Nicky Hopkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicky Hopkins
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Rock and roll
Blues
Blues rock
Rock psichedelico
Periodo di attività 1965-1994
Strumento pianoforte, organo, tastiere, clavicembalo, mellotron

Nicholas Christian Hopkins, detto Nicky (Harlesden, 24 febbraio 1944Nashville, 6 settembre 1994), è stato un pianista inglese che ha lavorato come session man in numerosi gruppi musicali negli anni sessanta e settanta, oltre a pubblicare diversi dischi da solista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre a diverse band della West Coast, come i Jefferson Airplane ed i Quicksilver Messenger Service, e a gruppi o artisti britannici (The Kinks, Alun Davies, The Who, Jeff Beck, Cat Stevens, Marc Bolan, Beatles, Donovan, Mark-Almond etc.) Hopkins ha collaborato con i Rolling Stones alternandosi assai spesso nel ruolo di pianista con quello che sarebbe dovuto essere il pianista "titolare" degli Stones, Ian "Stu" Stewart ed è Hopkins ad essere ricordato come "la sesta pietra". Tra gli album del gruppo londinese in cui si può ascoltare il contributo di Hopkins vanno ricordati Their Satanic Majesties Request (1967), Beggars Banquet (1968), Let It Bleed (1969), Sticky Fingers (1971), Exile on Main St. (1972), Goats Head Soup (1973) e It's Only Rock 'n' Roll (1974). Le canzoni degli Stones in cui il suo contributo è maggiormente celebrato sono Angie, She's a Rainbow, Gimme Shelter e Tumbling Dice.

Insieme ai Beatles ha inciso, nel 1968, Revolution 1 e Revolution 9. Ha partecipato a Walls and Bridges di John Lennon.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

The Rolling Stones

Studio album:

The Beatles

Lato-B del singolo Hey Jude/Revolution

Jefferson Airplane

Studio album:

Hopkins suona il piano in We Can Be Togheter, Hey Fredrick, Wooden Ships, A Song for All Seasons e Volunteers.

Live album:

Raccolta di vari artisti e gruppi musicali, registrato al Festival di Woodstock il 17 agosto 1969.

John Lennon

Studio album:

Hopkins suona in Jealous Guy, How Do You Sleep?, Oh My Love e Oh Yoko!.

Singoli:

  • 1971 - Happy Xmas (War Is Over)
Lato-A del singolo Happy Xmas (War Is Over)/Listen the Snow Is Falling
  • George Harrison "Living in the material world" 1973

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74041049 LCCN: n94111577

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie