Prime Video

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Amazon Video)
Jump to navigation Jump to search
Prime Video
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariadivisione
Fondazione7 settembre 2006
Fondata daAmazon.com
Sede principaleStati Uniti d'America
Settorevideo on demand
Sito web

Prime Video è un servizio di video on demand offerto da Amazon.com.

È stato lanciato il 7 settembre 2006 con il nome Amazon Unbox, cambiando nome nel 2008 in Amazon Instant Video and Demand, nel 2011 in Amazon Instant Video, nel settembre del 2015 in Amazon Video e nel 2018 nell'attuale Prime Video.[1]

Dal dicembre 2016 il servizio è disponibile in oltre 200 paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Belgio, Canada, Francia, India, Italia e Spagna.[2]

Nel maggio 2016 è stato affiancato da Amazon Video Direct, un servizio in cui utenti professionisti possono caricare direttamente i loro prodotti rendendoli poi disponibili insieme al resto del catalogo di Amazon Video a pagamento o supportati da inserzioni pubblicitarie.

Contenuti originali[modifica | modifica wikitesto]

Logo di Amazon Studios

Dal 2013 la piattaforma distribuisce anche contenuti originali, la cui produzione è gestita dall'apposita divisione Amazon Studios. Di seguito una lista dei programmi prodotti per anno di debutto.

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive animate[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

  • The New Yorker Presents (2016)
  • All or Nothing: A Season with the Arizona Cardinals (2016)
  • Eat the World with Emeril Lagasse (2016)

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Taylor Soper, Amazon drops ‘Instant’ from ‘Instant Video,’ streamlining its streaming brand, in GeekWire, 4 settembre 2015. URL consultato il 12 settembre 2016.
  2. ^ (EN) Leo Barraclough, Amazon Prime Video Now Available in More Than 200 Countries, Territories, su Variety, 14 dicembre 2016. URL consultato il 14 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]