Alpi Carniche e della Gail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpi Carniche e della Gail
Le Alpi Carniche e della Gail (sezione 33) nelle Alpi Orientali
Le Alpi Carniche e della Gail (sezione 33) nelle Alpi Orientali
Continente Europa
Stati Italia Italia
Austria Austria
Catena principale Alpi
Cima più elevata Monte Coglians (2.780 m s.l.m.)
Massicci principali Alpi Carniche
Alpi della Gail
Prealpi Carniche

Le Alpi Carniche e della Gail sono una sezione (in accordo con la definizione della SOIUSA) delle Alpi. Si trovano nelle Alpi Sud-orientali. La vetta più elevata è il Monte Coglians che raggiunge i 2.780 m s.l.m.

Si estendono in Austria (Carinzia e Tirolo) e in Italia (Regione Friuli-Venezia Giulia e, parzialmente, le regioni Veneto e Trentino-Alto Adige).

Confini[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Carniche e della Gail confinano a nord con le Alpi dei Tauri occidentali; a nord-est con le Alpi di Stiria e Carinzia; ad est con le Alpi di Carinzia e di Slovenia e con le Alpi e Prealpi Giulie; a sud con la pianura padana e con le Prealpi Venete; ad ovest con le Dolomiti.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi Carniche e della Gail si suddividono in tre sottosezioni e tredici supergruppi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I primi due supergruppi delle Alpi Carniche si chiamano anche Catena Carnica Principale e gli altri due Alpi di Tolmezzo.
  2. ^ Le Alpi Occidentali, Centrali ed Orientali di Lienz prendono anche il nome di Dolomiti di Lienz.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna