Paul Westerberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Westerberg
Fotografia di Paul Westerberg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock[1]
Periodo di attività 1979 – in attività
Gruppo attuale The Replacements

Paul Westerberg (Minneapolis, 31 dicembre 1959[1]) è un musicista statunitense, noto principalmente come fondatore, voce solista e autore delle canzoni dei Replacements, gruppo alternative rock attivo soprattutto negli anni ottanta.[1]

Westerberg si dedicò alla carriera da solista dopo lo scioglimento del gruppo nel 1991. Le sue prime composizioni da solista apparvero nella colonna sonora del film del 1992 Singles - L'amore è un gioco.[1][2]

Negli anni recenti ha coltivato un più indipendente approccio mentale alla musica, registrando la sua musica nel seminterrato della sua casa.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • Come Feel Me Tremble - Redline Entertainment/Ventura Distribution (2003)

Album[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonore e raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • Singles (1992) - "Dyslexic Heart" and "Waiting For Somebody" (Westerberg scored the soundtrack as well.)
  • Friends Soundtrack (1995) - "Sunshine" and "Stain Yer Blood"
  • Tank Girl soundtrack (1995) - "Let's Do It," with Joan Jett
  • I Am Sam soundtrack (2002) - "Nowhere Man," a Beatles cover
  • Hear Music, Vol. 10: Reveal (Starbucks sampler, 2004) - "Lookin' Up in Heaven"
  • Hot Stove, Cool Music, Vol. 1 (2004) - "Outta My System"
  • Another Year on the Streets, Vol. 3 (Vagrant Records sampler, 2004) - "As Far As I Know"
  • Open Season: Featuring the songs of Paul Westerberg (Lost Highway Records, 2006)
  • For New Orleans (2006) - "Old Money" (under the alias PW & The Honky Heartattax).
  • Catch and Release (2007) - "Let the Bad Times Roll"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Stephen Thomas Erlewine, Paul Westerberg in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 16 dicembre 2013.
  2. ^ (EN) Steve Huey, Singles [Original Soundtrack] in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 16 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 50442035 LCCN: no92026563