Alpi Settentrionali di Stiria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpi Settentrionali di Stiria
SOIUSA-Alpi Orientali-sezione26.png
Le Alpi Settentrionali di Stiria (sezione n. 26) nelle Alpi Orientali
Continente Europa
Stati Austria Austria
Catena principale Alpi
Cima più elevata Hochtor (2.369 m s.l.m.)
Massicci principali Alpi dell'Ennstal
Alpi Nord-orientali di Stiria

Le Alpi Settentrionali di Stiria (in tedesco Steirische Nordalpen) sono una sezione delle Alpi. Secondo la classificazione SOIUSA, appartengono al settore delle Alpi Nord-orientali. La vetta più alta è l'Hochtor (2.369 m).

Prendono il nome dalla Stiria, regione dell'Austria. Oltre che nella Stiria si estendono in parte anche in Alta Austria e Bassa Austria.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la Partizione delle Alpi del 1926 questa sezione alpina era parte delle più ampie Alpi austriache.

Secondo la SOIUSA sono una sezione alpina a sé stante.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Confinano a nord con le Alpi della Bassa Austria, a est e sud-est con le Prealpi di Stiria, a sud-ovest con le Alpi dei Tauri orientali e a nord-ovest con le Alpi del Salzkammergut e dell'Alta Austria.

Non sono collocate lungo la catena principale alpina ma si staccano dalle Alpi dei Tauri orientali allo Schoberpass.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Si possono suddividere in due sottosezioni e sei supergruppi:

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

L'Hochtor visto da ovest.

Alcune delle montagne principali della sezione sono:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]