Massiccio Dolent-Argentière-Trient

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Massiccio Dolent-Argentière-Trient
ContinenteEuropa
StatiSvizzera Svizzera
Francia Francia
Italia Italia
Catena principaleAlpi del Monte Bianco (nelle Alpi Graie)
Cima più elevataAiguille d'Argentiere (3.902 m s.l.m.)

Il Massiccio Dolent-Argentière-Trient è massiccio montuoso delle Alpi del Monte Bianco[1].

Il massiccio interessa tre nazioni: la Svizzera, la Francia e l'Italia.

La vetta principale è l'Aiguille d'Argentiere che raggiunge il 3.902 m.

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Il massiccio costituisce la parte nord-orientale delle Alpi del Monte Bianco. Si colloca in modo preponderante in territorio svizzero; abbastanza ampia è la porzione francese mentre è minima quella italiana.

Limiti geografici[modifica | modifica wikitesto]

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Col de Petit Ferret, Val Ferret, Ghiacciaio di Pré de Bar, Col du Dolent, Ghiacciaio d'Argentiere, Colle des Montets, torrente Eau Noire, fiume Trient, Rodano, Martigny, fiume Drance, fiume Drance de Bagnes, Sembrancher, fiume Drance d'Entremont, Orsières, fiume Drance de Ferret, Col du Petite Ferret.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione SOIUSA

Secondo la SOIUSA il Massiccio Dolent-Argentière-Trient è un supergruppo alpino con la seguente classificazione:

Secondo la SOIUSA il massiccio è suddiviso in tre gruppi e dieci sottogruppi[2]:

  • Catena Dolent-Tour Noir-Argentière (6)
    • Gruppo del Mont Dolent (6.a)
    • Gruppo Tour Noir-Darrey (6.b)
    • Gruppo d'Argentière (6.c)
    • Costiera del Chardonnet (6.d)
  • Catena del Tour (7)
    • Gruppo del Tour (7.a)
      • Cresta Fourches-Aiguille du Tour (7.a/a)
      • Cresta Pissoir-Grands (7.a/b)
      • Costiera Croix de Fer-Posettes (7.a/c)
    • Catena delle Aiguilles Dorées (7.b)
    • Gruppo del Portalet (7.c)
  • Massiccio del Trient (8)
    • Gruppo Orny-Arpette-Génépi (8.a)
      • Catena Orny-Arpette (8.a/a)
      • Catena del Génépi (8.a/b)
    • Costiera dell'Arpille (8.b)
    • Costiera del Catogne (8.c)

La Catena Dolent-Tour Noir-Argentière occupa la parte sud del massiccio; la Catena del Tour si trova nella parte centro-occidentale e, infine, il Massiccio del Trient si trova a nord.

Vette[modifica | modifica wikitesto]

Le vette principali del massiccio sono:

Ghiacciai[modifica | modifica wikitesto]

Il Ghiacciaio del Trient con alcune delle vette che lo sovrastano.

I principali ghiacciai che contornano il massiccio sono:

Rifugi[modifica | modifica wikitesto]

I principali rifugi che si trovano nel massiccio sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Secondo la classificazione della SOIUSA è definito come un supergruppo.
  2. ^ Tra parentesi i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi. Si tenga presente che talvolta i sottogruppi sono ulteriormente suddivisi in settori di sottogruppo e viene quindi introdotta un'altra lettera al codice.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna