Aiguille de Triolet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aiguille de Triolet
013 Pré de Bar.jpg
La montagna con ai piedi il ghiacciaio di Prè de Bar.
StatiItalia Italia
Francia Francia
RegioneValle d'Aosta Valle d'Aosta
Rodano-Alpi Rodano-Alpi
ProvinciaAosta
Alta Savoia
Altezza3 870 m s.l.m.
Prominenza301 m
CatenaAlpi
Coordinate45°55′04.94″N 7°01′25.54″E / 45.918038°N 7.023761°E45.918038; 7.023761Coordinate: 45°55′04.94″N 7°01′25.54″E / 45.918038°N 7.023761°E45.918038; 7.023761
Data prima ascensione26 agosto 1874
Autore/i prima ascensioneJames Aubrey-Garth-Marshall, Johann Fischer e Ulrich Almer
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Aiguille de Triolet
Aiguille de Triolet
Mappa di localizzazione: Alpi
Aiguille de Triolet
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Graie
SottosezioneAlpi del Monte Bianco
SupergruppoMassiccio del Monte Bianco
GruppoCatena dell'Aiguille Verte
SottogruppoGruppo di Triolet
CodiceI/B-7.V-B.5.a

L'Aiguille de Triolet (3.870 m s.l.m.[1]) è una montagna delle Alpi del Monte Bianco lungo la linea di confine italo-francese. Si trova lungo la cresta di spartiacque principale che dal gruppo di Leschaux porta al monte Dolent.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La montagna vista dal versante francese (sullo sfondo). Sulla sinistra Les Courtes.

Dalla vetta della montagna si dipartono quattro creste: una andando verso nord-ovest conduce verso l'Aiguille Verte passando per Les Courtes e Les Droites; un'altra andando verso nord-est conduce verso il monte Dolent; una terza scendendo verso sud-est va verso i Monts Rouges de Triolet e separa il bacino del ghiacciaio di Triolet da quello del ghiacciaio di Prè de Bar ed, infine, la quarta andando verso sud-ovest conduce all'Aiguille de Talèfre nel gruppo di Leschaux.

Dal versante francese scende verso ovest il Ghiacciaio di Talèfre mentre verso nord si trova il Ghiacciaio d'Argentiere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Aiguille de Triolet, su summitpost.org. URL consultato il 5 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]