Discografia degli Iron Maiden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Discografia degli Iron Maiden
Gli Iron Maiden in concerto a Parigi nel 2008.
Gli Iron Maiden in concerto a Parigi nel 2008.
Album in studio 15
Album dal vivo 11
Raccolte 7
EP 4
Singoli 41
Album video 19

1leftarrow.pngVoce principale: Iron Maiden.

Questa che segue è una lista completa di album in studio, album dal vivo, raccolte, EP, singoli e DVD che gli Iron Maiden hanno pubblicato tra il 1979 e il 2013.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Certificazioni
UK
[1]
AUT
[2]
CAN
[3]
FIN
[4]
GER
[5][6]
JPN
[7]
NOR
[8]
SWE
[9]
SWI
[10]
US
[3][11]
1980 Iron Maiden
  • Pubblicato: 14 aprile 1980
  • Etichetta: EMI (7-52018-2-6)
4 27
1981 Killers
  • Pubblicato: 2 febbraio 1981
  • Etichetta: EMI (7-52019-2-5)
12 20 18 10 19 11 78
1982 The Number of the Beast
  • Pubblicato: 22 marzo 1982
  • Etichetta: EMI (7-24387-0-4)
1 3 11 15 11 13 7 33
1983 Piece of Mind
  • Pubblicato: 16 maggio 1983
  • Etichetta: EMI (7-46363-2-2)
3 10 10 2 8 9 6 14
1984 Powerslave
  • Pubblicato: 3 settembre 1984
  • Etichetta: EMI (7-46045-2-9)
2 15 21 4 9 4 5 10 21
1986 Somewhere in Time
  • Pubblicato: 29 settembre 1986
  • Etichetta: EMI (7-46341-2-0)
3 10 15 1 8 8 6 22 11
1988 Seventh Son of a Seventh Son
  • Pubblicato: 11 aprile 1988
  • Etichetta: EMI (7-90258-2-4)
1 6 11 1 4 39 3 3 2 12
1990 No Prayer for the Dying
  • Pubblicato: 1º ottobre 1990
  • Etichetta: EMI (7-95142-2-9)
2 19 27 3 7 16 4 6 11 17
1992 Fear of the Dark
  • Pubblicato: 11 maggio 1992
  • Etichetta: EMI (7-99161-2-2)
1 8 12 4 5 11 6 8 5 12
1995 The X Factor
  • Pubblicato: 2 ottobre 1995
  • Etichetta: EMI (7-24383-2-4)
8 19 2 16 17 25 4 27 147
1998 Virtual XI
  • Pubblicato: 23 marzo 1998
  • Etichetta: EMI (7-24349-2-9)
16 24 60 6 16 19 28 16 39 124
2000 Brave New World
  • Pubblicato: 29 maggio 2000
  • Etichetta: EMI (7-24352-2-0)
7 10 23 2 3 13 4 1 9 39
2003 Dance of Death
  • Pubblicato: 8 settembre 2003
  • Etichetta: EMI (7-24359-2–0)
2 3 5 1 2 11 3 1 2 18
2006 A Matter of Life and Death
  • Pubblicato: 25 agosto 2006
  • Etichetta: EMI (3-72331-2-2)
4 4 2 1 1 11 2 1 2 9
2010 The Final Frontier
  • Pubblicato: 16 agosto 2010
  • Etichetta: EMI (50999-6477712-2)
1 1 1 1 1 5 1 1 1 4
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Certificazioni
UK
[1]
AUT
[2]
FIN
[4]
GER
[5][6]
JPN
[7]
NLD
[41]
NOR
[8]
SWE
[9]
SWI
[10]
US
[11]
1985 Live After Death
  • Pubblicato: 14 ottobre 1985
  • Etichetta: EMI (162-2404261)
2 8 10 13 8 26 22
1993 A Real Live One
  • Pubblicato: 22 marzo 1993
  • Etichetta: EMI (0777–7–81456–2–2)
3 11 6 25 29 45 30 25 106
A Real Dead One
  • Pubblicato: 18 ottobre 1993
  • Etichetta: EMI (0777–7–89248–2–1)
12 12 50 16 97 14 37 140
Live at Donington
  • Pubblicato: 8 novembre 1993
  • Etichetta: EMI (7243–8–27511–2–0)
23 39
2002 Rock in Rio
  • Pubblicato: 25 marzo 2002
  • Etichetta: EMI (7243–5–38643–0–9)
15 17 8 13 43 43 14 14 17 186
BBC Archives
  • Pubblicato: 4 novembre 2002
  • Etichetta: EMI (7243-5-41277-2-4)
Beast over Hammersmith
  • Pubblicato: 4 novembre 2002
  • Etichetta: EMI (7243-5-41277-2-4)
2005 Death on the Road
  • Pubblicato: 30 agosto 2005
  • Etichetta: EMI (0946–3–36574–2–7)
22 23 5 17 106 39 12 7 17
2009 Flight 666: The Original Soundtrack
  • Pubblicato: 25 maggio 2009
  • Etichetta: EMI (50999-6977572-7)
15 36 14 6 61 50 22 25 24 34
2012 En Vivo!
  • Pubblicato: 26 marzo 2012
  • Etichetta: EMI (50999-301590-2-0)
19 17 8 4 111 42 16 11 19 80
2013 Maiden England '88
  • Pubblicato: 25 marzo 2013
  • Etichetta: EMI
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Certificazioni
UK
[1]
AUT
[2]
BEL
[42]
FIN
[4]
GER
[5][6]
JPN
[7]
NLD
[41]
NZ
[43]
SWE
[9]
US
[11]
1996 Best of the Beast
  • Pubblicato: 24 settembre 1996
  • Etichetta: EMI (7243–8–53192–2–8)
16 41 28 8 42 26 25 37 11
1999 Ed Hunter
  • Pubblicato: 25 maggio 1999
  • Etichetta: Sanctuary (63726)
27 94 69 43
2002 Best of the 'B' Sides
  • Pubblicato: 4 novembre 2002
  • Etichetta: EMI (7243-5-41277-2-4)
Edward the Great
  • Pubblicato: 5 novembre 2002
  • Etichetta: EMI (7243–5–43103–2–4)
57 46 34 242 16
2005 The Essential Iron Maiden
  • Pubblicato: 5 luglio 2005
  • Etichetta: Sanctuary (92832)
2008 Somewhere Back in Time: The Best of 1980-1989
  • Pubblicato: 12 maggio 2008
  • Etichetta: EMI (214–7072)
14 26 19 3 84 39 74 24 2 58
2011 From Fear to Eternity: The Best of 1990-2010
  • Pubblicato: 6 giugno 2011
  • Etichetta: EMI (027-3622)
19 22 26 11 19 100 45 16 6 86
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Box set[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo
1990 The First Ten Years
  • Pubblicato: 24 febbraio 1990
  • Etichetta: EMI
1998 Eddie's Head
  • Pubblicato: 1º dicembre 1998
  • Etichetta: Raw Power
2002 Eddie's Archive
  • Pubblicato: 4 novembre 2002
  • Etichetta: EMI

Extended play[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica
UK
[1]
FIN
[4]
GER
[46]
IRE
[47]
[48]
US Rock
[3]
1979 The Soundhouse Tapes
  • Pubblicato: 9 novembre 1979
  • Etichetta: Rock Hard (ROK.1)
    Sanctuary (CSK 56882)
1980 Live!! +one
  • Pubblicato: novembre 1980
  • Etichetta: EMI (062–2600481)
1981 Maiden Japan
  • Pubblicato: 14 settembre 1981
  • Etichetta: EMI (41005-2)
43
2004 No More Lies: Dance of Death Souvenir EP
  • Pubblicato: 29 marzo 2004
  • Etichetta: EMI (636)
3 36 25 30
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Album di provenienza
UK
[1]
CAN
[3]
FIN
[4]
FRA
[49]
GER
[46]
IRE
[47]
[48]
ITA
[50]
NLD
[41]
NOR
[8]
SWE
[9]
SWI
[10]
US
[51]
US Rock
[3]
1980 Running Free 34 Iron Maiden
Sanctuary 29 38
Women in Uniform 35
1981 Twilight Zone/Wrathchild 31 31 Killers
Purgatory 52
1982 Run to the Hills 7 55 16 12 The Number of the Beast
The Number of the Beast 18 19
1983 Flight of Icarus 11 19 14 8 Piece of Mind
The Trooper 12 5 18 12 5 5 18
1984 2 Minutes to Midnight 11 70 10 25 Powerslave
Aces High 20 29 13
1985 Running Free (Live) 19 12 Live After Death
Run to the Hills (live) 26 18
1986 Wasted Years 18 3 11 Somewhere in Time
Stranger in a Strange Land 22 4 18
1988 Can I Play with Madness 3 2 23 3 6 4 12 23 4 Seventh Son of a Seventh Son
The Evil That Men Do 5 4 4 23 7
The Clairvoyant 6 7
1989 Infinite Dreams (Live) 6 6 Maiden England
1990 Holy Smoke 3 1 4 20 No Prayer for the Dying
Bring Your Daughter... To the Slaughter 1 2 6 19 27
1992 Be Quick or Be Dead 2 1 32 10 3 15 15 34 Fear of the Dark
From Here to Eternity 21 13 27
Wasting Love 60 15
1993 Fear of the Dark (live) 8 8 17 A Real Live One
Hallowed Be Thy Name (Live) 9 16 A Real Dead One
1995 Man on the Edge 10 1 33 18 23 The X Factor
1996 Lord of the Flies
Virus 16 3 48 31 36 Best of the Beast
1998 The Angel and the Gambler 18 3 61 52 29 24 Virtual XI
Futureal
2000 The Wicker Man 9 4 11 39 38 35 3 45 9 5 83 19 Brave New World
Out of the Silent Planet 20 13 72 66 10 87 35
2002 Run to the Hills (2002) 9 11 5 73 86 38 6 60 15 28 75 Rock in Rio
2003 Wildest Dreams 6 26 1 57 27 19 4 45 5 4 68 11 Dance of Death
Rainmaker 13 7 3 71 36 33 13 98 35 94
2005 The Number of the Beast (Riedizione) 3 12 2 23 76 11 3 98 23 12 78
The Trooper (Live) 5 12 5 5 78 16 9 12 34 12 11 67 12 Death on the Road
2006 The Reincarnation of Benjamin Breeg 1 70 39 18 9 1 74 39 A Matter of Life and Death
Different World 3 1 99 40 39 3 52 8
2010 El Dorado The Final Frontier
(singolo pubblicato come download gratuito)
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Album video[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Certificazioni
UK AUS FIN GER
[5][6]
NLD NOR
[52]
POR ESP
[53]
SWI
[10]
US
1981 Live at the Rainbow
  • Pubblicato: maggio 1981
  • Etichetta: PMI (99–0018–2)
1983 Video Pieces
  • Pubblicato: 23 luglio 1983
  • Etichetta: PMI (99–0002–2)
1984 Behind the Iron Curtain
  • Pubblicato: 23 ottobre 1984
  • Etichetta: PMI (99–0039–2)
16
[54]
1985 Live After Death
  • Pubblicato: 15 ottobre 1985
  • Etichetta: PMI (99–1094–2)
1 1 2 2 2
[55]
1987 12 Wasted Years
  • Pubblicato: ottobre 1987
  • Etichetta: PMI (99–1152–2)
10
[56]
1989 Maiden England
  • Pubblicato: 8 novembre 1989
  • Etichetta: PMI (99–1195–3)
6
[57]
1990 The First Ten Years: The Videos
  • Pubblicato: novembre 1990
  • Etichetta: PMI (99–1246–3)
1992 From There to Eternity
  • Pubblicato: ottobre 1992
  • Etichetta: SMV (19–49132)
7
[58]
1993 Donington Live 1992
  • Pubblicato: 10 novembre 1993
  • Etichetta: PMI (49–1156–3)
1994 Raising Hell
  • Pubblicato: maggio 1994
  • Etichetta: PMI (49–1264–3)
15
[59]
2001 Classic Albums
  • Pubblicato: 4 dicembre 2001
  • Etichetta: Eagle Vision (229)
9
2002 Rock in Rio
  • Pubblicato: 16 luglio 2002
  • Etichetta: Sanctuary (5001)
1
[61]
3
[62]
3
[63]
2
[64]
2 2
[65]
2003 Visions of the Beast
  • Pubblicato: 2 giugno 2003
  • Etichetta: EMI (490–4039)
9
[68]
1
[63]
41 1 5
[69]
2004 The Early Days
  • Pubblicato: 1º novembre 2004
  • Etichetta: EMI (544–3179)
3
[71]
32
[72]
1
[73]
76 23
[73]
2 12
[73]
1
[73]
2006 Death on the Road
  • Pubblicato: 6 febbraio 2006
  • Etichetta: EMI (351–4709)
1
[75]
3
[76]
1
[63]
1 62 78 14
[77]
2008 Live After Death
  • Pubblicato: 4 febbraio 2008
  • Etichetta: EMI (379–5229)
1
[79]
1
[80]
1
[79]
1
[79]
2 2
[79]
1
[79]
1
[79]
2
[81]
2009 Flight 666
  • Pubblicato: 25 maggio 2009
  • Etichetta: EMI (5-099969-814495)
1
[83]
1
[83]
1 1
[84]
4
[83]
1
[83]
2
[83]
2
[83]
1
[83]
1
[85]
2012 En Vivo!
  • Pubblicato: 26 marzo 2012
  • Etichetta: EMI (50999-464363-9-9)
1
[89]
1
[90]
1
[91]
1
[92]
2
[93]
1
[94]
3
[95]
1
[96]
2
[97]
2013 Maiden England '88
  • Pubblicato: 25 marzo 2013
  • Etichetta: EMI
"—" indica una pubblicazione che non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel Paese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Iron Maiden Chart History, Official Charts Company. URL consultato il 14 marzo 2013.
  2. ^ a b c (DE) Discographie Iron Maiden, Ö3 Austria Top 40. URL consultato il 14 marzo 2013.
  3. ^ a b c d e (EN) Iron Maiden : Awards in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 14 marzo 2013.
  4. ^ a b c d e (EN) Discography Iron Maiden, Suomen virallinen lista. URL consultato il 14 marzo 2013.
  5. ^ a b c d (DE) Iron Maiden > Longplay-Chartverfolgung, Musicline.de. URL consultato il 14 marzo 2013.
  6. ^ a b c d (DE) Iron Maiden Albums, Media Control Charts. URL consultato il 14 marzo 2013.
  7. ^ a b c (JA) メガデス-Oricon Style ミュージック, Oricon. URL consultato il 14 marzo 2013.
  8. ^ a b c (EN) Discography Iron Maiden, VG-lista. URL consultato il 14 marzo 2013.
  9. ^ a b c d (EN) Discography Iron Maiden, Sverigetopplistan. URL consultato il 14 marzo 2013.
  10. ^ a b c d (EN) Discography Iron Maiden, Schweizer Hitparade. URL consultato il 14 marzo 2013.
  11. ^ a b c (EN) Iron Maiden – Chart History, Billboard. URL consultato il 14 marzo 2013.
  12. ^ a b c d e f g (EN) Gold & Platinum Certification – October 2006, CRIA.ca. URL consultato il 14 marzo 2013.
  13. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Gold-/Platin-Datenbank, Musikindustrie.de. URL consultato il 14 marzo 2013.
  14. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s (EN) BPI: Certified Awards Search, BPI.co.uk. URL consultato il 14 marzo 2013.
  15. ^ a b c d e f g h i j k l m (EN) CRIA Searchable Database, Music Canada. URL consultato il 14 marzo 2013.
  16. ^ a b (SV) IFPI > Guld & Platina År 1987–1998, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  17. ^ a b c d (FR) InfoDisc : Les certifications (Albums) du SNEP (Bilan par Artiste), Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 14 marzo 2013.
  18. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r (EN) RIAA Searchable database – Gold and Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 14 marzo 2013.
  19. ^ a b (DE) Gold & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  20. ^ (EN) Iron Maiden – Number of the beast, Nederlandse Vereniging van Producenten en Importeurs van beeld- en geluidsdragers. URL consultato il 14 marzo 2013.
  21. ^ a b c d (EN) The Official Swiss Charts and Music Community: Awards 1990, Schweizer Hitparade. URL consultato il 14 marzo 2013.
  22. ^ a b c d e f g h i j k l m (FI) Musiikkituottajat – Tilastot – Kulta- ja platinalevyt: Iron Maiden, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  23. ^ (PT) Cristina Grillo, Entregas de discos de Platina não tem controle confiável in Folha de S. Paulo, 8 giugno 1987.
  24. ^ a b c d e (PT) ABPD – Certificados, Brazilian Association of Phonograph Producers. URL consultato il 14 marzo 2013.
  25. ^ (SV) IFPI > Guld & Platina År 2000, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  26. ^ a b Zpav Gold Album Poland, ZPAV.pl. URL consultato il 14 marzo 2013.
  27. ^ (EL) Top 75 COMBINED REPERTOIRE (ALBUMS), International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  28. ^ (EL) Top 75 COMBINED REPERTOIRE (ALBUMS): 30/11-06/12 2003, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2003).
  29. ^ a b (SV) IFPI > Guld & Platina År 2003, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  30. ^ a b c d e f g (EN) Iron Maiden – Artist chart history Argentina, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 14 marzo 2013.
  31. ^ (EL) Top 75 COMBINED REPERTOIRE (ALBUMS): 30/11-06/12 2003, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2006).
  32. ^ (SV) IFPI > Guld & Platina År 2006, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  33. ^ (EN) Iron Maiden Certified Platinum In Brasil, BraveWords.com. URL consultato il 14 marzo 2013.
  34. ^ (EN) Gold and Platinum Search, Music Canada. URL consultato il 14 marzo 2013.
  35. ^ (FR) Certifications Albums Or – année 2010, Syndicat national de l'édition phonographique, 22 marzo 2012. URL consultato il 14 marzo 2013.
  36. ^ (NO) IFPI Norsk platebransje, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  37. ^ (RU) Музыка Бабурями по иконоСтасу, Lenta.ru, 16 novembre 2010. URL consultato il 14 marzo 2013.
  38. ^ (EN) IRON MAIDEN's 'The Final Frontier' Tops Swedish Chart, Blabbermouth.net, 21 agosto 2010. URL consultato il 14 marzo 2013.
  39. ^ (EN) Rod heading for Cuba soon for the annual Charity Bike Ride Any contributions much appreciated PLUS Charity Auction for FC, Iron Maiden. URL consultato il 14 marzo 2013.
  40. ^ ARTISTI – Dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 7 del 2011, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 14 marzo 2013.
  41. ^ a b c (NL) Discografie Iron Maiden, MegaCharts. URL consultato il 14 marzo 2013.
  42. ^ (NL) Discografie Iron Maiden, Ultratop. URL consultato il 14 marzo 2013.
  43. ^ (EN) Discography Iron Maiden, Charts.org.nz. URL consultato il 14 marzo 2013.
  44. ^ (SV) IFPI > Guld & Platina År 2001, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  45. ^ (SV) IFPI > Guld & Platina År 2008, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 marzo 2013.
  46. ^ a b (DE) Iron Maiden > Single-Chartverfolgung, MusicLine.de. URL consultato il 15 marzo 2013.
  47. ^ a b (EN) The Irish Charts – Search the charts > Iron Maiden, IrishCharts.ie. URL consultato il 15 marzo 2013.
  48. ^ a b (EN) Discography Iron Maiden, Irish-Charts.com. URL consultato il 15 marzo 2013.
  49. ^ (FR) Discographie Iron Maiden, LesCharts.com. URL consultato il 23 marzo 2013.
  50. ^ Iron Maiden > Discography Singles, italiancharts.com. URL consultato il 23 marzo 2013.
  51. ^ (EN) "Different+World"+Iron+Maiden Billboard Hot Singles Sales in Billboard, 9 dicembre 2006. URL consultato il 23 marzo 2013.
  52. ^ (NO) Iron Maiden – VG-lista, VG-lista. URL consultato il 15 marzo 2013.
  53. ^ (EN) Search for: Iron Maiden > Albums, SpanishCharts.com. URL consultato il 15 marzo 2013.
  54. ^ (EN) Top Music Video Behind The Iron Curtain, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  55. ^ (EN) Top Music Video Live After Death, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  56. ^ (EN) Top Music Video 12 Wasted Years, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  57. ^ (EN) Top Music Charts – Hot 100 – Billboard 200 – Music Genre Sales Top Music Video Maiden England, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  58. ^ (EN) Top Music Video From There To Eternity, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  59. ^ (EN) Top Music Video Raising Hell, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  60. ^ a b c d (EN) ARIA Charts – Accreditations – 2007 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 15 marzo 2013.
  61. ^ (EN) Iron Maiden's "Rock in Rio" DVD/VHS Tops UK Charts, Blabbermouth.net, 19 giugno 2002. URL consultato il 15 marzo 2013.
  62. ^ DVD Chart (PDF) in ARIA Report, vol. 643, 24 giugno 2002, p. 19. URL consultato il 15 marzo 2013.
  63. ^ a b c (FI) Suomen virallinen lista – DVD, YLE.fi. URL consultato il 15 marzo 2013.
  64. ^ (EN) Iron Maiden 'Rock in Rio' on German DVD/VHS Charts, Blabbermouth.net, 25 giugno 2002. URL consultato il 15 marzo 2013.
  65. ^ (EN) Top Music Video Rock In Rio, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2013).
  66. ^ (EN) ARIA Charts – Accreditations – 2004 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 15 marzo 2013.
  67. ^ (PL) Zpav Gold DVD Poland, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 15 marzo 2013.
  68. ^ DVD Chart (PDF) in ARIA Report, vol. 697, 30 giugno 2003, p. 19. URL consultato il 25 novembre 2008.
  69. ^ Top Music Video Visions of the Beast, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  70. ^ (FR) Certifications Video Or – année 2003, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 15 marzo 2013.
  71. ^ (EN) Iron Maiden: 'Early Days' DVD Enters U.K. Chart at No. 3, Blabbermouth.net, 7 novembre 2004. URL consultato il 15 marzo 2013.
  72. ^ DVD Chart (PDF) in ARIA Report, vol. 769, 22 novembre 2004, p. 22. URL consultato il 25 novembre 2008.
  73. ^ a b c d (EN) Iron Maiden: 'Early Years' DVD European Chart Positions Updated, Blabbermouth.net, 11 novembre 2004. URL consultato il 15 marzo 2013.
  74. ^ (FR) Certifications Video Platinum – année 2006, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 15 marzo 2013.
  75. ^ (EN) Iron Maiden, Whitesnake Top U.K.'s Music DVD Chart, Blabbermouth.net, 13 febbraio 2006. URL consultato il 15 marzo 2013.
  76. ^ DVD Chart (PDF) in ARIA Report, vol. 833, 20 febbraio 2006, p. 20. URL consultato il 15 marzo 2013.
  77. ^ (EN) Top Music Video Death on the Road, Billboard. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  78. ^ (FR) Certifications Video Or – année 2006, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 15 marzo 2013.
  79. ^ a b c d e f (EN) Iron Maiden: 'Live After Death' European Chart Positions Revealed, Blabbermouth.net, 12 febbraio 2008. URL consultato il 15 marzo 2013.
  80. ^ Music DVD Chart (PDF) in ARIA Report, vol. 937, 11 febbraio 2008, p. 25. URL consultato il 15 marzo 2013.
  81. ^ (EN) Top Music Video Live After Death, Billboard.com. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  82. ^ (EN) ARIA Charts – Accreditations – 2008 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 15 marzo 2013.
  83. ^ a b c d e f g (EN) IRON MAIDEN's 'Flight 666' Is A Global Smash, Blabbermouth.net, 18 giugno 2009. URL consultato il 15 marzo 2013.
  84. ^ (EN) Touring Music Video press, Media Control Charts. URL consultato il 15 marzo 2013.
  85. ^ No. 1 on the Charts in Billboard, vol. 121, 27 giugno 2009, p. 5. URL consultato il 15 marzo 2013.
  86. ^ (EN) Accreditations – 2009 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 15 marzo 2013.
  87. ^ (FR) Certifications Video Platine – année 2009, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 15 marzo 2013.
  88. ^ (EN) Latest Gold / Platinum DVDs, Radioscope.net.nz. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  89. ^ (EN) Official UK Music Video Charts Archive 7 April 2012, OfficialCharts.com. URL consultato il 15 marzo 2013.
  90. ^ (EN) ARIA Top 40 DVD Charts- 02/04/2012, ARIA Charts, 2 aprile 2012. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2012).
  91. ^ (FI) Finland's official list – Music DVDs 13/2012, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 15 marzo 2013.
  92. ^ (DE) Music DVD Chart, Weltbild.de. URL consultato il 15 marzo 2013.
  93. ^ (NL) Dutch DVD Music Top 30, MegaCharts, 31 marzo 2012. URL consultato il 15 marzo 2013.
  94. ^ (NO) Topp 10 DVD Audio- Uke 13 2012, Lista.vg.no. URL consultato il 15 marzo 2013.
  95. ^ (PT) Associação Fonográfica Portuguesa Top 30 DVD'S Musicais – Semana 14 De2012, Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato il 15 marzo 2013.
  96. ^ (ES) Productores de Música de España Top 20 DVD Musical Semana 13: del 26.03.2012 al 01.04.2012, Productores de Música de España. URL consultato il 15 marzo 2013.
  97. ^ (DE) Swiss Charts – Music DVD Top 10 08.04.2012, Schweizer Hitparade. URL consultato il 15 marzo 2013.
  98. ^ (EN) ARIA Top 40 Music DVD Charts- 09/04/2012, ARIA Charts. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2012).
  99. ^ (EN) Gold and Platinum Search, Music Canada. URL consultato il 15 marzo 2013.
  100. ^ (PL) Listy bestsellerów, Złote DVD, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 15 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]