Alpi Graie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpi Graie
Monte Bianco dal Dome du Gouter.jpg
Il monte Bianco è la cima principale delle Alpi Graie
Continente Europa
Stati Italia Italia - Piemonte Piemonte, Valle d'Aosta Valle d'Aosta
Francia Francia - Rodano-Alpi Rodano-Alpi
Svizzera Svizzera - Vallese Vallese
Catena principale Alpi
Cima più elevata Monte Bianco (4.810 m s.l.m.)
Massicci principali Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana
Alpi della Vanoise e del Grand Arc
Alpi della Grande Sassière e del Rutor
Alpi del Gran Paradiso
Alpi del Monte Bianco
Alpi del Beaufortain
Tipi di rocce rocce metamorfiche

Le Alpi Graie sono una sezione delle Alpi che interessano la Francia, l'Italia e, marginalmente, la Svizzera. La presenza, all'interno della sezione, del monte Bianco, vetta più alta delle Alpi, rende le Alpi Graie particolarmente conosciute e importanti.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Alpi Graie deriva dalla tribù celtica dei Graioceli che abitò la zona del colle del Moncenisio e la valle di Viù[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Abitata fin da diversi secoli avanti Cristo da popolazioni galliche, tra cui i Graioceli e i Salassi, l'area delle Alpi Graie fu poi conquistata dai Romani nel I secolo a.C. In seguito alla caduta dell'Impero romano d'Occidente fu poi contesa tra diverse popolazioni e tribù germaniche. La maggior parte delle Alpi Graie appartenne per molti secoli al Ducato di Savoia (poi Regno di Sardegna). Dopo la cessione di Nizza della Savoia sancita dal Trattato di Torino (24 marzo 1860), i versanti occidentali della porzione meridionale della catena passarono alla Repubblica Francese.[2] Oggi le Alpi Graie sono situate tra Francia (ovest), Italia (sud-est) e Svizzera (nord-est).

Le Alpi Graie sono state protagoniste nella storia dell'alpinismo fin dalla conquista della vetta del Monte Bianco avvenuta nel 1786. Nell'800 vengono salite le principali montagne della sezione alpina[3]. Le prime associazioni di guide alpine nascono all'ombra del Monte Bianco[4].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Becca di Nona e sulla sfondo il Monte Emilius.

Le Alpi Graie interessano in Italia le regioni del Piemonte e della Valle d'Aosta; in Francia i dipartimenti della Savoia e dell'Alta Savoia e in Svizzera il Canton Vallese.

Confinano:

Le Alpi Graie insieme alle Cozie e alle Marittime con la loro cresta segnano il confine tra Italia e Francia; questo confine si incontra con quello svizzero sul Mont Dolent nel massiccio del Monte Bianco.

Dal punto di vista orografico le sottosezioni Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana, Alpi della Grande Sassière e del Rutor e Alpi del Monte Bianco sono sulla catena principale alpina mentre le Alpi della Vanoise e del Grand Arc si staccano ad ovest al colle dell'Iseran, le Alpi del Gran Paradiso si staccano ad est al colle del Nivolet, le Alpi del Beaufortain si staccano ad ovest al colle di Meraillet.

I limiti geografici sono[5]: Colle del Moncenisio, Lanslebourg, fiume Arc (Modane, Saint-Michel-de-Maurienne, Saint-Jean-de-Maurienne, Aiguebelle), fiume Isère, Albertville, torrente Arly (Flumet, Megève), sella di Megève, fiume Arve (Chamonix, Argentière), Colle des Montets, Eau Noire, confine Francia/Svizzera, Torrente Trient, Rodano, Martigny, torrente Dranse, torrente Dranse di Bagnes, Sembrancher, torrente Dranse d'Entremont, Orsières, torrente Dranse de Ferret, Col du Petite Ferret (confine Svizzera/Italia), fiume Dora di Ferret, Courmayeur, fiume Dora Baltea (Aosta, Châtillon, Ivrea), Pianura padana, fiume Dora Riparia, Susa, torrente Cenischia, confine Italia/Francia, Colle del Moncenisio.

Da un punto di vista orografico appartiene alle Alpi Graie anche la fascia collinare dell'Anfiteatro morenico di Ivrea situata in destra idrografica della Dora Baltea.

Le Alpi Graie nel versante italiano sono drenate da affluenti del fiume Po mentre nel versante francese e svizzero sono drenate da affluenti del Rodano. I principali fiumi e torrenti che hanno la sorgente sulle Alpi Graie o sono comunque alimentati dalle acque che scendono dal gruppo montuoso sono: Arc, Arve Dora Baltea, Dora Riparia, Isère, Orco, Stura di Lanzo.

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Graie, dal punto vista geologico, rientrano nel più ampio quadro della geologia delle Alpi Occidentali caratterizzate dal Dominio Pennidico. Sono attraversate per tutta la loro lunghezza dal Fronte Pennidico.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Graie sono generalmente individuate in modo univoco dalle varie classificazioni alpine[6]. La Partizione delle Alpi del 1926 le individua come una sezione delle Alpi Occidentali. La SOIUSA del 2005 le vede come una sezione delle Alpi Nord-occidentali. Le maggiori discordanze nascono nelle suddivisioni interne.

Suddivisioni[modifica | modifica wikitesto]

SOIUSA[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Graie (sezione n. 7) all'interno delle Alpi Occidentali.

Le Alpi Graie, secondo la SOIUSA, sono suddivise nelle seguenti sei sottosezioni (a loro volta suddivise in supergruppi)[7]:

Partizione delle Alpi[modifica | modifica wikitesto]

Panorama del Gran Paradiso.

La Partizione delle Alpi del 1926 suddivide la sezione n. 3 denominata Alpi Graie in tre gruppi:

Suddivisione delle Alpi italiane[modifica | modifica wikitesto]

Il Touring Club Italiano ed il Club Alpino Italiano nella collana Guida dei Monti d'Italia si interessano solamente alla parte italiana delle Alpi Graie[8] e le suddividono in quattro gruppi:

  • Alpi Graie Meridionali[9]
  • Alpi Graie Occidentali[10]
  • Alpi Graie Centrali[11]
  • Alpi Graie Settentrionali[12].

Suddivisione delle Alpi francesi[modifica | modifica wikitesto]

Il Club Alpino Francese, parlando della parte delle Alpi situata in Francia, le suddivide in 4 sezioni e 34 raggruppamenti[13]. In particolare parlando della sezione Alpi del Nord individua i seguenti raggruppamenti che coinvolgono le Alpi Graie:

  • ...
  • B.2 - Mont Blanc
  • B.3 - Beaufortin
  • B.4 - Grand Arc - Lauzière
  • ...
  • B.11 - Tarentaise
  • B.12 - Vanoise
  • B.13 - Maurienne

Altre suddivisioni[modifica | modifica wikitesto]

Tradizionalmente le Alpi Graie venivano talvolta divise in quattro gruppi:

Vette più alte di 4.000 metri[modifica | modifica wikitesto]

Il Monte Bianco è la montagna più alta delle Alpi Graie e di tutta la catena alpina. Oltre al Monte Bianco nelle Alpi Graie vi sono 29 vette sopra i 4.000 metri[14]. Esse si trovano tutte nel Massiccio del Monte Bianco ad eccezione del Gran Paradiso che si trova nel massiccio omonimo.

L'elenco completo è il seguente[15][16]:

Altitudine Vetta sottosezione supergruppo
1 4810,90 m Monte Bianco Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
2 4748 m Monte Bianco di Courmayeur Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
3 4470 m Picco Luigi Amedeo Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
4 4468 m (I) - 4465 (F) Monte Maudit Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
5 4306 m (I) - 4304 (F) Dôme du Goûter Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
6 4248 m Mont Blanc du Tacul Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
7 4243 m Grand Pilier d'Angle Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
8 4208 m (F) - 4206 (I) Punta Walker (Grandes Jorasses) Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
9 4184 m (F) - 4180 (I) Punta Whymper (Grandes Jorasses) Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
10 4122 m Aiguille Verte Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
11 4114 m Aiguilles du Diable Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
12 4112 m Aiguille Blanche de Peuterey Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
13 4110 m (F) - 4108 (I) Punta Croz (Grandes Jorasses) Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
14 4109 m Punta Carmen du Tacul Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
15 4102 m Grande Rocheuse Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
16 4097 m Punta Mediana du Tacul Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
17 4074 m Punta Chaubert du Tacul Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
18 4069 m Monte Brouillard Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
19 4065 m Punta Margherita (Grandes Jorasses) Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
20 4064 m Corno del Diavolo du Tacul Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
21 4061 m Gran Paradiso Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
22 4052 m Aiguille de Bionnassay Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
23 4045 m (F) - 4042 (I) Punta Hélène (Grandes Jorasses) Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
24 4035 m Aiguille du Jardin Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
25 4015 m Dôme de Rochefort Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
26 4014 m (I) - 4013 (F) Dente del Gigante Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
27 4013 m Punta Baretti Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
28 4001 m Aiguille de Rochefort Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
29 4000 m Les Droites Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco

Altre vette[modifica | modifica wikitesto]

Uia di Ciamarella (3.676 m).

Altre vette significative delle Alpi Graie sono[17]:

vetta altezza (m) sottosezione supergruppo
Grivola 3.969 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Aiguilles de Trélatête 3.940 Alpi del Monte Bianco Massiccio di Trélatête
Aiguille d'Argentière 3.902 Alpi del Monte Bianco Massiccio Dolent-Argentière-Trient
Aiguille de Triolet 3.870 Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
Grande Casse 3.855 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Grande Casse
Aiguille du Midi 3.842 Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
Tour Noir 3.836 Alpi del Monte Bianco Massiccio Dolent-Argentière-Trient
Aiguille du Chardonnet 3.824 Alpi del Monte Bianco Massiccio Dolent-Argentière-Trient
Mont Dolent 3.823 Alpi del Monte Bianco Massiccio Dolent-Argentière-Trient
Aiguille des Glaciers 3.816 Alpi del Monte Bianco Massiccio di Trélatête
Mont Pourri 3.779 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio del Monte Pourri
Herbétet 3.778 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Punta di Charbonnel 3.760 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Rocciamelone-Charbonnel
Aiguilles du Dru 3.754 Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
Aiguille de la Grande Sassière 3.751 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Dent Parrachée 3.697 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Vanoise
Torre del Gran San Pietro 3.692 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Uia di Ciamarella 3.676 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Dômes de Miage 3.669 Alpi del Monte Bianco Massiccio di Trélatête
Grande Motte 3.653 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Grande Casse
Roccia Viva 3.650 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Ciarforon 3.642 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Albaron di Savoia 3.638 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Becca di Gay 3.621 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Levanne 3.619 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Levanne-Aiguille Rousse
Punta di Ronce 3.612 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Rocciamelone-Charbonnel
Becca dell'Invergnan 3.608 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Tsanteleina 3.606 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Uia di Bessanese 3.604 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Dôme de l'Arpont 3.601 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Vanoise
Dôme de Chasseforêt 3.586 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Vanoise
Aiguille de Péclet 3.566 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio Gébroulaz
Punta d'Arnas 3.560 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Monte Emilius 3.559 Alpi del Gran Paradiso Catena Emilius-Tersiva
Croce Rossa 3.546 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Aiguille du Tour 3.542 Alpi del Monte Bianco Massiccio Dolent-Argentière-Trient
Aiguille de Polset 3.538 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio Gébroulaz
Rocciamelone 3.538 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Rocciamelone-Charbonnel
Punta Chalanson 3.530 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Punta Tersiva 3.513 Alpi del Gran Paradiso Catena Emilius-Tersiva
Punta Lamet 3.504 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Rocciamelone-Charbonnel
Grande Traversière 3.496 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Testa del Rutor 3.486 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Rutor-Léchaud
Aiguille du Grépon 3.482 Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
Grande Aiguille Rousse 3.482 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Levanne-Aiguille Rousse
Roc du Mulinet 3.469 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Aiguille Pers 3.451 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Levanne-Aiguille Rousse
Aiguille des Grands Charmoz 3.445 Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
Aiguille du Tacul 3.438 Alpi del Monte Bianco Massiccio del Monte Bianco
Punta della Sana 3.436 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio dell'Iseran
Punta de l'Echelle 3.432 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Vanoise
Punta Fourà 3.410 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Punta delle Sengie 3.408 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Granta Parey 3.387 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Pointes de la Glière 3.386 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Grande Casse
Punta Marmottere 3.384 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Rocciamelone-Charbonnel
Punta di Galisia 3.345 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Becca della Traversiere 3.338 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Punta di Méan Martin 3.337 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio dell'Iseran
Punta Lavina 3.308 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Roche Chevrière 3.282 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Vanoise
Ormelune 3.278 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Grande Sassière-Tsanteleina
Pointe d'Orny 3.274 Alpi del Monte Bianco Massiccio Dolent-Argentière-Trient
Signal de l'Iseran 3.237 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Levanne-Aiguille Rousse
Pointe de la Réchasse 3.223 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Vanoise
Grand Assaly 3.174 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Rutor-Léchaud
Rosa dei Banchi 3.164 Alpi del Gran Paradiso Gruppo della Rosa dei Banchi
Becca di Nona 3.142 Alpi del Gran Paradiso Catena Emilius-Tersiva
Torre d'Ovarda 3.075 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Punta Pousset 3.046 Alpi del Gran Paradiso Massiccio del Gran Paradiso
Roignais 2.995 Alpi del Beaufortain Massiccio del Roignais
Uia di Mondrone 2.964 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Arnas-Ciamarella
Monte Unghiasse 2.939 Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana Catena Levanne-Aiguille Rousse
Monte Marzo 2.750 Alpi del Gran Paradiso Gruppo della Rosa dei Banchi
Pierra Menta 2.714 Alpi del Beaufortain Massiccio del Roignais
Petit Mont Blanc de Pralognan 2.685 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio Gébroulaz
Mont Jouvet 2.563 Alpi della Vanoise e del Grand Arc Massiccio della Grande Casse
Monte Chetif 2.343 Alpi della Grande Sassière e del Rutor Catena Rutor-Léchaud

Valichi[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Graie, soprattutto nel loro spartiacque principale, non hanno facili valichi. Per questo motivo nella storia hanno sempre costituito come una barriera naturale tra la pianura padana e il bacino del Rodano.

Storicamente hanno avuto notevole importanza il Colle del Moncenisio e il Colle del Piccolo San Bernardo; l'apertura del Traforo del Monte Bianco (1965[18]) e del Traforo stradale del Frejus (nelle Alpi Cozie, inaugurato nel 1980[19]) hanno ridotto l'importanza dei due valichi per il traffico stradale.

Un terzo valico di grande rilievo è il Colle dell'Iseran, che mette in comunicazione l'alta Vanoise con la Val-d'Isère. Esso è percorso dalla Route des Grandes Alpes, che nel tratto in questione prende il nome di strada D902[20].

I principali valichi alpini delle Alpi Graie sono elencati nella tabella sottostante. La sottosezione nella quale il passo è collocato è indicata con:

nome luogo s.sezione tipo altezza (m.)
Colle della Brenva da Courmayeur a Chamonix AB neve 4.333
Colle del Triolet da Chamonix a Courmayeur AB neve 3.691
Colle dell'Argentière da Chamonix a Orsières AB neve 3.516
Colle della Grande Rousse dalla Val di Rhêmes a Valgrisenche AG neve 3.500
Colle di Talefre da Chamonix a Courmayeur AB neve 3.484
Colle di Gebroulaz da Modane a Méribel AV neve 3.470
Colle di Monel da Cogne a Locana AP neve 3.428
Col de Miage da Les Contamines a Courmayeur AB neve 3.376
Colle del Gigante da Chamonix a Courmayeur AB neve 3.371
Colle del Gran Paradiso da Ceresole Reale a Valsavarenche AP neve 3.349
Colle del Charforon da Ceresole Reale a Valsavarenche AP neve 3.331
Colle di Teleccio da Cogne a Locana AP neve 3.326
Colle di Chardonnet da Chamonix a Orsières AB neve 3.325
Colle di Lauzon da Cogne a Valsavarenche AP sentiero difficile 3.301
Colle di Bouquetin da Bonneval-sur-Arc a Val-d'Isère AL neve 3.300
Colle di San Grato da Valgrisenche a La Thuile AG neve 3.300
Colle di Tour da Chamonix a Orsières AB neve 3.280
Finestra di Saleinaz dal Ghiacciaio di Saleinaz al Ghiacciaio del Trient AB neve 3.264
Colle dell'Herbétet da Cogne a Valsavarenche AP neve 3.257
Passo Collerin da Bessans a Balme AL neve 3.202
Colle del Grand Etret da Ceresole Reale a Valsavarenche AP neve 3.158
Colle di Bassac dalla Val di Rhêmes a Valgrisenche AG neve 3.153
Colle del Carro da Bonneval-sur-Arc a Ceresole Reale AL neve 3.140
Colle d'Arbole da Cogne a Brissogne AP neve 3.137
Colle della Goletta dalla Val-d'Isère alla Val di Rhêmes AG neve 3.120
Colle di Rhêmes dalla Val-d'Isère alla Val di Rhêmes AG neve 3.101
Colle della Grande Casse da Pralognan a Termignon AV neve 3.100
Colle di Sea da Bonneval-sur-Arc a Forno Alpi Graie AL neve 3.083
Colle dell'Autaret da Bessans a Usseglio AL sentiero 3.070
Colle di Girard da Bonneval-sur-Arc a Forno Alpi Graie AL neve 3.044
Colle Rosset da Valsavarenche alla Val di Rhêmes AG sentiero difficile 3.024
Colle d'Arnas da Bessans a Balme AL neve 3.014
Colle Galisia da Ceresole Reale alla Val-d'Isère AL / AG neve 2.998
Colle di Sort da Valsavarenche alla Val di Rhêmes AP sentiero difficile 2.967
Quecees di Tignes dalla Val-d'Isère a Termignon AV neve 2.940
Colle della Nouva da Cogne a Pont Canavese AP sentiero difficile 2.933
Colle di Breuil da Bourg-Saint-Maurice a La Thuile AB neve 2879
Colle di Garin da Aosta a Cogne AP sentiero 2.868
Collarin d'Arnas da Balme a Usseglio AL neve 2.850
Colle della Finestra dalla Val di Rhêmes a Valgrisenche AG sentiero 2.847
Finestra di Champorcher da Cogne a Champorcher AP sentiero difficile 2.838
Colle Vaudet da Sainte-Foy-Tarentaise a Valgrisenche AG sentiero 2.836
Colle di Bardoney da Cogne a Pont Canavese AP neve 2.833
Colle di Chaviere da Modane a Pralognan AV sentiero 2.806
Colle della Leisse da Tignes a Termignon AV neve 2.761
Colle dell'Iseran da Bonneval-sur-Arc alla Val-d'Isère AL / AV strada 2.769
Ghicet di Sea da Balme a Forno Alpi Graie AL sentiero 2.735
Colle della Sachette da Tignes a Bourg-Saint-Maurice AV sentiero 2.729
Colle di Palet da Tignes a Moûtiers o Bourg-Saint-Maurice AV sentiero difficile 2.658
Colle del Mont da Ste Foy a Valgrisenche AG sentiero difficile 2.646
Colle del Nivolet da Ceresole Reale alla Valsavarenche AG / AP strada 2.641
Colle della Crocetta da Ceresole Reale a Forno Alpi Graie AL sentiero difficile 2.636
Colle della Platiere da Saint-Jean-de-Maurienne a Moûtiers AV sentiero difficile 2.600
Colle del Mont Tondu da Les Contamines a Courmayeur AB neve 2.590
Col Ferret da Courmayeur a Orsières AB sentiero difficile 2.533
Colle della Vanoise da Pralognan a Termignon AV sentiero difficile 2.527
Colle della Seigne da Les Chapieux a Courmayeur AB / AG sentiero difficile 2.512
Colle di Susanfe da Champéry a Salvan AB sentiero 2.500
Col du Bonhomme da Les Contamines a Les Chapieux AB sentiero difficile 2.483
Colle di Sageroux da Sixt a Champéry AB sentiero 2.413
Colle des Encombres da Saint-Michel-de-Maurienne a Moûtiers AV sentiero difficile 2.337
Colle d'Anterne da Sixt a Servoz AB sentiero difficile 2.263
Colle di Balme da Chamonix alla valle di Trient AB sentiero difficile 2.201
Colle del Piccolo San Bernardo da Aosta a Moûtiers AG strada 2.188
Colle della Madeleine da La Chambre a Moûtiers AV strada 1.984
Colle Checrouit da Courmayeur al Lago del Combal AB sentiero difficile 1.960
Colle del Colombardo da Lemie a Condove AL strada sterrata 1.888
Colle di Voza da Chamonix a Les Contamines AB sentiero difficile 1.675
Colle della Forclaz (F) da Chamonix a Saint-Gervais AB sentiero difficile 1.556
Colle della Forclaz (CH) da Argentière a Martigny AB strada 1.520
Colle del Lys da Viù a Rubiana AL strada asfaltata 1.311

Parchi[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Graie ospitano vari parchi destinati alla conservazione e valorizzazione delle bellezze naturalistiche. Per primo è stato istituito il Parco nazionale del Gran Paradiso e poi vari altri.

Attualmente si possono elencare due parchi nazionali:

un parco regionale

varie riserve naturali regionali, tra le quali

e un parco di interesse provinciale

Alcune aree di interesse naturalistico non incluse in parchi o riserve naturali sono però tutelate dall'istituzione di siti di interesse comunitario (SIC) della rete europea Natura 2000, come ad esempio il "Pian della Mussa" (codice IT1110029) o il "Monte Musinè e Laghi di Caselette" (codice IT1110081).[21]

Rifugi[modifica | modifica wikitesto]

Per facilitare l'escursionismo e la salita alle vette le Alpi Graie sono dotate di numerosi rifugi alpini[22]:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel detto ampiamente usato per insegnare la partizione delle Alpi italiane Ma con gran pena le reca giù le Alpi Graie sono rappresentate dalla terza sillaba, Gra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ cfr
  2. ^ Traité de Turin, Signé à Turin le 24 mars 1860 entre la France et la Sardaigne., mjp.univ-perp.fr. URL consultato il 1º gennaio 2010.
  3. ^ Ecco un elenco delle principali vette con tra parentesi l'anno della prima ascensione: Aiguille Blanche de Peuterey (1885), Aiguille de la Grande Sassière (1860), Aiguille Verte (1865), Dente del Gigante (1882), Grande Casse (1860), Grande Motte (1864), Gran Paradiso (1860), Grivola (1859), Herbétet (1873), Levanna Centrale (1875), Monte Bianco (1786), Mont Blanc du Tacul (1855), Monte Dolent (1864), Monte Emilius (1826), Monte Maudit (1878), Punta Walker (Grandes Jorasses - 1868), Uia di Ciamarella (1857).
  4. ^ La Compagnie des guides de Chamonix nasce nel 1821. Cfr: Sito delle Guide di Chamonix.
  5. ^ [1] Descrizione del Club Alpino Italiano.
  6. ^ Vi è concordanza tra la Partizione delle Alpi e la SOIUSA. La letteratura francese riduce le Alpi Graie togliendo ad esse le Alpi della Vanoise e del Grand Arc, le Alpi del Gran Paradiso, le Alpi del Monte Bianco e le Alpi del Beaufortain. Altre volte vengono inserite nelle Alpi Graie anche parte delle Prealpi di Savoia (particolarmente le sottosezioni Catena delle Aiguilles Rouges e Prealpi del Giffre).
  7. ^ Per maggior completezza la SOIUSA parla anche di due settori: Alpi Graie Meridionali (formate dalle Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana e dalle Alpi della Vanoise e del Grand Arc) e Alpi Graie Settentrionali (formate dalle Alpi della Grande Sassière e del Rutor, dalle Alpi del Gran Paradiso, dalle Alpi del Monte Bianco e dalle Alpi del Beaufortain).
  8. ^ In particolare non considerano la parte delle Alpi Graie ad occidente del Colle dell'Iseran, ovvero quelle che la SOIUSA definisce come Alpi della Vanoise e del Grand Arc e Alpi del Beaufortain.
  9. ^ Corrispondono alla sottosezione della SOIUSA Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana.
  10. ^ Corrispondono alle Alpi del Gran Paradiso.
  11. ^ Corrispondono alle Alpi della Grande Sassière e del Rutor.
  12. ^ Corrispondono alle Alpi del Monte Bianco.
  13. ^ Tale suddivisione è illustrata in: Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005, p. 24. Confronta inoltre la voce Alpi francesi.
  14. ^ Confronta la lista ufficiale UIAA dei Quattromila delle Alpi.
  15. ^ Oltre alla vetta ed alla rispettiva altezza nella tabella viene riportata anche la sottosezione ed il supergruppo ai quali la vetta appartiene.
  16. ^ Quando nella tabella vengono riportate due altezze si tratta di montagne situate sul confine tra Francia ed Italia. Non essendoci concordanza sull'altezza nella cartografia più recente dei due paesi vengono riportate entrambe le altezze. Confronta la lista ufficiale UIAA dei Quattromila delle Alpi.
  17. ^ Un elenco più completo si può trovare visitando le varie sottosezioni delle Alpi Graie e la Categoria:Montagne delle Alpi Graie.
  18. ^ Carta dei servizi del Traforo del Monte Bianco (PDF), GEIE-TMB.
  19. ^ Traforo Autostradale del Frejus S.I.T.A.F. SpA CARTA DEI SERVIZI Edizione 2011, SITAF spa.
  20. ^ Route des Grandes Alpes (Great Alpine Road), losapos.com. URL consultato il 03-05-2012.
  21. ^ AA.VV., La rete Natura 2000 in Piemonte - I siti di importanza comunitaria, Savigliano, Regione Piemonte, 2009, ISBN 978-88-904283-0-2.
  22. ^ Un elenco dei rifugi che interessano le Alpi Graie è reperibile su questo sito.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Berruto, L. Fornelli, Alpi Graie meridionali, Touring Club Italiano/Club Alpino Italiano, 1980. Disponibile in parte on-line qui.
  • Alessandro Giorgetta, Alpi Graie centrali, Touring Club Italiano/Club Alpino Italiano, 1985.
  • AA VV, Alpi Graie - Da rifugio a rifugio, Touring Club Italiano, 1952.
  • Delimitazione e suddivisione delle Alpi Graie secondo il Club Alpino Italiano, cailpv.bansel.it. URL consultato il 09-04-2009.
  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN245810107