Prealpi Slovene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prealpi Slovene
SOIUSA-Alpi Orientali-sezione36.png
Le Prealpi Slovene (sezione n. 36) nelle Alpi Orientali
ContinenteEuropa
StatiSlovenia Slovenia
Austria Austria
Catena principaleAlpi
Cima più elevataPorezen (1.630 m s.l.m.)
Massicci principaliPrealpi Slovene occidentali
Prealpi Slovene orientali
Prealpi Slovene nord-orientali

Le Prealpi Slovene (in sloveno Slovenske Predalpe) sono una sezione delle Alpi[1]. Secondo la classificazione SOIUSA, appartengono al settore delle Alpi Sud-orientali. La vetta più alta è il Porezen (1630 m).

Si trovano in Slovenia e, in minima parte, in Austria (Stiria).

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la Partizione delle Alpi le aree geografiche qui descritte erano considerate al di fuori del sistema alpino oppure inglobate in altre sezioni. Secondo la letteratura slovena più recente queste aree devono invece essere considerate come settori prealpini. Le più moderne classificazioni alpine, compresa la SOIUSA, istituiscono una sezione delle Prealpi Slovene

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Si possono suddividere in tre sottosezioni e quattro supergruppi:

Le Prealpi Slovene occidentali sono collocate tra le Alpi Giulie e la città di Lubiana. Le Prealpi Slovene orientali sono ad est di Lubiana. Infine le Prealpi Slovene nord-orientali sono tra le Alpi di Carinzia e di Slovenia e la città di Maribor.

Monti[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Porezen.

I monti principali delle Prealpi Slovene sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La voce segue le definizioni della SOIUSA.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Montagna