Isolamento topografico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isolamento e prominenza

L'isolamento topografico di una montagna è la minima distanza orizzontale tra la montagna stessa e il più vicino punto di altezza maggiore. L'isolamento topografico rappresenta il raggio del cerchio nel quale tale montagna è dominante in termini di altezza. L'isolamento topografico può essere calcolato sia per colline o isole di modesta importanza sia per le montagne più rilevanti del globo. L'isolamento topografico può anche essere determinato nel caso di montagne sottomarine.

Importanza del concetto di isolamento[modifica | modifica wikitesto]

L'isolamento topografico è un dato rilevante come l'altezza o la prominenza per determinare l'importanza di una montagna. I monti con basso isolamento spesso sono monti sussidiari (anticime e/o sottocime) di altri principali; i monti il cui isolamento è alto, specie se sono anche di altezza elevata, hanno invece in genere una notevole importanza in quanto sono i punti più elevati di una vasta zona.

Tabella sull'isolamento topografico[modifica | modifica wikitesto]

Monte Aconcagua, il 2º al mondo per isolamento topografico
Il vulcano Ma′unga Terevaka (Isola di Pasqua), che con soli 506 m di quota è il 12º rilievo del mondo per isolamento topografico
Piton des Neiges, la vetta più alta dell'isola di Riunione e la 14ª al mondo per isolamento topografico
Le 25 montagne terrestri con il maggiore isolamento topografico
Posizione Montagna Nazione Altitudine Prominenza Isolamento
1 Monte Everest Nepal Nepal e Cina Cina 8 848 m 8 848 m 40 008 km
2 Aconcagua Argentina Argentina 6 962 m 6 962 m 16 520 km
3 Denali Alaska, USA Stati Uniti 6 194 m 6 148 m 0  7 451 km
4 Kilimangiaro Tanzania Tanzania 5 895 m 5 885 m 0  5 562 km
5 Puncak Jaya Nuova Guinea, Indonesia Indonesia 4 884 m 4 884 m 0  5 264 km
6 Monte Vinson Antartide, Antartide 4 892 m 4 892 m 0  4 911 km
7 Monte Orohena Tahiti, Francia Francia 2 241 m 2 241 m 0  4 133 km
8 Mauna Kea Hawaii, USA Stati Uniti 4 205 m 4 205 m 0  3 947 km
9 Monte Gunnbjørn Groenlandia, Danimarca Danimarca 3 694 m 3 694 m 0  3 254 km
10 Monte Cook Isola del Sud, Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3 754 m 3 754 m 0  3 140 km
11 Thabana Ntlenyana Lesotho Lesotho 3 482 m 2 390 m 0  3 005 km
12 Maunga Terevaka Rapa Nui, Cile Cile 0  506 m 0  506 m 0  2 836 km
13 Monte Bianco Francia Francia e Italia Italia 4 810 m 4 697 m 0  2 814 km
14 Piton des Neiges Riunione, Francia Francia 3 069 m 3 069 m 0  2 767 km
15 Ključevskaja Sopka Kamčatka, Russia Russia 4 750 m 4 649 m 0  2 748 km
16 Pico de Orizaba Messico Messico 5 636 m 4 922 m 0  2 687 km
17 Picco Queen Mary's Tristan da Cunha, Regno Unito Regno Unito 2 060 m 2 060 m 0  2 665 km
18 Monte Whitney USA Stati Uniti 4 421 m 3 071 m 0  2 650 km
19 Gunung Kinabalu Borneo, Malaysia Malaysia 4 098 m 4 098 m 0  2 523 km
20 Monte Elbrus Russia Russia 5 642 m 4 741 m 0  2 473 km
21 Pico da Bandeira Brasile Brasile 2 890 m 2 640 m 0  2 392 km
22 Monte Camerun Camerun Camerun 4 040 m 3 901 m 0  2 338 km
23 Monte Paget Georgia del Sud, Regno Unito Regno Unito 2 915 m 2 915 m 0  2 269 km
24 Mauga Silisili Savai'i, Samoa Samoa 1 858 m 1 858 m 0  2 245 km
25 Huascarán Perù Perù 6 746 m 2 776 m 0  2 196 km

Distribuzione per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Quello che segue è un elenco delle sei nazioni del mondo dalla maggiore superficie territoriale con annotato a fianco il numero di montagne con un isolamento maggiore di 1000 km ricadenti nel loro territorio. Questo numero varia in base al tipo di rilievo predominante. Interessante è il caso del Canada, che non possiede montagne di questo tipo perché vaste aree del suo territorio sono caratterizzate da variazioni di pendenza piuttosto continue e da lunghe sequenze di montagne disposte a scalinata e che non producono quindi grandi valori di isolamento topografico.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ World Peaks with 1000 km of Isolation, lista su www.peakbagger.com (consultato nel febbraio 2014)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]