2. Fußball-Bundesliga 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
2. Fußball-Bundesliga 2019-2020
Competizione 2. Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 46ª
Organizzatore DFB
Date dal 26 luglio 2019
al 17 maggio 2020
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019

La 2. Fußball-Bundesliga 2019-2020 è la 46ª edizione del secondo livello del campionato tedesco di calcio. La stagione è iniziata il 26 luglio 2019 e terminerà il 17 maggio 2020.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Promosse dalla 3. Liga Retrocesse dalla Bundesliga Promosse in Bundesliga Retrocesse in 3. Liga
Osnabrück
Karlsruhe
Wehen Wiesbaden
Stoccarda
Hannover 96
Norimberga
Colonia
Paderborn 07
Union Berlino
Ingolstadt 04
Magdeburgo
Duisburg

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Amburgo dettagli Amburgo Volksparkstadion 4º posto in 2.Bundesliga
Arminia Bielefeld dettagli Bielefeld SchücoArena 7º posto in 2.Bundesliga
Bochum dettagli Bochum Rewirpowerstadion 11º posto in 2.Bundesliga
Darmstadt dettagli Darmstadt Merck-Stadion am Böllenfalltor 10º posto in 2.Bundesliga
Dinamo Dresda dettagli Dresda Glücksgas-Stadion 12º posto in 2.Bundesliga
Erzgebirge Aue dettagli Aue Erzgebirgsstadion 14º posto in 2.Bundesliga
Greuther Fürth dettagli Fürth Stadion am Laubenweg 13º posto in 2. Bundesliga
Hannover 96 dettagli Hannover HDI-Arena 17º posto in Bundesliga
Heidenheim dettagli Heidenheim an der Brenz Voith-Arena 5º posto in 2.Bundesliga
Holstein Kiel dettagli Kiel Holstein-Stadion 6º posto in 2.Bundesliga
Jahn Ratisbona dettagli Ratisbona Continental Arena 8º posto in 2.Bundesliga
Karlsruhe dettagli Karlsruhe Wildparkstadion 2º posto in 3. Liga
Norimberga dettagli Norimberga Max-Morlock-Stadion 18º posto in Bundesliga
Osnabrück dettagli Osnabrück Osnatel Arena 1º posto in 3. Liga
Sandhausen dettagli Sandhausen Hardtwaldstadion 15º posto in 2.Bundesliga
St. Pauli dettagli Amburgo Millerntor-Stadion 9º posto in 2.Bundesliga
Stoccarda dettagli Stoccarda Mercedes-Benz Arena 16º posto in Bundesliga
Wehen Wiesbaden dettagli Wiesbaden BRITA-Arena 3º posto in 3. Liga

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Calciatore più presente Capocannoniere
Amburgo Germania Dieter Hecking
Arminia Bielefeld Germania Uwe Neuhaus
Bochum Germania Robin Dutt
Darmstadt Grecia Dīmītrīs Grammozīs
Dinamo Dresda Germania Cristian Fiél
Erzgebirge Aue Germania Daniel Meyer
Greuther Fürth Germania Stefan Leitl
Hannover 96 Germania Mirko Slomka
Heidenheim Germania Frank Schmidt
Holstein Kiel Germania André Schubert
Jahn Ratisbona Bosnia ed Erzegovina Mersad Selimbegović
Karlsruhe Germania Alois Schwartz
Norimberga Austria Damir Canadi
Osnabrück Germania Daniel Thioune
Sandhausen Germania Uwe Koschinat
St. Pauli Paesi Bassi Jos Luhukay
Stoccarda Germania Tim Walter
Wehen Wiesbaden Germania Rüdiger Rehm

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 21 ottobre 2019

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Amburgo 21 10 6 3 1 22 8 +14
1uparrow green.svg 2. Stoccarda 20 10 6 2 2 15 10 +5
Noatunloopsong.png 3. Arminia Bielefeld 19 10 5 4 1 21 12 +9
4. Erzgebirge Aue 18 10 5 3 2 18 16 +2
5. Jahn Ratisbona 14 10 4 2 4 18 14 +4
6. Greuther Fürth 14 10 4 2 4 11 14 -3
7. Heidenheim 13 10 3 4 3 15 13 +2
8. St. Pauli 13 10 3 4 3 14 13 +1
9. Norimberga 13 10 3 4 3 18 18 0
10. Karlsruhe 13 10 3 4 3 16 18 -2
11. Sandhausen 12 10 3 3 4 10 11 -1
12. Hannover 96 12 10 3 3 4 10 14 -4
13. Osnabrück 11 10 3 2 5 10 9 +1
14. Holstein Kiel 11 10 3 2 5 11 14 -3
15. Darmstadt 11 10 2 5 3 10 13 -3
Noatunloopsong.png 16. Bochum 9 10 1 6 3 19 22 -3
1downarrow red.svg 17. Dinamo Dresda 9 10 2 3 5 12 20 -8
1downarrow red.svg 18. Wehen Wiesbaden 8 10 2 2 6 13 24 -11

Spareggi promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Allo spareggio sono ammesse la sedicesima classificata in Bundesliga e la terza classificata in 2. Fußball-Bundesliga.

Risultati Luogo e data
-
-

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Allo spareggio sono ammesse la sedicesima classificata in 2. Fußball-Bundesliga e la terza classificata in 3. Liga.

Risultati Luogo e data
-
-

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
AmburgoStoccarda
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]