Run to the Hills

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Run to the Hills
Artista Iron Maiden
Tipo album Singolo
Pubblicazione 12 febbraio 1982
Durata 3 min : 50 s
Album di provenienza The Number of the Beast
Dischi 1
Tracce 2
Genere Heavy metal
Etichetta EMI
Registrazione 1982
Formati 45 giri
Iron Maiden - cronologia
Singolo precedente
(1981)
Singolo successivo
(1982)

Run to the Hills è un singolo del gruppo musicale britannico Iron Maiden, il primo estratto dal terzo album in studio The Number of the Beast; venne pubblicato il 12 febbraio 1982.

Run to the Hills ha raggiunto la 27ª posizione nella classifica stilata da VH1 delle 40 migliori canzoni metal di sempre.[1]

La canzone[modifica | modifica sorgente]

Composta interamente dal bassista Steve Harris, Run to the Hills tratta del conflitto fra i nativi americani e gli invasori europei. La prima strofa è scritta dal punto di vista dei nativi americani mentre le restanti due da quello dei soldati europei.

Pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Il singolo è stato pubblicato il 12 febbraio 1982 come anticipazione dell'album ed è la prima apparizione ufficiale del nuovo cantante Bruce Dickinson. Nella B-side del disco è incisa la canzone Total Eclipse che non rientrava nell'iniziale versione dell'album. Tuttavia in seguito il gruppo aggiunse il brano nella lista tracce della riedizione di The Number of the Beast, pubblicata nel 1998.

L'11 febbraio 2002 per celebrare i 20 anni della pubblicazione del disco è stato realizzato un nuovo singolo Run to the Hills in formato Enhanced CD (con aggiunte differenti canzoni dal vivo) e in vinile 7" (edizione limitata colorato di rosso).

Run to the Hills è inoltre presente nel videogioco Rock Band e nella colonna sonora del videogioco SSX on Tour, oltre ad essere anche presente nella colonna sonora di Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned e Grand Theft Auto IV: The Ballad of Gay Tony.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Run to the Hills - 3:50 - (Harris)
  2. Total Eclipse - 4:28 - (Harris, Murray, Burr)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "VH1 40 Greatest Metal Songs", 1-4 maggio 2006, VH1 Channel, VH1.com
Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Heavy metal