Portale:Fisica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stylised Lithium Atom.svg

Tutte le voci di Fisica | Fisici | Strumenti di misura | Unità di misura | Calendario degli eventi | Glossario fisico | Opere di fisica per autore
Special.png Notizie di Fisica | Manuali e libri di testo di fisica
Coordinamento: Progetto fisica | Millibar


La Fisica (dal latino physica, a sua volta derivante dal greco φυσική, physiké – sottointeso téchné – ovvero "arte della natura", e da physis, "natura") è la scienza della Natura nel senso più ampio.

Originariamente una semplice branca della filosofia (per lungo tempo è stata chiamata filosofia naturale), grazie alla codifica del metodo scientifico di Galileo Galilei, negli ultimi trecento anni si è talmente evoluta e sviluppata ed ha conseguito risultati di tale importanza da avere messo in ombra la filosofia stessa, con cui però mantiene un legame profondo. I fisici studiano in generale il comportamento e le interazioni della materia attraverso lo spazio e il tempo. Nella visione affermatasi con la teoria della Relatività Generale, spazio e tempo sono considerati anch'essi fenomeni fisici, e non semplicemente lo scenario in cui questi avvengono.


« È più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo »
(Albert Einstein)

Galileo.arp.300pix.jpg


Portale:Fisica - Progetto:Fisica - Millibar - Categoria:Fisica


Fisica
Meccanica classica Termodinamica

Elettromagnetismo

Relatività

Meccanica quantistica

In evidenza

La massa è una grandezza fisica fondamentale, definita secondo la meccanica newtoniana come la misura dell'inerzia offerta dai corpi al cambiamento del proprio stato di moto. Nella teoria della gravitazione universale di Newton la massa ha anche un altro ruolo: costituisce la carica della forza gravitazionale. La teoria della relatività di Einstein dà ragione di questo doppio ruolo e lega strettamente i concetti di massa ed energia (E = mc²).

A differenza di spazio e tempo, per cui si possono dare definizioni operative in termini "intuitivi" di regoli e orologi, per definire il concetto di massa occorre fare esplicito riferimento alla teoria fisica che ne descrive significato e proprietà. I concetti intuitivi pre-fisici di quantità di materia (da non confondere con quantità di sostanza, misurata in moli) sono troppo vaghi per una definizione operativa, e fanno riferimento a proprietà comuni — l'inerzia e il peso — che vengono considerati ben distinti dalla prima teoria che introduce la massa in termini quantitativi, la dinamica newtoniana.

Leggi la voce...
Biografia
Albert Einstein

Albert Einstein (Ulma, 14 marzo 1879Princeton, 18 aprile 1955) è stato un fisico ebreo tedesco naturalizzato svizzero, e in seguito statunitense.

La grandezza di Einstein è stata nell'aver mutato per sempre, a soli 26 anni, il modello istituzionale di interpretazione del mondo fisico: nel 1905, l'anno ricordato come annus mirabilis, Einstein pubblica tre articoli a contenuto fortemente innovativo, riguardanti tre aree differenti della fisica:

  • introduce il concetto corpuscolare di quanto di luce;
  • fornisce una valutazione quantitativa e l'ipotesi di aleatorietà del moto browniano;
  • espone la teoria della relatività ristretta, che precede di qualche tempo quella della relatività generale.

Nel 1921 ricevette il Premio Nobel per la Fisica "per i suoi contributi alla fisica teorica e specialmente per la sua scoperta della legge dell'effetto fotoelettrico" e la sua fama dilagò in tutto il mondo: era un successo insolito per uno scienziato e, durante gli ultimi anni della sua vita, la fama di Einstein non fece che aumentare, superando quella di qualunque altro scienziato della storia. Nella cultura popolare, il suo nome divenne ben presto sinonimo di intelligenza e di grande genio.

Oltre a essere uno dei più celebri fisici della storia della scienza, fu un grande pensatore e attivista in molti altri ambiti (dalla filosofia alla politica). Per il suo complesso apporto alle scienze e alla fisica in particolare è indicato come uno dei più importanti studiosi e pensatori del XX secolo.

La sua immagine rimane a tutt'oggi una delle più conosciute al mondo. Questa popolarità ha inoltre portato ad uso molto diffuso della sua immagine nel mondo della pubblicità, giungendo persino alla registrazione di "Albert Einstein" come marchio.

Leggi la voce...

Per altre biografie vedi lista di fisici

Interazioni Fondamentali
Costanti e Principi
Portali correlati
Immagine
Un buco nero in una rappresentazione artistica della NASA
Teorie fondamentali
Campi di ricerca
Grandezze fisiche ed unità di misura
Categorie