Firenze University Press

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Firenze University Press è la casa editrice dell'Università degli Studi di Firenze. In qualità di tipografia universitaria è una casa editrice accademica e no-profit. Le pubblicazioni sono principalmente rivolte alla comunità scientifica internazionale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Firenze University Press inizia la propria storia nel 2000 da un progetto sperimentale del Sistema bibliotecario di Ateneo. Nasce ufficialmente con il Decreto Rettorale n. 232 del 15 maggio 2003.

Nel 2007 Firenze University Press ha presieduto il convegno "L'editoria universitaria tra ricerca e mercato" presso l'Università degli Studi di Firenze. Sempre nel 2007 Firenze University Press ha istituito il Premio Tesi di Dottorato (1ª edizione) per le migliori tesi dell'Università di Firenze nelle cinque aree di interesse dell'ateneo fiorentino (area scientifica, tecnologica, scienze sociali, umanistica, biomedica) al fine di promuovere la ricerca dei giovani studiosi. Il Bando ha cadenza annuale.

La casa editrice[modifica | modifica sorgente]

L'organo che pianifica e indirizza l'attività della Casa Editrice è il Consiglio scientifico, nominato dal Rettore dell'Università di Firenze. Come casa editrice universitaria la Firenze University Press fa largo uso di tecnologie digitali per la creazione e diffusione delle proprie pubblicazioni, cura riviste scientifiche concepite per il web e supporta il movimento dell'accesso aperto.

Firenze University Press ha sede in Borgo Albizi a Firenze.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]