Ivar Giaever

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ivar Giaever (Bergen, 5 aprile 1929) è un fisico norvegese, premio Nobel per la fisica nel 1973, assieme a Leo Esaki e Brian Josephson, per le scoperte riguardo ai fenomeni di tunneling nei semiconduttori e superconduttori.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ nobelprize.org

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 193875130 · LCCN: no2011114800