Cimalmotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cimalmotto
frazione
Cimalmotto – Stemma
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Flag of Canton of Tessin.svg Ticino
Distretto Vallemaggia
Comune Campo (Vallemaggia)
Territorio
Coordinate 46°16′59.18″N 8°29′24.48″E / 46.283106°N 8.490133°E46.283106; 8.490133 (Cimalmotto)Coordinate: 46°16′59.18″N 8°29′24.48″E / 46.283106°N 8.490133°E46.283106; 8.490133 (Cimalmotto)
Altitudine 1 405 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Lingue Italiano
Cod. postale 6684
Prefisso 091
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Cimalmotto
Cimalmotto
Cimalmotto – Mappa

1leftarrow blue.svgVoce principale: Campo (Vallemaggia).

Cimalmotto è un villaggio frazione del comune di Campo Vallemaggia posto a 1405 m s.l.m. nell'alta valle Rovana una laterale di destra della Valle Maggia.

L'insediamento fu fondato da pastori e agricoltori d'alta montagna.

La località è meta di turismo escursionistico sulle vette circostanti.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Nel nucleo storico sono conservate alcune case alpine tipiche, con zoccolo in muratura e alzato in legno denominate Torbe. Sempre nel centro storico si trova l'antico forno a legna utilizzato tuttora per cuocere il pane.

Nell'anno 2015, l'associazione "Amici di Cimalmotto", ha riattato una torba nel centro storico del paese. Quest'ultima è un chiaro esempio dell'architettura antica tipica degli insediamenti di montagna in queste zone.

Alpi e pascoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Alpe di Quadrella di Fuori: l'alpe è situato a 1'791 m s.l.m. L'alpe è stato attivo fino agli anni 2'000 con il carico di bestiame. Da allora è disabitato ma frequentemente visitato da turisti e dai proprietari delle cascine. L'alpe si trova sul sentiero che collega Bosco Gurin a Cimalmotto.
  • Alpe di Magnello/Matignello: l'alpe è situato a 1'808 m s.l.m. Attualmente viene caricato dalla Famiglia Senn di Cimalmotto, proprietari dell'azienda agricola "Munt la Reita", situata in zona Canè ai Pianelli (Cimalmotto).
  • Alpe di Sfille: l'alpe è situato a 1'666 m s.l.m. Attualmente viene caricato dalla Famiglia Coppini, proprietaria dell'omonima azienda agricola. L'alpe di Sfille rappresenta un ottimo punto di partenza per le mete escursionistiche ai vari laghetti alpini che circondano la zona. Sulla sponda destra del "Rii da Sfii" (riale di Sfille), troviamo il Lago di Sfille. Salendo invece dalla sponda sinistra, si incontrano il Lago Gelato e il Lago dei Pozzöi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guglielmo Buetti, Note Storiche Religiose delle Chiese e Parrocchie della Pieve di Locarno, (1902), e della Verzasca, Gambarogno, Valle Maggia e Ascona (1906), II edizione, Pedrazzini Edizioni, Locarno 1969.
  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980, 185-187.
  • Flavio Maggi, Patriziati e patrizi ticinesi, Pramo Edizioni, Viganello 1997.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 257-258.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ticino Portale Ticino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ticino