Woodstock - Tre giorni di pace, amore e musica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Woodstock - Tre giorni di pace, amore e musica
Woodstock redmond crowd.JPG
Titolo originale Woodstock
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1970
Durata 184 min
Colore Colore (Technicolor)
Audio sonoro
Rapporto 2,20 : 1
Genere musicale, documentario
Regia Michael Wadleigh

Aiuto regia: Thelma Schoonmaker, Martin Scorsese

Produttore Bob Maurice e, associato, Dale Bell
Casa di produzione Wadleigh-Maurice
Fotografia Malcolm Hart, Don Lenzer, Michael Margetts, David Myers, Richard Pearce, Michael Wadleigh e Al Wertheimer
Montaggio Jere Huggins, Thelma Schoonmaker, Martin Scorsese, Michael Wadleigh, Stanley Warnow e Yeu-Bun Yee
Interpreti e personaggi

Woodstock - Tre giorni di pace, amore e musica (Woodstock) è un documentario del 1970 diretto da Michael Wadleigh. Racconta in maniera documentaristica il Festival di Woodstock avvenuto nell'agosto del 1969 a Bethel nello stato di New York. Realizzato prevalentemente montando immagini girate durante il concerto stesso ed interviste ad organizzatori, addetti ai lavori, pubblico ecc. Ha vinto l'Oscar nel 1971 come miglior documentario.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Woodstock è un documentario americano che racconta l'omonimo Festival tenutosi a Bethel nell'agosto del 1969. Entertainment Weekly definì questo film il punto di riferimento per i film sui concerti e uno dei più interessanti documentari mai girati. Il film fu diretto da Michael Wadleigh e fu montato da (tra gli altri) Martin Scorsese e Thelma Schoonmaker; la Schoonmaker fu nominata per questo agli Academy Award. Ricevette l'Oscar come miglior documentario e fu nominato per il miglior sonoro. Fu proiettato fuori concorso al 23º Festival di Cannes.[1] Nel 1994 uscì la versione ufficiale, di circa 225 minuti. Entrambe le versioni non seguono la linea temporale del concerto. Tuttavia, l'apertura e la chiusura del film corrispondono a quella del concerto, Richie Havens lo aprì e Jimi Hendrix lo chiuse. L'esibizione di Jimi Hendrix fu pubblicata separatamente dal DVD. Nel 1996, Woodstock fu scelto per essere conservato nella National Film Registry della Biblioteca del Congresso poiché esso è "culturalmente, storicamente o esteticamente significativo". Il 9 giugno 2009 è uscita una versione più lunga, sia in Blu-Ray che in DVD, con alcune scene non presenti nella versione precedente, incluse le versioni integrali delle esibizioni dei Creedence Clearwater Revival e altri.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 1996 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[2]

Artisti in ordine di comparizione[modifica | modifica sorgente]

Gruppo / Cantante Titolo
1.* Crosby, Stills & Nash "Long Time Gone"
2.* Canned Heat "Going Up the Country"
3.* Crosby, Stills & Nash "Wooden Ships"
4. Richie Havens "Handsome Johnny"
5. "Freedom" / "Sometimes I Feel Like a Motherless Child"
6. Canned Heat "A Change Is Gonna Come" **
7. Joan Baez "Joe Hill"
8. "Swing Low Sweet Chariot"
9. The Who "We're Not Gonna Take It" / "See Me, Feel Me"
10. "Summertime Blues"
11. Sha-Na-Na "At the Hop"
12. Joe Cocker and the Grease Band "With a Little Help from My Friends"
13. Audience "Crowd Rain Chant"
14. Country Joe and the Fish "Rock and Soul Music"
15. Arlo Guthrie "Coming Into Los Angeles"
16. Crosby, Stills & Nash "Suite: Judy Blue Eyes"
17. Ten Years After "I'm Going Home"
18. Jefferson Airplane "Saturday Afternoon" / "Won't You Try" **
19. "Uncle Sam's Blues" **
20. John Sebastian "Younger Generation"
21. Country Joe McDonald "FISH Cheer / Feel-Like-I'm-Fixing-to-Die-Rag"
22. Santana "Soul Sacrifice"
23. Sly and the Family Stone "Dance to the Music" / "I Want to Take You Higher"
24. Janis Joplin "Work Me, Lord" **
25. Jimi Hendrix "Voodoo Child (Slight Return)" (credited as "Voodoo Chile" in the film) **
26. "The Star-Spangled Banner"
27. "Purple Haze"
28. "Woodstock Improvisation" **
29. "Villanova Junction"
30.* Crosby, Stills, Nash & Young "Woodstock" / "Find the Cost of Freedom" **

* registrazione in studio
** seconda versione, non presente nella versione uscita nei cinema

Artisti non presenti[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu girato a Bethel, prodotto da Bob Maurice e, associato, Dale Bell.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito dalla Warner Bros. e uscì in sala il 26 marzo 1970.

Date di uscita[modifica | modifica sorgente]

IMDb

  • USA 26 marzo 1970
  • Giappone 4 luglio 1970
  • Finlandia 17 luglio 1970
  • Germania Ovest 3 settembre 1970
  • Uruguay 2 ottobre 1970
  • Argentina 15 ottobre 1970
  • Spagna 17 maggio 1975
  • UK 29 luglio 1994 (director's cut)
  • Paesi Bassi 18 agosto 1994 (director's cut)
  • Finlandia 19 agosto 1994 (director's cut)
  • Taiwan 17 luglio 2005 (Hohaiyan Music Film Festival)
  • Canada settembre 2009 (Toronto International Film Festival)
  • Emirati Arabi Uniti 10 dicembre 2009 (Dubai International Film Festival)

Alias

  • Woodstock USA (titolo originale)
  • Woodstock Finlandia / Grecia / Polonia / Spagna
  • Woodstock: 3 días de paz y música Argentina (titolo DVD) / Spagna (titolo DVD)
  • Woodstock - 3 Dias de Paz, Amor e Música Brasile
  • Woodstock - 3 jours de paix et de musique Canada (titolo Francese)
  • Woodstock - Onde Tudo Começou Brasile
  • Woodstock, 3 días de música y amor Uruguay (titolo alternativo)
  • Woodstock: 25th Anniversary Edition USA (titolo riedizione)
  • Woodstock: 3 Days of Peace & Music USA (versione più lunga)
  • Woodstock: 3 Dias de Paz, Amor, e Música Brasile
  • Woodstock: tre giorni di pace, amore, e musica Italia

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Official Selection 1970, festival-cannes.fr. URL consultato il 15 giugno 2011.
  2. ^ (EN) Librarian of Congress Names 25 More Films To National Film Registry, Library of Congress, 3 dicembre 1996. URL consultato il 6 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]