1. Fussballclub Heidenheim 1846

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1. F.C. Heidenheim
Calcio Football pictogram.svg
1. FC Heidenheim 1846.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px bordered Blue HEX-161384 Red HEX-FF0000.svg Blu, rosso
Dati societari
Città Heidenheim an der Brenz
Nazione Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato 2. Bundesliga
Fondazione 1846
Rifondazione2007
Presidente Germania Klaus Mayer
Allenatore Germania Frank Schmidt
Stadio Voith-Arena
(15.000 posti)
Sito web www.fc-heidenheim.de
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'1. Fussballclub Heidenheim 1846, meglio noto come 1. FC Heidenheim 1846, è una società calcistica tedesca con sede nella città di Heidenheim an der Brenz, nel Baden-Württemberg. Milita nella 2. Fußball-Bundesliga, la seconda serie del campionato tedesco di calcio.

In seconda serie, categoria in cui ha esordito nel 2014, ha ottenuto quale miglior piazzamento il terzo posto nel 2019-2020.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club odierno fu fondato nel 2007 dalla separazione della sezione calcio dalla Heidenheimer Sportbund, polisportiva che ha 5.800 membri in 27 dipartimenti. L'indipendenza della sezione calcio dalla polisportiva madre le permette di operare sotto i più rigorosi standard economici che le squadre professionistiche membri della Federcalcio tedesca (Deutscher Fußball-Bund or German Football Association) devono rispettare.

Il Heidenheimer SB fu fondato nel 1972 dalla fusione tra il TSB Heidenheim e il VfL Heidenheim. Le origini del club risalgono al 14 agosto 1846, giorno in cui venne fondato il club di ginnastica Turngemeinde Heidenheim, che si sciolse nel 1852, ma fu ricostituito con la medesima denominazione nel 1861 e fu ribattezzato Turnverein Heidenheim nel 1872.

La sezione calcio di questo club nacque l'8 luglio 1911 e divenne una squadra indipendente con la denominazione VfR 1911 Heidenheim il 21 agosto 1922. Il club di nuoto Schwimmverein 04 Heidenheim si fuse con il VfR nel 1936 formando il VfL Heidenheim 04. Nel 1949, in seguito alla seconda guerra mondiale, i due club si separarono prendendo vie separate, i nuotatori mantenendo la loro denominazione originaria, i calciatori come VfL Heidenheim 1911.

Nel frattempo, il club progenitore TV 1846 Heidenheim si fuse il n 13 luglio 1935 con il SpVgg Heidenheim e il 3 aprile 1937 si fuse con il 1. Sportverein 1900 Heidenheim – che era noto come Athletenklub Hellenstein fino al 1920 – costituendo il TSV 1846 Heidenheim. Dopo la guerra il TSV si unì con il Turnerbund Heidenheim 1902 la cui storia era di un club di lavoratori. Il TB fu fondato il 21 dicembre 1902 e fu ridenominato Turnerbund Heidenheim il 6 agosto 1904. Questa squadra si fuse con il Arbeiterturnverein 1904 Heidenheim l'8 marzo 1919. Come altri club di lavoratori, il TB era considerato inaffidabile politicamente dal regime nazista e fu sciolto nel 1933. Fu rifondato dopo la guerra e il 3 febbraio 1946 si fuse con il TSV 1846 Heidenheim costituendo il TSB 1846 Heidenheim.

La fusione del 27 maggio 1972 tra il TSB e il VfL riportò la sezione calcio nei ranghi del club originario di ginnastica nella quale la stessa sezione calcio fu costituita. Il Heidenheimer SB e il suo predecessore VfL Heidenheim militarono in Amateurliga Württemberg (III) dal 1963 al 1975 e di nuovo dal 1976 al 1979. Le vittorie delle coppe regionali permise al club di partecipare al primo turno della DFB-Pokal (Coppa di Germania) nel 1975, 1978 e nel 1980, prima che il club finì relegato in serie ancora più inferiori.

Il club si è poi ripreso, ottenendo nel 2004 la promozione in Oberliga Baden-Württemberg. Piazzandosi al secondo posto nel 2008, il club conquistò la promozione in Regionalliga Süd. Avendo simultaneamente vinto la Coppa del Württemberg, il Heidenheim fu ammesso al primo turno della DFB-Pokal della stagione successiva, dove venne eliminata 0-3 dal Wolfsburg. Nel 2009, il Heidenheim, vincendo la Regionalliga Süd, conquistò la promozione in 3. Liga (terzo livello del calcio tedesco).

Dopo cinque stagioni in 3. Liga concluse sempre nella metà superiore della classifica, l'Heidenheim vinse il campionato nel 2013-2014, guadagnando per la prima volta la promozione in 2. Bundesliga. Allo stesso tempo il club ritirò la propria squadra riserve, che giocava nella Oberliga Baden-Württemberg, dalla competizione dopo che la presenza di tali squadre cessò di essere obbligatorie per i club professionistici. Nella stagione 2019-2020 ottenne il miglior piazzamento della propria storia, ovvero il terzo posto in classifica, risultato che valse all'Heidenheim la qualificazione allo spareggio contro la terzultima della Bundesliga, il Werder Brema; il doppio incontro si chiuse sullo 0-0 a Brema e sul 2-2 tra le mura casalinghe, non consentendo dunque all'Heidenheim di ascendere nel campionato di massima serie per via della regola dei gol in trasferta.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

1. FC Heidenheim[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campionato Livello Posizione
1999–2000 Verbandsliga Württemberg V
2000–01 Verbandsliga Württemberg 10°
2001–02 Verbandsliga Württemberg
2002–03 Verbandsliga Württemberg
2003–04 Verbandsliga Württemberg 2° ↑
2004–05 Oberliga Baden-Württemberg IV
2005–06 Oberliga Baden-Württemberg
2006–07 Oberliga Baden-Württemberg
2007–08 Oberliga Baden-Württemberg 4° ↑
2008–09 Regionalliga Süd 1° ↑
2009–10 3. Liga III
2010–11 3. Liga
2011–12 3. Liga
2012–13 3. Liga
2013–14 3. Liga 1° ↑
2014–15 2. Liga II
2015–16 2. Liga II 11°

1. FC Heidenheim II[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campionato Livello Posizione
1999–2000
2000–01
2001–02
2002–03
2003–04
2004–05
2005–06
2006–07
2007–08
2008–09
2009–10 Landesliga Württemberg VII
2010–11 Verbandsliga Württemberg VI
2011–12 Verbandsliga Württemberg

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2013-2014

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

2008-2009
1965, 2008, 2011

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 2019-2020
Secondo posto: 2005-2006
Secondo posto: 2002-2003, 2003-2004
Finalista: 1977

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 4 gennaio 2021.

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Kevin Müller
2 Germania D Marnon-Thomas Busch
3 Germania C Jan Schöppner
4 Germania D Oliver Steurer
5 Germania D Oliver Hüsing
6 Germania D Patrick Mainka
7 Germania C Marc Schnatterer Captain sports.svg
8 Germania C Andreas Geipl
9 Germania A Stefan Schimmer
10 Germania A David Otto
11 Germania A Denis Thomalla
13 Germania A Robert Leipertz
16 Germania C Kevin Sessa
17 Germania C Florian Pick
18 Germania D Marvin Rittmüller
N. Ruolo Giocatore
19 Germania D Jonas Föhrenbach
20 Germania C Dženis Burnić
21 Germania A Maximilian Thiel
22 Germania P Vitus Eicher
24 Germania A Christian Kühlwetter
25 Germania C Julian Stark
27 Austria C Konstantin Kerschbaumer
28 Bosnia ed Erzegovina C Melvin Ramusović
29 Germania C Tobias Mohr
30 Germania D Norman Theuerkauf
32 Germania A Patrick Schmidt
38 Germania A Gianni Mollo
39 Germania P Kevin Ibrahim
40 Germania P Diant Ramaj

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Germania Frank Schmidt
Vice allenatore: Germania Bernhard Raab
Vice allenatore: Germania Dieter Jarosch
Preparatore dei portieri: Germania Bernd Weng
Preparatore atletico: Germania Said Lakhal

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2371156811370145390000
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio