow). Il loro successo spinge altri volti noti del fumetto, come Mike Mignola, Walt Simonson, Arthur Adams e Chris Claremont, a collaborare con la Dark Horse, distaccandosi per la prima volta dalla Marvel e dalla DC.

Visto il grande successo dei fumetti su licenza, Richardson decide di fondare nel 1992 la casa di produzione Dark Horse Entertainment, Inc. con lo scopo di trarre film e serie tv dai lavori originali della Dark Horse, producendo quattro film in meno di due anni. Due di questi Timecop - Indagine dal futuro e The Mask - Da zero a mito, raggiungono i primi posti dei box office.

Nel 1993 viene fondata una nuova società, la Things From Another World, Inc. (dal nome della prima fumetteria di proprietà di Richardson) allo scopo di favorire la vendita al dettaglio dei prodotti Dark Horse.

Nel 1998 prende vita la Dark Horse Deluxe, responsabile della vendita di giocattoli, collezionabili e altro merchandise.

Nel 1999 la Dark Horse stringe un accordo con la Sergio Bonelli Editore pubblicando la versione statunitense di alcuni numeri di Martin Mystère[2], Nathan Never[3] e Dylan Dog.[4]

Nel 2017, in collaborazione con la fondatrice della Vertigo Comics Karen Berger, viene creata la Berger Books, una nuova etichetta per fumetti creator-owned e graphic novel.

Nell'ottobre 2018 crea una partnership con l'azienda Vanguard Visionary; secondo la casa editrice questo accordo permetterà lo sviluppo di nuovo materiale basato sui fumetti pubblicati e l'acquisto di diritti per la produzione televisiva e cinematografica.[5]

Titoli pubblicati dalla Dark Horse[modifica | modifica wikitesto]

Serie originali[modifica | modifica wikitesto]

Collana Buffy the Vampire Slayer[modifica | modifica wikitesto]

Paperback[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il valzer della polvere (Dust Waltz)
  2. Le origini (The Origin)
  3. L'ultimo raggio di Sole (Remaining Sunlight)
  4. Ospiti inattesi (Uninvited Guests)
  5. Cattivo sangue (Bad Blood)
  6. Angel: Il Divoratore (Angel: the Hollower)
  7. Demoni da schianto (Crash Test Demons)
  8. L'anello di fuoco (Ring of Fire)
  9. Pallidi riflessi (Pale Reflections)
  10. Il sangue di Cartagine (The Blood of Carthage)
  11. Catena alimentare (Food Chain)
  12. Spike & Dru
  13. Vite passate (Past Lives, crossover tra Buffy e Angel)
  14. D'autunno (Autumnal)
  15. Out of the Woodwork
  16. Oz
  17. False memorie (False Memories)
  18. I racconti delle cacciatrici (Tales of the Slayers)
  19. Ugly little monsters
  20. Haunted
  21. La morte di Buffy (The Death of Buffy)
  22. Note dal sottosuolo (Notes from the underground)
  23. Willow & Tara
  24. Viva Las Buffy!
  25. Play with fire
  26. Cacciatrice interrotta (Slayer Interrupted)
  27. Un paletto nel cuore (A Stake to the Heart)
  28. I racconti dei vampiri (Tales of the Vampires)

One-shot[modifica | modifica wikitesto]

Collana Angel[modifica | modifica wikitesto]

  1. Surrogati (Surrogates)
  2. Possessioni terrene (Earthly Possession)
  3. Terreno di caccia (Hunting Ground)
  4. Autumnal
  5. Past Lives (Buffy/Angel crossover)
  6. Strani compagni di letto (Strange Bedfellows)
  7. Long Night's Journey

Altre pubblicazioni sotto licenza[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Previews n.289, Creator Profile: Mike Richardson, Diamond Comic Distributors, Timonium MD, ottobre 2012, p.30
  2. ^ Scheda di uBC fumetti del primo numero USA di Martin Mystère
  3. ^ Scheda di uBC fumetti del primo numero USA di Nathan Never, su ubcfumetti.com.
  4. ^ Scheda di uBC fumetti del primo numero USA di Dylan Dog, su ubcfumetti.com.
  5. ^ Dark Horse crea partnership con la cinese Vanguard Visionary | Lo Spazio Bianco, in Lo Spazio Bianco, 29 ottobre 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]