Martin Andresen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Martin Andresen
Martin Andresen 04.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Squadre di club1
1995-1996 Moss45 (10)
1997 Viking 26 (8)
1998-1999 Stabæk 52 (16)
1999-2000 Wimbledon FC 14 (1)
2000 Molde 9 (1)
2001-2003 Stabæk 74 (15)
2003-2004 Blackburn 11 (0)
2004 Stabæk 13 (1)
2005-2007 Brann 64 (11)
2008-2009 Vålerenga 40 (2)
2011-2012 Follo ? (?)
2013Stabæk 1 (0)
2015Sandefjord3 (0)
Nazionale
1992Norvegia Norvegia U-156 (0)
1993Norvegia Norvegia U-162 (2)
1994Norvegia Norvegia U-175 (3)
1995Norvegia Norvegia U-188 (0)
1996-1997Norvegia Norvegia U-203 (0)
1996-1999Norvegia Norvegia U-2123 (5)
2002Norvegia Norvegia B3 (0)
2001-2009Norvegia Norvegia43 (3)
Carriera da allenatore
2008-2012Vålerenga
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2016

Martin Andresen (Kråkstad, 2 febbraio 1977) è un allenatore di calcio e calciatore norvegese, centrocampista svincolato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi anni della sua carriera era un titolare delle nazionali giovanili norvegesi, e ha giocato nel Moss, nel Viking e dal 1995 al 1999 allo Stabæk. Nel 1999 si è trasferito in Inghilterra per giocare in Premier League con il Wimbledon FC, che lo ha pagato 1,8 milioni di sterline. La sua esperienza con la squadra londinese si è rivelata un insuccesso e dopo un breve prestito al Molde è ritornato allo Stabæk. Nel 2003 è ritornato in Premier League, in prestito al Blackburn per giocare la seconda parte della stagione 2003-2004. A fine stagione è tornato un'altra volta allo Stabæk ma dopo una stagione complicata dagli infortuni la sua squadra è retrocessa in Adeccoligaen. Andresen allora è passato al Brann per 1.310.000 £, diventando l'acquisto più costoso della storia della squadra di Bergen. Andersen è diventato il capitano del Brann, con cui ha vinto anche un campionato norvegese. Il 6 novembre 2007 viene ceduto al Vålerenga, dove è giocatore e assistente dell'allenatore Tor Ole Skullerud. Nel 2009, dopo il ritiro di quest'ultimo, Andersen è diventato il secondo giocatore-allenatore della Tippeligaen dopo Kjetil Rekdal, sempre con il Vålerenga, nel 2002.

Il 7 aprile 2011 è tornato a giocare a calcio nel Follo, mantenendo comunque il ruolo di tecnico del Vålerenga.[1] Il 15 ottobre 2012, Andresen e il Vålerenga hanno comunicato la decisione di dividersi al termine della stagione in corso.[2] Andresen scelse così di tornare a calcare i campi da calcio con la maglia dello Stabæk.[3]

Tornò a calcare i campi da gioco a partire dal 18 agosto 2015, firmando un contratto con il Sandefjord.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la Norvegia il 15 agosto 2001 in un'amichevole contro la Turchia ed ha collezionato più di 40 presenze.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Stabæk: 1998
Brann: 2007

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2003
2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Martin Andresen skal spille for Follo, vg.no. URL consultato il 6 aprile 2011.
  2. ^ (NO) Enige om å avslutte samarbeidet, vif-fotball.no. URL consultato il 15 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 gennaio 2014).
  3. ^ (NO) Martin Andresen klar for Stabæk!, stabak.no. URL consultato il 18 marzo 2013.
  4. ^ (NO) Martin Andresen klar for SF, sandefjordfotball.no. URL consultato il 18 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88154070 · ISNI (EN0000 0000 5977 5717 · GND (DE138088896