Anthony Annan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anthony Annan
Anthony Annan 2011-08-03.jpg
Nazionalità Ghana Ghana
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Inter Turku
Carriera
Giovanili
1998-2000 non conosciuta Super Rainbow Stars
2000-2001 non conosciuta Venomous Vipers
2002 Adelaide
Squadre di club1
2002-2003 Eleven Wise ? (?)
2003-2005 Sekondi Hasaacas ? (?)
2005-2007 Hearts of Oak ? (?)
2007 Start 11 (0)
2008 Stabæk 12 (0)
2008-2010 Rosenborg 57 (0)
2011 Schalke 04 9 (0)
2011-2012 Vitesse 24 (0)
2012-2013 Osasuna 6 (0)
2013-2014 Schalke 04 3 (0)
2014 HJK 7 (0)
2015 Monaco 1860 3 (0)
2015 Stabæk 7 (0)
2016-2019 HJK 72 (3)
2019 Beitar Gerusalemme4 (0)
2019-Inter Turku0 (0)
Nazionale
2007-2013 Ghana Ghana 65 (2)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Ghana 2008
Argento Angola 2010
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 agosto 2019

Anthony Annan (Accra, 21 luglio 1986) è un calciatore ghanese, centrocampista dell'Inter Turku.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi in patria[modifica | modifica wikitesto]

A livello giovanile, Annan ha giocato per le Super Rainbow Stars, per le Venomous Vipers e per l'Adelaide. Successivamente, è stato in forza all'Eleven Wise, ai Sekondi Hasaacas e agli Hearts of Oak.

L'approdo allo Start e lo Stabæk[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007, Annan è stato messo sotto contratto dai norvegesi dello Start. Ha esordito nell'Eliteserien in data 9 aprile, schierato titolare nella vittoria per 2-4 sul campo dell'Aalesund.[1] Nel corso della stagione, ha disputato 14 partite tra campionato e coppa, senza segnare alcuna rete. Lo Start ha chiuso l'annata al penultimo posto in graduatoria, retrocedendo in 1. divisjon.

Nel 2008, Annan è passato allo Stabæk con la formula del prestito, fino ad agosto.[2] Il 30 marzo ha debuttato con questa casacca, impiegato da titolare nel pareggio a reti inviolate in casa del Molde.[3] A fine prestito, ha totalizzato 18 presenze in campionato, 3 in coppa e 2 in Coppa UEFA: ha inoltre contribuito a quella che sarebbe stata poi la vittoria del titolo nazionale da parte della sua squadra.

Il passaggio al Rosenborg[modifica | modifica wikitesto]

Terminato il prestito allo Stabæk, Annan è passato al Rosenborg a titolo definitivo.[2] Ha esordito con questa maglia in data 14 settembre 2008, schierato titolare nel pareggio per 1-1 sul campo del Fredrikstad.[4] Annan, avendo già giocato nella Coppa UEFA 2008-2009 con lo Stabæk, non ha potuto giocare nella medesima competizione con la maglia del Rosenborg.[2] In questo primo scorcio di stagione in squadra, ha disputato 6 partite senza andare a segno.

L'anno seguente, l'allenatore Erik Hamrén ha scelto il 4-2-3-1 come nuovo modulo e Annan è stato schierato in mediana assieme ad Alexander Tettey.[2] In estate, Tettey è stato ceduto e Annan ha ricevuto responsabilità ancora maggiori.[2] Ha disputato 31 partite in stagione, tra campionato e coppa, e ha contribuito alla vittoria finale del campionato.

Nel 2010, come modulo è stato adottato inizialmente il 4-4-2, poi cambiato in un 4-3-3 maggiormente offensivo.[2] Il Rosenborg ha vinto anche questo campionato, con Annan che ha disputato 40 partite. In virtù delle sue prestazioni stagionali, ha ricevuto il premio Kniksen come miglior giocatore dell'anno.[5]

Lo Schalke 04 e i prestiti[modifica | modifica wikitesto]

A gennaio 2011, è stato ingaggiato dai tedeschi dello Schalke 04. Ha esordito nella Bundesliga in data 4 febbraio, schierato titolare nel pareggio a reti inviolate nella sfida contro il Borussia Dortmund.[6] In questa porzione di stagione in squadra, ha disputato 10 partite tra campionato e coppa.

L'anno seguente si è trasferito in prestito agli olandesi del Vitesse. Ha disputato la prima partita nell'Eredivisie in data 10 settembre, impiegato da titolare nella sconfitta per 4-0 sul campo dell'AZ Alkmaar.[7] Il Vitesse ha chiuso al 7º posto in classifica, mentre il ghanese ha totalizzato 27 presenze stagionali.

Il 23 agosto 2012 è stato ceduto all'Osasuna con la formula del prestito.[8] Il giorno seguente si è allenato per la prima volta con i nuovi compagni.[9] Ha debuttato nella Primera División in data 1º settembre, schierato titolare nella sconfitta per 2-0 in casa del Celta Vigo.[10] Ha disputato 8 incontri in stagione, per poi tornare allo Schalke 04.

Rimasto in rosa per il campionato 2013-2014, Annan è stato impiegato in 4 partite tra campionato e coppa, svincolandosi poi a fine stagione.

HJK e Monaco 1860[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2014, Annan ha firmato ufficialmente per i finlandesi dell'HJK.[11] Ha esordito in squadra il 12 settembre, schierato titolare nella vittoria per 2-0 contro il MyPa, in una partita valida per la Veikkausliiga.[12] A fine stagione, l'HJK ha centrato la vittoria del campionato e della Suomen Cup. Annan ha totalizzato 13 presenze in squadra, tra campionato e coppe.

Il 26 gennaio 2015 è stato tesserato a titolo gratuito dal Monaco 1860, militanti in 2. Bundesliga, facendo così ritorno in Germania dopo l'esperienza allo Schalke 04.[13] Il 9 febbraio ha giocato la prima sfida in squadra, contro l'Heidenheim: è subentrato a Valdet Rama nel corso del secondo tempo.[14] Ha disputato 3 partite per il Monaco 1860, per poi svincolarsi.

Il ritorno allo Stabæk[modifica | modifica wikitesto]

Libero da vincoli contrattuali, in data 10 settembre 2015 ha firmato un contratto valido fino al termine della stagione con lo Stabæk, tornando in squadra dopo l'esperienza del 2008.[15] Il 19 settembre è ritornato a calcare i campi norvegesi, schierato titolare nella vittoria interna per 2-1 sul Tromsø.[16] In questa porzione di stagione in squadra, ha totalizzato 8 presenze tra tutte le competizioni, senza alcuna rete. Alla fine dell'anno, ha lasciato lo Stabæk in scadenza di contratto.[17]

Nuovamente all'HJK[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 febbraio 2016, l'HJK ha comunicato ufficialmente sul proprio sito internet d'aver tesserato Annan, che ha fatto ritorno nel club finlandese dopo l'esperienza del 2014: il ghanese si è legato al club con un contratto triennale.[18]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Annan ha giocato 65 partite per il Ghana, tra il 2007 ed il 2013, con 2 reti all'attivo.[19] In questo arco di tempo, ha partecipato a quattro edizioni della Coppa delle Nazioni Africane (2008, 2010, 2012 e 2013), oltre che al campionato del mondo 2010.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 febbraio 2016.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Ghana Eleven Wise D1 ? ? - - - - - - - - - ? ?
2003-2004 Ghana Sekondi Hasaacas PL ? ? - - - - - - - - - ? ?
2004-2005 PL ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Sekondi Hasaacas ? ? - - - - - - ? ?
2005-2006 Ghana Hearts of Oak PL ? ? - - - - - - - - - ? ?
2006-gen. 2007 PL ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Hearts of Oak ? ? - - - - - - ? ?
2007 Norvegia Start ES 11 0 CN 3 0 - - - - - - 14 0
mar.-ago. 2008 Norvegia Stabæk ES 12 0 CN 3 0 CU 2[20] 0 - - - 17 0
ago.-dic. 2008 Norvegia Rosenborg ES 6 0 CN - - CU - - - - - 6 0
2009 ES 25 0 CN 2 0 UEL 4[20] 0 - - - 31 0
2010 ES 26 0 CN 2 1 UCL+UEL 5+6[21] 0 SN 1 0 40 1
Totale Rosenborg 57 0 4 1 15 0 1 0 77 1
gen.-giu. 2011 Germania Schalke 04 BL 9 0 CG 1 0 UCL - - - - - 10 0
2011-2012 Paesi Bassi Vitesse ED 24 0 CO 3 0 - - - - - - 27 0
2012-2013 Spagna Osasuna PD 6 0 CR 2 0 - - - - - - 8 0
2013-2014 Germania Schalke 04 BL 3 0 CG 0 0 UCL 1 0 - - - 4 0
Totale Schalke 04 ? ? ? ? - - - - ? ?
set.-dic. 2014 Finlandia HJK VL 7 0 CF+CdL 1+0 0 UEL 5 0 - - - 13 0
gen.-giu. 2015 Germania Monaco 1860 2L 3 0 CG - - - - - - - - 3 0
set.-dic. 2015 Norvegia Stabæk ES 7 0 CN 1 0 - - - - - - 8 0
Totale Stabæk 19 0 4 0 2 0 - - 25 0
2016 Finlandia HJK VL 0 0 CF+CdL 0 0 UEL 0 0 - - - 0 0
Totale HJK 7 0 1+0 0 5 0 - - 13 0
Totale 139+ 0+ 18+ 0+ 23 0 1 0 181+ 0+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rosenborg: 2009, 2010
Rosenborg: 2010
Schalke 04: 2010-2011
Schalke 04: 2011
HJK: 2014, 2018
HJK: 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Kniksen per il miglior centrocampista dell'anno: 1
2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Aalesund 2 - 4 Start, altomfotball.no. URL consultato il 14 settembre 2015.
  2. ^ a b c d e f (NO) Anthony Annan, rbkweb.no. URL consultato il 14 settembre 2015.
  3. ^ (NO) Molde 0 - 0 Stabæk, altomfotball.no. URL consultato il 14 settembre 2015.
  4. ^ (NO) Fredrikstad 1 - 1 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 14 settembre 2015.
  5. ^ (NO) Hauge hedret med Kniksenprisen, fotball.no. URL consultato il 14 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2012).
  6. ^ Borussia Dortmund vs. Schalke 04, soccerway.com. URL consultato il 15 settembre 2015.
  7. ^ AZ vs. Vitesse, soccerway.com. URL consultato il 15 settembre 2015.
  8. ^ (ES) Anthony Annan jugará cedido en Osasuna, osasuna.es. URL consultato il 15 settembre 2015.
  9. ^ (ES) Annan ya se entrena con el primer equipo, osasuna.es. URL consultato il 15 settembre 2015.
  10. ^ Celta Vigo vs. Osasuna, soccerway.com. URL consultato il 15 settembre 2015.
  11. ^ (FI) Anthony Annan sopimukseen HJK:n kanssa, hjk.fi. URL consultato il 15 settembre 2015.
  12. ^ HJK vs. MyPa, soccerway.com. URL consultato il 15 settembre 2015.
  13. ^ (DE) Anthony Annan verstärkt die Löwen, tsv1860.de. URL consultato il 15 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2015).
  14. ^ Monaco TSV 1860 vs. Heidenheim 1846, soccerway.com. URL consultato il 15 settembre 2015.
  15. ^ (NO) Annan klar for Stabæk, stabak.no. URL consultato il 14 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  16. ^ (NO) Stabæk 2 - 1 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 1º gennaio 2016.
  17. ^ (NO) Slik ser Stabæk-troppen ut, stabak.no. URL consultato il 1º gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 27 gennaio 2016).
  18. ^ (FI) Anthony Annan, hjk.fi. URL consultato il 6 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2016).
  19. ^ (EN) Annan, Anthony, national-football-teams.com. URL consultato il 28 settembre 2015.
  20. ^ a b Presenze nei turni preliminari.
  21. ^ Presenze in Champions League nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]