Baffour Gyan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baffour Gyan
Gyan.JPG
Nazionalità Ghana Ghana
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2013
Carriera
Giovanili
19??-1997 Liberty Prof.
Squadre di club1
1997-1998 Kalamata 16 (7)
1998-2000 Liberty Prof. 50 (1)
2000Anagennisi Karditsa8 (0)
2000-2004 Slovan Liberec 62 (9)
2004-2006 Dinamo Mosca 40 (3)
2006-2008 Saturn 37 (2)
2008-2009 Lokomotïv Astana ? (?)
2009-2010Asante Kotoko 33 (15)
2011-2013Al-Nasr Bengasi? (?)
Nazionale
1999 Ghana Ghana U-20 1+ (2)
2004 Ghana Ghana Olimpica  ? (?)
2001-2008 Ghana Ghana 25 (4)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Ghana 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al luglio 2013

Baffour Gyan (Accra, 2 luglio 1980) è un ex calciatore ghanese, di ruolo attaccante.

È il fratello di Asamoah Gyan.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Liberty Professional, a 17 anni si trasferisce in Grecia, al Kalamata, club di prima divisione. Dopo una stagione torna al Liberty Professional, dove non riesce a trovare la via del gol giocando due stagioni da titolare. Nel 2000 ritenta l'avventura in Grecia: si accasa all'Anagennisi Karditsa, squadra di seconda divisione greca che al termine della stagione arriva all'ultimo posto in campionato e retrocede. Gyan passa ai cechi dello Slovan Liberec, che pagano € 30.000 per il cartellino: l'8 aprile 2004, esordisce con la nuova maglia e va subito a segno contro il Bohemians Praga in campionato, realizzando il primo gol nel 3-0 finale.[1] Termina la sua prima stagione in Repubblica Ceca con 8 presenze e 2 gol, restando a Liberec anche per l'annata seguente: con 4 realizzati, Gyan contribuisce alla vittoria del campionato ceco del 2002, il primo vinto dallo Slovan Liberec. Nella stessa stagione, Gyan esordisce in Europa giocando la Coppa UEFA: al suo primo match, il 20 settembre 2001, va in rete contro lo Slovan Bratislava (2-0).[2] Il 28 agosto 2002, fa il suo debutto anche in UEFA Champions League giocando il secondo tempo della sfida contro il Milan, vinta dallo Slovan Liberec per 2-1.[3]

Il primo gennaio 2004, Gyan passa alla Dinamo Mosca, che lo acquista dai cechi in cambio di € 600.000: l'attaccante ghanese a Mosca segna 3 volte in 40 incontri di campionato, marcando la sua prima doppietta tra i professionisti il 25 settembre 2004, contro il Rubin Kazan' (2-2).[4] Nell'estate del 2006 si trasferisce al Saturn per € 450.000, restando nel campionato russo e dopo tre stagioni passa al Lokomotiv Astana, in Kazakistan. Nel 2009-2010 torna in patria, all'Asante Kotoko, dove mette a segno 15 gol in 33 giornate di campionato. Nel 2010 gioca per l'Al Nasr Benghazi in Libia fino al ritiro dal calcio giocato, avvenuto nel 2013.

Durante la sua carriera, Baffour totalizza più di 261 presenze e di 35 gol, tra cui 15 match e 4 marcature nelle competizioni UEFA per club. Tra il 2001 e il 2008 è stato convocato dalla nazionale ghanese, con la quale ha preso parte alle Olimpiadi 2004 e a due edizioni della Coppa d'Africa, scendendo in campo 25 volte e segnando 4 reti con la maglia delle Black Stars.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Slovan Liberec: 2001-2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Baffour Gyan, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Baffour Gyan, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • Baffour Gyan, su calcio.com, HEIM:SPIEL Medien GmbH. Modifica su Wikidata
  • (EN) Baffour Gyan, su soccerbase.com, Racing Post. Modifica su Wikidata
  • (EN) Baffour Gyan, su sports-reference.com, Sports Reference LLC. Modifica su Wikidata