Pacific Coliseum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 49°17′09″N 123°02′34″W / 49.285833°N 123.042778°W49.285833; -123.042778

Pacific Coliseum
Pacificcoliseum.jpg
Informazioni
Ubicazione 100 North Renfrew Street
Vancouver, British Columbia V5K 3N7
Canada Canada
Inizio lavori
Inaugurazione 8 gennaio 1968
Copertura si
Progetto Hughes Condon Marler Architects
Uso e beneficiari
Hockey su ghiaccio Vancouver Canucks Vancouver Canucks (1968-1995)
Vancouver Nats (1971-1973)
Vancouver Blazers (1973-1975)
Vancouver Giants Vancouver Giants (2001-)
Calcio Whitecaps Whitecaps (1979-1984)
Hockey su pista Vancouver Voodoo (1994-1995)
Capienza
Posti a sedere Hockey su ghiaccio: 16 281
Concerti: 17 500
 

Il Pacific Coliseum è un'arena coperta situata a Hastings Park a Vancouver. Completata nel 1968, durante le partite di hockey su ghiaccio può arrivare a contenere fino a 16 281 spettatori. Attualmente ospita le partite casalinghe dei Vancouver Giants, che militano nella Western Hockey League. L'impianto ospita anche numerosi altri eventi e concerti ed è stato scelto per ospitare le gare di pattinaggio di figura e short track dei XXI Giochi olimpici invernali.

Prima dei Giants ha ospitato le partite dei Vancouver Canucks, dei Vancouver Blazers, e dei Vancouver Voodoo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Progettato da W.K. Noppe tra il 1966 e il 1967, con la sua semplice forma geometrica e il particolare anello formato da pannelli bianchi, la costruzione può esse classificata come un esempio di formalismo. Usato inizialmente come casa dei Vancouver Canucks, militanti nella Western Hockey League, negli anni a venire ha ospitato poi la squadra NHL dei Vancouver Canucks e i Vancouver Blazers, militanti nella WHA.

Nonostante la ristrutturazione e l'ampliamento dei tardi anni settanta, perse definitivamente ogni possibile attrattiva in seguito all'inaugurazione del General Motors Place, avvenuta nel 1995.

Nel 2007 l'arena è stata nuovamente ristrutturata e ampliata in vista dei XXI Giochi olimpici invernali.