Sucking in the Seventies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sucking in the Seventies
Artista The Rolling Stones
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 1981
Durata 42 min : 38 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Pop rock
Hard rock
Rock and roll
Etichetta R.S.Records
Produttore The Glimmer Twins
Note rimasterizzato dalla Virgin nel 2005
The Rolling Stones - cronologia
Album precedente
(1980)
Album successivo
(1981)

Sucking in the Seventies, pubblicato nel 1981, è una raccolta ufficiale dei Rolling Stones.

Nel 2005 è stato rimasterizzato e ripubblicato dalla Virgin Records.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Tutte le canzoni sono scritte da Jagger/Richards tranne dove indicato.
  1. Shattered - (live) - 3:46
  2. Everything Is Turning To Gold (Jagger/Richards/Wood) - 4:06
  3. Hot Stuff - 3:30
  4. Time Waits For No One - 4:25
  5. Fool To Cry - 4:07
  6. Mannish Boy - (live) - (Ellas McDaniel/London/McKinley Morganfield) - 4:38
  7. When the Whip Comes Down (live) - 4:35
  8. If I Was a Dancer (Dance Pt. 2) (Jagger/Richards/Wood) - 5:50
  9. Crazy Mama - 4:06
  10. Beast of Burden - 3:27
  • When the Whip Comes Down è stata registrata dal vivo a Detroit il 6 luglio 1978.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

The Rolling Stones
Altri musicisti

Note[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock