Bivacco della Brenva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bivacco della Brenva
Stato Italia Italia
Altitudine 3060 m s.l.m.
Località Courmayeur
Catena Massiccio del Monte Bianco, nelle Alpi Graie
Coordinate 45°50′05.53″N 6°54′19.19″E / 45.83487°N 6.90533°E45.83487; 6.90533Coordinate: 45°50′05.53″N 6°54′19.19″E / 45.83487°N 6.90533°E45.83487; 6.90533
Mappa di localizzazione: Italia
Bivacco della Brenva
Inaugurazione 1929
Dati logistici
Proprietà CAAI
Periodo di apertura sempre aperto
Capienza 4 - 5 posti letto

Il bivacco della Brenva è situato in val Veny a 3.060 m s.l.m. nel massiccio del Monte Bianco facente parte del comune di Courmayeur.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stato costruito nel 1929.

Caratteristiche ed informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il bivacco è situato su una spalla rocciosa che separa il ghiacciaio della Brenva e della Tour Ronde. La costruzione è realizzata in legno e lamiera. Il bivacco è scarsamente attrezzato e non dispone né di illuminazione né di acqua corrente.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

L'accesso avviene da Entreves per la strada sottostante il piazzale del traforo del Monte Bianco.

Ascensioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna