Ernest Orlando Lawrence

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernest Orlando Lawrence
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la fisica 1939

Ernest Orlando Lawrence (Canton, 8 agosto 1901Palo Alto, 27 agosto 1958) è stato un fisico statunitense.

Inventore e perfezionatore del ciclotrone, il primo acceleratore circolare di particelle atomiche. L'invenzione fruttò a Lawrence il premio Nobel per la fisica nel 1939.

Dopo aver studiato alle Università del South Dakota, del Minnesota e Yale, dal 1927 in poi lavorò all'Università di Berkeley, dove nel 1930 fu nominato professore di fisica e nel 1936 direttore del laboratorio di radiazioni.

Diagramma del ciclotrone dal suo brevetto del 1934

Assieme a suo fratello John, sperimentò le applicazioni in medicina sia dei neutroni come agenti distruttivi dei tessuti cancerosi, sia dei radioisotopi come traccianti per studiare il ricambio organico.

Nel laboratorio diretto da Lawrence furono isolati nel 1940 due nuovi elementi radioattivi: il nettunio ed il plutonio. Quest'ultimo ebbe grande importanza nel progetto Manhattan, che portò gli Stati Uniti alla realizzazione della bomba atomica.
Lawrence ebbe una parte di primo piano in quest'impresa, contribuendo alla tecnica di separazione dell'Uranio 235, con il quale fu costruita la bomba che distrusse Hiroshima.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 1957 gli è stato assegnato il Premio Enrico Fermi[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The Enrico Fermi Award, Award Laureates

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 77110875 LCCN: n81071818