The Rolling Stones, Now!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Rolling Stones, Now!
Artista The Rolling Stones
Tipo album Studio
Pubblicazione 13 febbraio 1965
Durata 35 min : 58 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop rock
Rock and roll
Blues rock
British blues
Beat
Etichetta London Records
Produttore Andrew Loog Oldham
Registrazione Regent Sound Studios, Londra e Chess Studios, Chicago
The Rolling Stones - cronologia
Album precedente
(1965)
Album successivo
(1965)

The Rolling Stones, Now!, pubblicato il 13 febbraio 1965, è il terzo album della discografia americana dei Rolling Stones.

Nel 2003 la rivista Rolling Stone l'ha inserito al 181º posto della sua lista dei 500 migliori album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Everybody Needs Somebody to Love - 2:58 (Burke/Wexler/Russell)
  2. Down Home Girl - 4:12 (Leiber/Butler)
  3. You Can't Catch Me - 3:39 (Chuck Berry)
  4. Heart of Stone - 2:49 (Jagger/Richards)
  5. What a Shame - 3:05 (Jagger/Richards)
  6. Mona (I Need You Baby) - 3:35 (Bo Diddley)
  7. Down the Road Apiece - 2:55 (Don Raye)
  8. Off the Hook - 2:34 (Jagger/Richards)
  9. Pain in My Heart - 2:12 (Neville)
  10. Oh Baby (We Got a Good Thing Goin') - 2:08 (B.Ozen)
  11. Little Red Rooster - 3:05 (Dixon)
  12. Surprise, Surprise - 2:31 (Jagger/Richards)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Everybody Needs Somebody to Love: per errore viene incisa sul disco americano una prova di studio più corta, un po' più veloce e con dei cori, rispetto alla versione inglese che durava circa 5 minuti.
  • I Need You Baby era già stata pubblicata sul primo album inglese.

Note[modifica | modifica wikitesto]