Anthony James Leggett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Anthony James Leggett (Camberwell, 26 marzo 1938) è un fisico inglese, professore di fisica alla University of Illinois at Urbana-Champaign.

È ampiamente riconosciuto come il leader mondiale della fisica delle basse temperature[senza fonte] e il suo lavoro pionieristico sui superfluidi e sulla superconduttività è stato ricompensato con il Premio Nobel per la fisica nel 2003.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 30722101 · LCCN: n2003009660 · GND: 133259110 · BNF: cb12359016j (data)