Peter Ofori-Quaye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peter Ofori-Quaye
Nazionalità Ghana Ghana
Altezza 183 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1991-1995 Ajax Cape Town
Squadre di club1
1995-1997 Kalamata 34 (8)
1997-2003 Olympiakos 80 (24)
2004-2005 Liberty Prof. 29 (21)
2005-2007 OFI Creta 45 (9)
2007-2008 Ironi K. Shmona 36 (35)
2008-2010 AEL Limassol 11 (3)
2010-2011 Hearts of Oak ? (?)
2011-2012 Bechem United? (?)
Nazionale
1997-1999 Ghana Ghana U-20 6 (6)
1998-2007 Ghana Ghana 18 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Peter Ofori-Quaye (Accra, 21 marzo 1980) è un ex calciatore ghanese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ofori-Quaye ha trascorso la maggior parte della propria carriera nel campionato greco, segnando complessivamente 33 gol: 8 con il Kalamata (1995-1997), 24 con l'Olympiakos (1997-2003) e 1 con l'OFI Creta (2005-2007).

Nella stagione 2004-2005 ha militato anche in patria, nel Liberty Professionals.

Nel luglio del 2007 ha firmato per gli israeliani dell'Ironi Kiryat Shmona, squadra neopromossa nella Ligat ha'Al. Dopo una sola stagione, nell'estate del 2008 si è trasferito ai ciprioti dell'AEL Limassol.

Per 22 anni ha detenuto il primato di più giovane giocatore a segnare un gol in Champions League,[1] avendo realizzato, il 1º ottobre 1997 in Rosenborg-Olympiacos (5-1), l'unica rete dei greci all'età di 17 anni e 195 giorni. Il record è stato battuto da Ansu Fati del Barcellona il 10 dicembre 2019.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ofori-Quaye ha preso parte con la nazionale ghanese Under-20 al campionato del mondo di categoria del 1997, dove ha disputato 7 partite e segnato 2 reti, tra cui quella contro i giapponesi nei supplementari che ha qualificato il Ghana alle semifinali (il Ghana arrivò poi al 4º posto), e del 1999, dove ha giocato 4 partite e segnato 4 reti (secondo miglior marcatore del torneo; il Ghana fu eliminato ai quarti di finale).

Ha fatto parte della nazionale maggiore ghanese che ha disputato la Coppa d'Africa 2000, dove il Ghana fu eliminato ai quarti di finale dal Sudafrica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympiakos: 1997-1998, 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001, 2001-2002, 2002-2003
Olympiakos: 1998-1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Youngest Champions League Goalscorers Archiviato il 10 gennaio 2012 in Internet Archive. Soccerlens.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]