Gruppo della Rosa dei Banchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gruppo della Rosa dei Banchi
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataRosa dei Banchi (3.164 m s.l.m.)

Il Gruppo della Rosa dei Banchi (Massif de la Rose des Bancs in francese) è un massiccio montuoso delle Alpi Graie. Si trova in Valle d'Aosta ed in Piemonte. Prende il nome dalla Rosa dei Banchi che ne è la vetta principale.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo costituisce la parte più orientale delle Alpi Graie ai confini con le Alpi Pennine e la pianura padana. La Valle di Champorcher delimita il gruppo a nord; la Val Soana lo delimita ad est; la Valchiusella e la Val Sacra vi si incuneano all'interno.

Delimitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Finestra di Champorcher, valle di Champorcher, fiume Dora Baltea, pianura padana, fiume Orco, Val Soana, valle di Campiglia, Colle dell'Arietta, Finestra di Champorcher.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA definisce il Gruppo della Rosa dei Banchi come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA suddivide il Gruppo della Rosa dei Banchi in tre gruppi[1]:

  • Nodo della Rosa dei Banchi (B.5)
  • Costiera del Monte Marzo (B.6)
  • Costiera del Monte Giavino (B.7)

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne principali del gruppo sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra parentesi viene riportato il codice della SOIUSA dei tre gruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  • Giulio Berruto, Lino Fornelli, Emilius Rosa dei Banchi (collana Guida dei Monti d'Italia), Club Alpino Italiano e Touring Club Italiano, 2005.