El Dorado (Iron Maiden)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
El Dorado
Artista Iron Maiden
Tipo album Singolo
Pubblicazione 8 giugno 2010
Durata 6 min : 48 s
Album di provenienza The Final Frontier
Dischi 1
Tracce 1
Genere Heavy metal
Etichetta EMI
Produttore Kevin Shirley
Formati Digitale
Note Vincitore dell'edizione 2010 dei Grammy Awards
Iron Maiden - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo

El Dorado è un singolo del gruppo musicale Iron Maiden, l'unico estratto dal quindicesimo album in studio The Final Frontier; venne pubblicato l'8 giugno 2010.

Il brano vinse nel 2010 il Grammy Award alla miglior interpretazione metal.[1]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

El Dorado parla della confusione creata dalla crisi economica mondiale che ha colpito i mercati mondiali nel corso dell'ultimo biennio, creando una situazione in cui, dopo aver fatto ciò che volevano con il proprio denaro ed averlo sperperato, adesso tutti sono costretti a vendere tutto al miglior offerente.

(EN)

« There is no easy way for an honest man today »

(IT)

« Non c'è una strada facile per un uomo onesto oggi. »

Pubblicazione e promozione[modifica | modifica wikitesto]

Contrariamente a ciò che si può pensare, El Dorado non è un singolo destinato alla vendita, in quanto è stato distribuito gratuitamente in formato MP3 attraverso il sito ufficiale del gruppo. Le uniche copie distribuite su supporto fisico erano destinate esclusivamente alle stazioni radiofoniche per promuovere il brano (tattica applicata anche ai brani The Final Frontier e a Coming Home).

El Dorado inoltre è stato l'unico brano ad essere stato eseguito dal vivo nella prima parte del The Final Frontier World Tour, antecedente alla pubblicazione dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. El Dorado – 6:48

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Past Winners Search, Grammy.com. URL consultato il 1º aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal