Grande Rocheuse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grande Rocheuse
Aiguille Verte - July.JPG
La Grande Rocheuse si trova appena a destra della più alta Aiguille Verte. Visione dall'Aiguille du Midi (versante sud-ovest).
StatoFrancia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoAlta Savoia
Altezza4 102 m s.l.m.
Prominenza52 m
CatenaAlpi
Coordinate45°56′04″N 6°58′22″E / 45.934444°N 6.972778°E45.934444; 6.972778Coordinate: 45°56′04″N 6°58′22″E / 45.934444°N 6.972778°E45.934444; 6.972778
Data prima ascensione17 settembre 1865
Autore/i prima ascensioneRobert Fowler con Michel Balmat e Michel Ducroz
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Grande Rocheuse
Grande Rocheuse
Mappa di localizzazione: Alpi
Grande Rocheuse
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Graie
SottosezioneAlpi del Monte Bianco
SupergruppoMassiccio del Monte Bianco
GruppoCatena dell'Aiguille Verte
SottogruppoGruppo Aiguille Verte-Aiguilles du Dru
CodiceI/B-7.V-B.5.c/a

La Grande Rocheuse (4.102 m s.l.m.) è una montagna del Massiccio del Monte Bianco nelle Alpi Graie. Si trova nel dipartimento francese dell'Alta Savoia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Versante nord dell'Aiguille Verte con indicata la Grande Rocheuse e le principali vie di salita.

La montagna fa parte della Catena dell'Aiguille Verte e si trova tra l'Aiguille Verte e l'Aiguille du Jardin.

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

Si può salire sulla vetta partendo dal Refuge du Couvercle (2.687 m) e salendo il couloir Whymper, lo stesso che porta in vetta alla Aiguille Verte.
Dal rifugio si risale dapprima la morena e poi si attraversa il Ghiacciaio di Talèfre e con un ampio semicerchio ci si porta all'attacco del couloir Whymper. Si risale il couloir tenendosi un po' sulla sinistra ed un po' sulla destra fino ad arrivare al colle che separa la Grande Rocheuse dall'Aiguille Verte. Infine si risale la cresta ovest.
Siccome il couloir Whymper è esposto a sud va percorso nelle prime ore della giornata perché poi è soggetto a scariche di pietre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]