Alfa Romeo 20-30 HP ES Sport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfa Romeo 20-30 HP ES Sport
Ugo Sivocci in his Alfa Romeo 20-30 ES at the 1922 Targa Florio.jpg
L'Alfa Romeo 20-30 ES Sport di Ugo Sivocci alla Targa Florio del 1922
Descrizione generale
Costruttore Italia  Alfa Romeo
Produzione Dal 1921 al 1922
Progettata da Giuseppe Merosi
Descrizione tecnica
Meccanica
Motore Quattro cilindri in linea Alfa Romeo da 4,2 L
Trasmissione Manuale a quattro rapporti
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4700 mm
Larghezza 1780 mm
Altezza 1700 mm
Passo 2900 mm
Peso 1200 kg
Risultati sportivi
Piloti Enzo Ferrari

La 20-30 HP ES Sport è un'autovettura da competizione prodotta dall'Alfa Romeo tra il 1921 ed il 1922.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu un'evoluzione sportiva della 20-30 HP, da cui la sigla "S" nel nome del modello. Possedeva luci e arricchitore elettronici.

La vettura, che fu progettata da Giuseppe Merosi, era dotata di un motore a quattro cilindri in linea da 4.250 cm³ di cilindrata e 67 CV di potenza. L'alesaggio e la corsa erano, rispettivamente, 102 mm e 130 mm. Il motore era anteriore, mentre la trazione era posteriore. Il cambio era a quattro rapporti.

La 20-30 HP ES Sport venne realizzata in due tipi di carrozzeria, torpedo e berlina. La velocità massima raggiunta dalla vettura era di 130 km/h.

Le competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Questa fu l'auto che Enzo Ferrari usò agli albori della sua carriera di pilota. All'epoca la squadra corse della casa automobilistica del Biscione includeva anche Antonio Ascari (padre di Alberto) e Ugo Sivocci.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Griffith Borgeson, The Alfa Romeo Tradition, Somerset, Haynes (Foulis) Publishing Group Ltd, 1990, ISBN 0-85429-875-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo