Jean Baptiste Perrin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean Perrin nel 1926
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la fisica 1926

Jean Baptiste Perrin (Lilla, 30 settembre 1870New York City, 17 aprile 1942) è stato un fisico francese.

Studiò all'École Normale Supérieure, divenendo assistente nel periodo 1894-97, quando iniziò a studiare i raggi catodici e i raggi X. Ottenne il diploma di docteur ès sciences nel 1897, anno in cui gli fu affidata il ruolo di lettore di chimica fisica alla Sorbona. Divenne professore di quell'università nel 1910, mantenendo il suo ruolo fino a dopo l'occupazione tedesca. Determinò il Numero di Avogadro.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Atoms (London : Constable, 1916) (traduzione di Les Atomes)

Misurò la dimensione dell'atomo = 100 milioni di atomi in un cm (riferito da Isaac Asimov in "Atom" 1991).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 100204026 LCCN: n87103919