Don Was

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Donald Fagenson, noto con lo pseudonimo Don Was (Detroit, 13 settembre 1952), è un produttore discografico e musicista statunitense.

Cenni sulla carriera[modifica | modifica sorgente]

Utilizza lo pseudonimo Don Was già con il suo gruppo musicale chiamato Was (Not Was) e fondato insieme a David Was (vero nome David Weiss) nei primi anni '80. Il suo strumento musicale prediletto è il basso, ma suona anche molti altri strumenti.

Da produttore discografico ha vinto il Grammy Awards 1995 come produttore dell'anno, mentre con l'album Nick of Time di Bonnie Raitt ha trionfato nel 1990 nella categoria Album dell'anno.

Nel 1997 ha diretto il film-documentario I Just Wasn't Made for These Times, incentrato sulla vita di Brian Wilson (Beach Boys).

Tra i dischi più importanti da lui prodotti vi sono Under the Red Sky di Bob Dylan (1990), Brick by Brick di Iggy Pop (1990), Voodoo Lounge dei Rolling Stones (1994) e Organic di Joe Cocker (1996).

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Con Was (Not Was)
  • 1981 - Was (Not Was)
  • 1983 - Born to Laugh at Tornadoes
  • 1988 - What Up, Dog?
  • 1991 - Are You Okay?
  • 2008 - Boo!
Altro
  • 1992 - Read My Lips (come A Thousand Points of Night)

Artisti con cui ha lavorato da produttore[modifica | modifica sorgente]