Brave New World Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brave New World Tour
Tour di Iron Maiden
Album 'Brave New World'
Inizio 2 giugno 2000
Fine 19 gennaio 2001
Spettacoli 92
Cronologia dei tour di Iron Maiden
The Ed Hunter Tour
(1999)
Give Me Ed... 'til I'm Dead Tour & Dance of Death World Tour
(2003/04)

Il Brave New World Tour è stato un tour del gruppo musicale heavy metal Iron Maiden, in presentazione dell'omonimo album Brave New World, uscito nel 2000. La porzione europea del tour venne chiamata Metal 2000.

Notizie generali[modifica | modifica wikitesto]

La scenografia di questo tour è stata forse la più spettacolare mai adottata dai Maiden, completa di spettacoli pirotecnici e grandi pupazzi semoventi di Eddie the Head appesi sopra il palco. Per la prima volta nella storia di questi concerti, un personaggio di un precedente album dei Maiden ricompariva sul palco di un altro tour: durante l'esecuzione di The Evil That Men Do, infatti, Ed Hunter (protagonista dell'Ed Hunter Tour) si univa alla band e inscenava una battaglia con Janick, mentre questi non smetteva di suonare.

I Maiden scelsero di aprire i concerti con tre canzoni prese dal nuovo album, una scelta che venne criticata dai fan più affezionati ai vecchi successi della band. Questo era il secondo tour in cui la band si ripresentava con la formazione Dickinson-Harris-Murray-Smith-Gers-McBrain, e pertanto le canzoni del nuovo album erano state scritte specificamente per le tre chitarre, mentre per le vecchie canzoni vennero introdotti alcuni aggiustamenti per adattarle alla nuova formazione:

  • i fill tra le strofe di Wrathchild venivano suonati da Janick;
  • la parte melodica dopo gli assoli di 2 Minutes to Midnight veniva suonata da Janick e doppiata, in un certo punto, da Dave ed Adrian, ottenendo una quasi perfetta riproduzione della versione in studio;
  • l'assolo di chitarra di Adrian in The Trooper veniva duplicato da Janick, ed alla fine sfumava in un'armonia in due parti, con Janick leggermente in ritardo su Adrian, in modo da rimanere più fedeli alla versione studio della canzone;
  • l'assolo centrale di The Evil That Men Do veniva suonato in contemporanea da Janick ed Adrian, in modo da ottenere un suono più potente e simile alla versione in studio;
  • il secondo assolo di Hallowed Be Thy Name venne suonato da Janick Gers, invece che da Adrian Smith;
  • Sanctuary venne spaccata a metà, tra gli assoli e le strofe finali, ed in questo piccolo spazio Janick compiva alcune acrobazie con la chitarra, per poi aprire l'ultima parte della canzone;

Il Metal 2000, ovvero la porzione europea del tour, presentò alcuni contrattempi. I primi concerti si svolsero sotto una pioggia battente, e ad un certo punto i Maiden furono costretti a cancellare alcuni spettacoli a causa di una seria indisposizione di Janick che, durante il concerto di Mannheim, in Germania, mentre la band stava suonando The Number of the Beast, cadde dal palco e perse i sensi; trasportato immediatamente all'ospedale, ricevette sei punti di sutura in fronte: fortunatamente, il chitarrista si riprese in tempo per finire il tour.

Gruppi di supporto[modifica | modifica wikitesto]

I gruppi di supporto per questo tour sono stati: Slayer, Dirty Deeds, Halford, Queensrÿche, Spiritual Beggars, Motörhead e Dream Theater.

Date e tappe[modifica | modifica wikitesto]

Data Città Stato Luogo
Europa
2 giugno 2000 Strasburgo Francia Francia Festival des Artéfacts
3 giugno 2000 Nimega Paesi Bassi Olanda Dynamo Open Air
5 giugno 2000 Praga Cecoslovacchia Repubblica Ceca Paegas Arena
6 giugno 2000 Banská Bystrica Slovacchia Slovacchia Bystrica Amphitheatre
7 giugno 2000 Budapest Ungheria Ungheria Kisstadion
9 giugno 2000 Izola Slovenia Slovenia Izola Stadium
10 giugno 2000 Monza Italia Italia Gods of Metal
11 giugno 2000 Kiev Ucraina Ucraina RocKiev Festival (Cancellata)
13 giugno 2000 Saint-Étienne Francia Francia Palais des Spectacles
14 giugno 2000 Parigi Palais Omnisports de Paris-Bercy
16 giugno 2000 Londra Inghilterra Inghilterra Earls Court
20 giugno 2000 Katowice Polonia Polonia Spodek
21 giugno 2000 Varsavia Torwar Hall
23 giugno 2000 Lipsia Germania Germania With Full Force
24 giugno 2000 Dessel Belgio Belgio Graspop Metal Meeting
26 giugno 2000 Oslo Norvegia Norvegia Oslo Spektrum
27 giugno 2000 Stoccolma Svezia Svezia Stockholms Olympiastadion
29 giugno 2000 Roskilde Danimarca Danimarca Roskilde Festival
30 giugno 2000 Turku Finlandia Finlandia Ruisrock Festival
2 luglio 2000 Tallinn Estonia Estonia Song Festival Grounds
4 luglio 2000 Vienna Austria Austria Libro Music Hall
5 luglio 2000 Monaco Germania Germania Zenith
6 luglio 2000 Vienna Austria Austria Hallenstadion
8 luglio 2000 Mannheim Germania Germania Maimarkt-Gelände
9 luglio 2000 Oberhausen Arena (Cancellata)
12 luglio 2000 Sofia Bulgaria Bulgaria Akademik Stadium (Cancellata)
14 luglio 2000 Atene Grecia Grecia Posidonas Stadium (Cancellata)
16 luglio 2000 Vilar de Mouros Portogallo Portogallo Festival Vilar de Mouros
18 luglio 2000 San Sebastián Spagna Spagna Velodrome
19 luglio 2000 Madrid Plaza de toros
21 luglio 2000 Mijas Open Air (Cancellata)
22 luglio 2000 Murcia Open Air
23 luglio 2000 Barcellona Palau Sant Jordi
Nord America
1º agosto 2000 Toronto Canada Canada Air Canada Centre
2 agosto 2000 Montréal Molson Amphitheatre
3 agosto 2000 Quebec City Colisée Pepsi
5 agosto 2000 New York City Stati Uniti Stati Uniti Madison Square Gardens
6 agosto 2000 Mansfield, Massachusetts Tweeter Center
8 agosto 2000 Hartford, Connecticut New England Dodge Music Center
9 agosto 2000 Portland, Maine Cumberland County Civic Center
11 agosto 2000 Pittsburgh, Pennsylvania Post-Gazette Pavilion
12 agosto 2000 Camden, New Jersey E Center
13 agosto 2000 Scranton, Pennsylvania Coors Light Amphitheatre
15 agosto 2000 Detroit, Michigan Pine Knob Amphitheatre
16 agosto 2000 Buffalo, New York Darien Lake Amphitheatre
17 agosto 2000 Holmdel, New Jersey Arts Center
19 agosto 2000 Saint Louis, Missouri Riverport Amphitheater
20 agosto 2000 Kansas City, Missouri Sandstone Amphitheatre
23 agosto 2000 Cleveland, Ohio Blossom Music Center
25 agosto 2000 Chicago, Illinois UIC Pavilion
26 agosto 2000 Milwaukee, Wisconsin Marcus Amphitheater
27 agosto 2000 Saint Paul, Minnesota Roy Wilkins Auditorium
29 agosto 2000 Colorado Springs, Colorado World Arena
30 agosto 2000 Denver, Colorado Red Rocks Amphitheatre
1º settembre 2000 Dallas, Texas Starplex Amphitheater
2 settembre 2000 Houston, Texas Woodlands Pavilion
3 settembre 2000 San Antonio, Texas Sunken Garden Amphitheatre
4 settembre 2000
6 settembre 2000 El Paso, Texas University of Texas at El Paso
8 settembre 2000 Albuquerque, New Mexico Mesa del Sol
9 settembre 2000 Phoenix, Arizona Cricket Pavilion
10 settembre 2000 Laguna Hills, California Verizon Wireless Amphitheater
12 settembre 2000 San Diego, California San Diego Sports Arena
13 settembre 2000 Los Angeles, California Gibson Amphitheatre
15 settembre 2000 Bakersfield, California Cintennial Amphitheatre
16 settembre 2000 San Jose, California Shoreline Amphitheatre
17 settembre 2000 Las Vegas, Nevada Aladdin Theater
18 settembre 2000 Anchorage, Alaska Sullivan Arena (Cancellata)
19 settembre 2000 Tacoma, Washington Tacoma Dome
20 settembre 2000 Vancouver Canada Canada Pacific Coliseum
23 settembre 2000 Edmonton, Alberta Rexall Place (Cancellata)
24 settembre 2000 Calgary, Alberta Pengrowth Saddledome (Cancellata)
Giappone
19 ottobre 2000 Sendai Giappone Giappone Sun Plaza
21 ottobre 2000 Tokyo Kosei Nenkin Hall
22 ottobre 2000 Yokohama Pacifico
23 ottobre 2000 Tokyo International Forum Hall A
25 ottobre 2000 Osaka Zepp
26 ottobre 2000 Sendai Sun Plaza
28 ottobre 2000 Fukuoka Shi Kokaido
29 ottobre 2000 Tokyo Zepp
Europa
2 novembre 2000 Glasgow Scozia Scozia S.E.C.C.
3 novembre 2000 Manchester Regno Unito Inghilterra MEN Arena
4 novembre 2000 Birmingham N.E.C. Arena
6 novembre 2000 Essen Germania Germania Grugahalle
10 novembre 2000 Atene Grecia Grecia Posidonas Stadium/St. Cosmas
6 gennaio 2001 Londra Regno Unito Inghilterra Shepherds Bush Empire
7 gennaio 2001
Nord America
9 gennaio 2001 Mexico City Messico Messico Foro Sol
Sud America
12 gennaio 2001 Buenos Aires Argentina Argentina Obras Sanitarias Arena (Cancellata)
13 gennaio 2001 Estadio Vélez Sarsfield
15 gennaio 2001 Santiago del Cile Cile Cile Pista Atletica
19 gennaio 2001 Rio de Janeiro Brasile Brasile Rock in Rio

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Wicker Man
  2. Ghost of the Navigator
  3. Brave New World
  4. Wrathchild
  5. 2 Minutes to Midnight
  6. Blood Brothers
  7. Sign of the Cross
  8. The Mercenary
  9. The Trooper
  10. Dream of Mirrors
  11. The Clansman
  12. The Evil That Men Do
  13. Fear of the Dark
  14. Iron Maiden
  15. The Number of the Beast
  16. Hallowed Be Thy Name
  17. Sanctuary

Tracce eseguite solo in poche date[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Fallen Angel
  2. Out of the Silent Planet
  3. Run to the Hills
  4. Children of the Damned

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock