Henry Way Kendall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry Way Kendall
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la fisica 1990

Henry Way Kendall (Boston, 9 dicembre 1926Wakulla Springs State Park, 15 febbraio 1999) è stato un fisico statunitense, vincitore, insieme a Richard Edward Taylor e Jerome Friedman, del premio Nobel per la fisica nel 1990.

La motivazione dell'assegnazione del premio recita che il Nobel è stato conferito per «le loro indagini pionieristiche relative alla diffusione profondamente inelastica degli elettroni sui protoni e neutroni legati, che sono state di fondamentale importanza per lo sviluppo del modello a quark nella fisica delle particelle».[1]

Kendall morì per un incidente occorsogli durante una esplorazione delle grotte sottomarine di Wakulla Springs State Park in Florida.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Il premio Nobel per la fisica nel 1990, nobelprize.org. URL consultato il 22 agosto 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 91946339 LCCN: n79120966