Adam Larsen Kwarasey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Larsen Kwarasey
Portl-RSL (6).jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Ghana Ghana (dal 2011)
Altezza 188 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Vålerenga
Carriera
Giovanili
2006Vålerenga
Squadre di club1
2007-2014Strømsgodset154 (-218)
2015-2016Portland Timbers40 (-49)[1]
2016Rosenborg9 (-9)
2017Brøndby2 (-7)
2017-Vålerenga14 (-25)
Nazionale
2008Norvegia Norvegia U-211 (-1)
2011-Ghana Ghana24 (-19)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 novembre 2017

Adambathia Larsen Kwarasey (Oslo, 12 dicembre 1987) è un calciatore norvegese naturalizzato ghanese, portiere del Vålerenga e della Nazionale ghanese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di padre ghanese e madre norvegese, è in possesso del passaporto ghanese da ottobre 2011.[2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Strømsgodset[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver cominciato la carriera nel Trosterud, è stato scoperto dall'Aalesunds, nel 2002.[4] Dopo due anni, è passato al Vålerenga.[5] Nel 2007, si è trasferito allo Strømsgodset.[6] Ha debuttato per lo Strømsgodset in data 6 maggio 2007, nella partita contro il Lyn Oslo, schierato titolare: la partita si è conclusa con un pareggio per 1-1.[7]

Nel 2010, ha contribuito al successo finale nell'edizione stagionale del Norgesmesterskapet. Nel primo turno della competizione, inoltre, ha segnato una rete nella vittoria per 0-5 sul campo del Modum, su calcio di rigore.[8] Il 23 maggio 2012, dopo la vittoria sull'Odd Grenland per 1-0, ha segnato un nuovo record: per la prima volta nella storia del club, infatti, lo Strømsgodset aveva vinto quattro partite consecutive al Marienlyst Stadion senza subire alcuna rete.[9] Il 1º marzo 2013, ha rinnovato il contratto che lo legava al club per altre due stagioni.[10]

È diventato il capitano della squadra in vista del campionato 2013, dopo il ritiro di Alexander Aas.[11][12] Il 2 aprile 2013, ha giocato la 100a partita nell'Eliteserien.[13] Ha fatto parte della squadra che ha vinto quello stesso campionato. Il 23 ottobre 2013, il suo nome è stato inserito tra i candidati per la vittoria del premio Kniksen per il miglior portiere del campionato.[14] È stato lui ad aggiudicarsi il premio.[15]

Il 13 novembre 2014, lo Strømsgodset ha annunciato ufficialmente che Larsen Kwarasey non aveva voluto rinnovare il contratto con il club e che pertanto si sarebbe svincolato a fine anno.[16] Complessivamente, ha totalizzato 183 presenze in squadra, negli otto anni in cui vi ha militato.

Portland Timbers[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 dicembre 2014, è stato comunicato ufficialmente il suo passaggio a parametro zero ai Portland Timbers, formazione statunitense.[17] Anche la franchigia americana ha confermato il trasferimento in data 8 dicembre, con il giocatore che si è legato alla nuova squadra con un accordo pluriennale, valido dal 1º gennaio 2015.[18] Ha esordito nella Major League Soccer in data 7 marzo, schierato titolare nel pareggio a reti inviolate contro il Real Salt Lake.[19] Ha contribuito alla vittoria finale del campionato 2015.

Rosenborg[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 luglio 2016, il Rosenborg ha reso noto sul proprio sito internet d'aver ingaggiato Larsen Kwarasey, che si è legato al nuovo club con un contratto valido per i successivi tre anni e mezzo.[20] Il 23 luglio è tornato quindi a calcare i campi norvegesi, venendo impiegato da titolare nel successo interno per 6-0 sull'Haugesund.[21] Rimasto in squadra sino al termine dell'annata, ha totalizzato 10 presenze tra tutte le competizioni ed ha contribuito alle vittorie finali di Eliteserien e Norgesmesterskapet.

Brøndby[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 gennaio 2017 è passato ufficialmente al Brøndby, a cui si è legato per i successivi quattro anni.[22] Ha giocato la prima partita con questa maglia l'8 marzo, schierato titolare nel successo per 1-4 sul campo del Marienlyst, sfida valida per il DBUs Landspokalturnering 2016-2017.[23] Il primo incontro in Superligaen lo ha disputato il 7 maggio, in occasione della sconfitta per 4-2 maturata sul campo del Midtjylland.[24] Ha totalizzato 4 presenze in squadra e subito 10 reti, in questa porzione di stagione.

Vålerenga[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 giugno 2017, il Vålerenga ha reso noto d'aver tesserato Larsen Kwarasey, che ha fatto così ritorno in squadra dopo avervi militato nelle giovanili.[25] Il trasferimento del giocatore, che ha firmato un contratto valido fino al 31 dicembre 2020, sarebbe stato ratificato a partire dal 20 luglio successivo, data di riapertura del calciomercato locale.[25] È tornato a calcare i campi da calcio norvegesi in data 7 agosto, schierato titolare nella sconfitta per 2-0 subita sul campo dello Strømsgodset.[26] Ha chiuso questa porzione di stagione in squadra totalizzando 17 presenze e subendo 29 reti, tra campionato e coppa.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Larsen Kwarasey ha debuttato per la Norvegia Under-21 in data 12 giugno 2008, nella partita vinta per 1-4 sull'Islanda, a Reykjavík: ha sostituito il portiere titolare Andreas Lie nei minuti finali della sfida, in cui ha subito una rete.[27]

In virtù delle sue origini, poteva scegliere se rappresentare la Norvegia o il Ghana a livello di Nazionale maggiore.[2] Ad ottobre 2011, gli è stato riconosciuto il passaporto ghanese e Larsen Kwarasey è diventato così eleggibile per il Ghana.[3] Il 2 settembre 2011 aveva comunque debuttato per la selezione africana, schierato in campo nella vittoria per 2-0 sullo Swaziland.[28] Il 16 dicembre 2011, il suo nome è stato incluso tra i convocati in vista della Coppa delle Nazioni Africane 2012.[29] Ha disputato tutta la competizione da titolare e il Ghana si è classificato al 4º posto finale, dopo aver perso la finalina contro il Mali.

Convocato per il campionato del mondo 2014, è diventato il secondo giocatore della storia dello Strømsgodset ad essere selezionato per questa competizione, dopo Jostein Flo nel 1998.[16] È stato schierato in campo soltanto nella partita inaugurale contro gli Stati Uniti, sfida persa per 2-1.[30] Secondo quanto dichiarato dallo stesso Larsen Kwarasey in un'intervista dopo l'eliminazione del Ghana, la delusione per via di questa esclusione e i problemi organizzativi – alberghi e voli – lo hanno portato a considerare un periodo di pausa dalla Nazionale.[30]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 novembre 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007 Norvegia Strømsgodset ES 4 -8 CN 1 -2 - - - - - - 5 -10
2008 ES 4 -4 CN 3 -4 - - - - - - 7 -8
2009 ES 4 -8 CN 2 -5 - - - - - - 6 -13
2010 ES 29 -57 CN 7 1; -4 - - - - - - 36 1; -61
2011 ES 28 -43 CN 4 -3 UEL 2[31] -4 - - - 34 -50
2012 ES 29 -39 CN 3 -7 - - - - - - 32 -46
2013 ES 30 -26 CN 1 -2 UEL 3[31] -5 - - - 34 -33
2014 ES 26 -33 CN 1 -1 UCL 2[31] -3 - - - 29 -37
Totale Strømsgodset 154 -218 22 1; -28 7 -12 - - 183 -258
2015 Stati Uniti Portland Timbers MLS 33+5 -42[32] USOC 2 -3 - - - - - - 40 -45
gen.-lug. 2016 MLS 7 -13 USOC 0 -0 CCL - - - - - 7 -13
Totale Portland Timbers 40+5 -55[33] 2 -3 - - - - 183 -258
lug.-dic. 2016 Norvegia Rosenborg ES 9 -9 CN 1 -1 UCL 0 -0 - - - 10 -10
gen.-giu. 2017 Danimarca Brøndby SL 2 -7 CD 2 -3 UEL - - - - - 4 -10
lug.-dic. 2017 Norvegia Vålerenga ES 14 -25 CN 3 -4 - - - - - - 17 -29
Totale 219+5 -324[34] 30 1; -38 7 -12 - - 261 -364

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ghana
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
02/09/2011 Accra Ghana Ghana 1 – 0 Swaziland Swaziland Qual. Coppa d'Africa 2012 -0
05/09/2011 Londra Brasile Brasile 1 – 0 Ghana Ghana Amichevole -1
08/10/2011 Omdurman Sudan Sudan 0 – 2 Ghana Ghana Qual. Coppa d'Africa 2012 -0
11/10/2011 Watford Ghana Ghana 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole -0
15/11/2011 Saint-Leu-la-Forêt Ghana Ghana 2 – 1 Gabon Gabon Amichevole -1
24/01/2012 Franceville Ghana Ghana 1 – 0 Botswana Botswana Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -0
28/01/2012 Franceville Ghana Ghana 2 – 0 Mali Mali Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -0
01/02/2012 Franceville Ghana Ghana 1 – 1 Guinea Guinea Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -1
05/02/2012 Franceville Ghana Ghana 2 – 1 dts Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2012 - Quarti -1
08/02/2012 Bata Zambia Zambia 1 – 0 Ghana Ghana Coppa d'Africa 2012 - Semif. -1
11/02/2012 Malabo Ghana Ghana 0 – 2 Mali Mali Coppa d'Africa 2012 - 3º posto -2
01/03/2012 Chester Cile Cile 1 – 1 Ghana Ghana Amichevole -1
01/06/2012 Kumasi Ghana Ghana 7 – 0 Lesotho Lesotho Qual. Mondiali 2014 -0
09/06/2012 Ndola Zambia Zambia 1 – 0 Ghana Ghana Qual. Mondiali 2014 -1
15/08/2012 Xi'an Cina Cina 1 – 1 Ghana Ghana Amichevole -1
08/09/2012 Accra Ghana Ghana 2 – 0 Malawi Malawi Qual. Coppa d'Africa 2013 -0
08/09/2012 Blantyre Malawi Malawi 0 – 1 Ghana Ghana Qual. Coppa d'Africa 2013 -0
13/01/2013 Kumasi Ghana Ghana 4 – 2 Tunisia Tunisia Amichevole -1
14/08/2013 Istanbul Turchia Turchia 2 – 2 Ghana Ghana Amichevole -2
05/03/2014 Podgorica Montenegro Montenegro 1 – 0 Ghana Ghana Amichevole -1
31/05/2014 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0 Ghana Ghana Amichevole -1
17/06/2014 Natal Ghana Ghana 1 – 2 Stati Uniti Stati Uniti Mondiali 2014 - 1º Turno -2
Totale Presenze 22 Reti -17

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Strømsgodset: 2010
Rosenborg: 2016
Strømsgodset: 2013
Rosenborg: 2016
Portland Timbers: 2015

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 45 (-55) se si considerano le presenze nei play-off.
  2. ^ a b (EN) Player Profile : Adam Kwarasey Larsen, ghanaweb.com. URL consultato il 9 maggio 2009.
  3. ^ a b (NO) Adam klarert av FIFA, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  4. ^ (NO) Strømsgodset - A-laget - Toppscorer - Adam Larsen Kwarasey, Godset.no. URL consultato il 9 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2012).
  5. ^ (NO) Spillerbørs, DT.no. URL consultato il 9 maggio 2009.
  6. ^ (NO) Spillerbørs, BBC Sport. URL consultato il 9 maggio 2009.
  7. ^ (NO) Strømsgodset 1 - 1 Lyn, altomfotball.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  8. ^ (NO) Modum 0 - 5 Strømsgodset, altomfotball.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  9. ^ (NO) Ny rekord, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  10. ^ (NO) Adam forlenget ut 2014, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  11. ^ (NO) Kaptein Adam, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  12. ^ (NO) Kapteinstrioen, godset.no. URL consultato l'8 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).
  13. ^ (NO) Spiller son Tippeligakamp nummer 100, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  14. ^ (NO) Disse er nominert til Kniksenprisen, toppfotball.no. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2014).
  15. ^ (NO) 4 av 5 Kniksenpriser til Strømsgodset, godset.no. URL consultato il 12 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).
  16. ^ a b (NO) Hyggelig sesongavslutning, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2015).
  17. ^ (NO) Adam til Portland i USA, godset.no. URL consultato il 2 dicembre 2014.
  18. ^ (EN) Portland Timbers sign Ghana World Cup goalkeeper Adam Larsen Kwarasey, timbers.com. URL consultato il 10 dicembre 2014.
  19. ^ Portland Timbers vs. Real Salt Lake, soccerway.com. URL consultato il 25 luglio 2016.
  20. ^ (NO) Larsen Kwarasey klar for RBK, rbk.no. URL consultato il 25 luglio 2016.
  21. ^ (NO) Rosenborg 6 - 0 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 7 giugno 2017.
  22. ^ (DA) Brøndby IF henter målmand i Norge, brondby.com. URL consultato il 9 gennaio 2017.
  23. ^ Marienlyst vs. Brøndby, soccerway.com. URL consultato il 7 giugno 2017.
  24. ^ Midtjylland vs. Brøndby, soccerway.com. URL consultato il 7 giugno 2017.
  25. ^ a b (NO) ADAM LARSEN KWARASEY ER HJEMME IGJEN!, vif-fotball.no. URL consultato il 6 giugno 2017.
  26. ^ (NO) Strømsgodset 2 - 0 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 29 novembre 2017.
  27. ^ (NO) Island - Norge 1 - 4[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  28. ^ (EN) Larsen Kwarasey, Adam, national-football-teams.com. URL consultato il 4 ottobre 2011.
  29. ^ (NO) Tatt ut til Africa Cup of Nation, godset.no. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  30. ^ a b (EN) Larsen Kwarasey: - It was a sick experience, vg.no. URL consultato il 4 luglio 2014.
  31. ^ a b c Presenze nei turni preliminari.
  32. ^ (-36) in campionato e (-6) nei play-off.
  33. ^ (-49) in campionato e (-6) nei play-off.
  34. ^ (-318) in campionato e (-6) nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]