Purgatory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Purgatory

Artista Iron Maiden
Tipo album Singolo
Pubblicazione 15 giugno 1981
Durata 6 min : 29 s
Album di provenienza Killers
Tracce 2
Genere Heavy metal
Etichetta EMI
Formati vinile 7"
Iron Maiden - cronologia
Singolo precedente
(1981)
Singolo successivo
(1982)

Purgatory è il titolo del quinto singolo degli Iron Maiden, pubblicato il 15 giugno 1981.

Il brano è un rifacimento di una rara canzone intitolata Floating suonata dalla band dal vivo durante gli anni 1976-77.

Il singolo non ha avuto un buon riscontro commerciale, tanto che non è nemmeno entrato nella Top 50 inglese. Una possibile spiegazione può essere che non conteneva, a differenza dei precedenti, inediti o rare performance dal vivo, ma semplicemente due brani tratti dall'album Killers.

A far parlare di sé è ancora una volta la copertina del disco (la prima di tre dedicate da Derek Riggs al Diavolo): la prima versione è stata ritirata poiché la band ha avuto l'impressione che fosse un'immagine troppo forte per un semplice singolo ed è stata riutilizzata l'anno dopo per l'album The Number of the Beast. La seconda versione di Purgatory, quella che tutti conosciamo, è però ironicamente una delle copertine degli Iron Maiden più reclamizzate e mercanteggiate.

Agli inizi degli anni '90 il singolo è stato pubblicato su CD unito all'EP Maiden Japan in un'unica versione.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Purgatory (Harris) - 3:20
  2. Genghis Khan (Harris) - 3:09

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Paul Di Anno: Voce Dave Murray: Chitarra Adrian Smith: Chitarra e voce Clive Burr: Batteria Steve Harris: Basso e voce

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal